Laurea Specialistica in Ingegneria delle Telecomunicazioni

Università degli Studi di Cassino
A Cassino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea magistrale
  • Cassino
Descrizione

Obiettivo del corso: I laureati specialisti potranno trovare occupazione presso imprese di progettazione, produzione ed esercizio di apparati, sistemi e infrastrutture riguardanti l'acquisizione e il trasporto delle informazioni e la loro utilizzazione in applicazioni telematiche.
Rivolto a: Laureati in Ingegneria delle Telecomunicazioni.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cassino
via G.Marconi 10 , 03043, Frosinone, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di Laurea I Livello

Programma

Obiettivi formativi specifici

I laureati nei corsi di laurea specialistica della classe devono:

  • conoscere approfonditamente gli aspetti teorico-scientifici della matematica e delle altre scienze di base ed essere capaci di utilizzare tale conoscenza per interpretare e descrivere i problemi dell'ingegneria complessi o che richiedono un approccio interdisciplinare;
  • conoscere approfonditamente gli aspetti teorico-scientifici dell'ingegneria, sia in generale sia in modo approfondito relativamente a quelli dell'ingegneria delle telecomunicazioni, nella quale sono capaci di identificare, formulare e risolvere, anche in modo innovativo, problemi complessi o che richiedono un approccio interdisciplinare;
  • essere capaci di ideare, pianificare, progettare e gestire sistemi, processi e servizi complessi e/o innovativi;
  • essere capaci di progettare e gestire esperimenti di elevata complessità;
  • essere dotati di conoscenze di contesto e di capacità;
  • avere conoscenze nel campo dell'organizzazione aziendale (cultura d'impresa) e dell'etica professionale;
  • essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari

    Caratteristiche della prova finale

    Il laureando, alla fine del percorso formativo, elabora una tesi di carattere progettuale/metodologico, sotto la guida di un relatore. La tesi viene discussa nella prova finale per il conseguimento della Laurea Specialistica.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati

    Gli ambiti professionali tipici per i laureati specialisti della classe sono quelli dell'innovazione e dello sviluppo della produzione, della progettazione avanzata, della pianificazione e della programmazione, della gestione di sistemi complessi, sia nella libera professione sia nelle imprese manifatturiere o di servizi che nelle amministrazioni pubbliche. I laureati specialisti potranno trovare occupazione presso imprese di progettazione, produzione ed esercizio di apparati, sistemi e infrastrutture riguardanti l'acquisizione e il trasporto delle informazioni e la loro utilizzazione in applicazioni telematiche; imprese pubbliche e private di servizi di telecomunicazione e telerilevamento terrestri o spaziali; enti di controllo del traffico aereo, terrestre e navale.

    Attività di base

    Fisica e chimica

    FISICA SPERIMENTALE
    Matematica, informatica e statistica

    SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMA, ANALISI MATEMATICA

    Attività caratterizzanti
    Ingegneria delle telecomunicazioni

    CAMPI ELETTROMAGNETICI, TELECOMUNICAZIONI

    Attività affini o integrative
    Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica

    INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALE
    Discipline ingegneristiche

    FISICA TECNICA INDUSTRIALE, ELETTROTECNICA, ELETTRONICA, AUTOMATICA, SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI, MISURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto