Laurea Specialistica in Programmazione e Gestione dei Servizi Educativi e Formativi

Università degli Studi di Cassino
A Cassino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laurea magistrale
  • Cassino
Descrizione

Obiettivo del corso: Solida competenza nelle scienze dell'educazione, anche per ciò che concerne la dimensione di genere, con particolare riguardo ai temi dell'orientamento, della documentazione, della consulenza, dell'informazione.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Cassino
via Marconi 10 , 03043, Frosinone, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati nei corsi di laurea specialistica della classe devono acquisire:
. una solida competenza nelle scienze dell'educazione, anche per ciò che concerne la dimensione di genere, con particolare riguardo ai temi dell'orientamento, della documentazione, della consulenza, dell'informazione, della certificazione dei servizi, e con eventuali e specifici approfondimenti nell'area dell'integrazione delle persone disabili, della prevenzione del disagio, della marginalità e dell'handicap;
.conoscenze approfondite sulle linee di evoluzione del sistema produttivo, con specifica attenzione alle conseguenze sulla domanda di formazione e sulle necessità di pari opportunità nell'accesso al mercato del lavoro;
. avanzate conoscenze relativamente alla normativa nazionale e alle normative regionali in merito alla formazione professionale anche nei suoi rapporti con il mercato del lavoro;
. i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza;
. un'avanzata conoscenza, in forma scritta e orale, di due lingue dell'Unione europea, oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.

Caratteristiche della prova finale
Per l'elaborazione della prova finale, lo studente (o la studentessa) dispone di 24 CFU [sia per il percorso a) che per il percorso b)] per dimostrare le abilità relazionali e formative acquisite.
Dovrà ulteriormente dimostrare di aver acquisito un elevato bagaglio conoscitivo nei settori scientifico-disciplinari e professionali specifici, oggetti del corso prescelto.
L'elaborazione della tesi avverrà in forma scritta su di un argomento a scelta dallo studente, concordato con il docente che fungerà da relatore nella discussione in forma orale dell'elaborato stesso.
Durante l'elaborazione della tesi saranno organizzati seminari specifici anche con la previsione di soggiorni presso strutture di ricerca.
La prova è pubblica e viene valutata da un'apposita commissione formata da non meno di cinque componenti.

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
Percorso a) -Il laureato nel corso di laurea specialistica della classe potrà:
. esercitare funzioni di elevata responsabilità nel progettare, sia nel pubblico che nel privato, una pianificazione di interventi formativi mirati nel territorio (=coordinamento di sistemi formativi e/o di servizi educativi; competenza nell'analisi di qualità degli interventi formativi);
. progettare interventi formativi destinati ai soggetti diversamente abili da inserire nel mondo del lavoro;
. progettare e coordinare attività didattiche e relazionali, gestire attività di supporto alla formazione;
. programmare corsi di formazione professionale in merito ai comportamenti deontologici del personale di enti pubblici, privati e imprese.
Percorso b) - Il laureato nel corso di laurea specialistica sarà in grado di:
. dirigere istituzioni, pubbliche e private, nazionali e locali, nonché strutture connesse a tali istituzioni, con particolare riferimento all'istruzione ed alla formazione, e quindi al mondo della scuola;
. effettuare il controllo e la valutazione di gestione generale nelle strutture operative;
. dirigere corsi di aggiornamento del personale di strutture scolastiche ed extrascolastiche ( =di enti, di imprese).

Dirigente di servizi educativi scolastici ed extrascolastici

Attività di base

Discipline pedagogiche CFU 18

PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE

Discipline psicologiche CFU 24

PSICOLOGIA GENERALE
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE
PSICOLOGIA SOCIALE

Economico e aziendale CFU 6

ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

Attività caratterizzanti

Discipline antropologiche e psicologiche CFU 22

DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
PSICOLOGIA SOCIALE
PSICOLOGIA DINAMICA

Discipline della salute e dell'integrazione dei disabili CFU 24

DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE
PSICOLOGIA CLINICA
IGIENE GENERALE E APPLICATA

Discipline pedagogiche, metodologico-didattiche e dell'educazione degli adulti CFU 42

PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
STORIA DELLA PEDAGOGIA
PEDAGOGIA SPERIMENTALE

Discipline sociologiche, economiche e istituzionali CFU 24

STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE
SOCIOLOGIA GENERALE
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI
SOCIOLOGIA GIURIDICA, DELLA DEVIANZA E MUTAMENTO SOCIALE

Attività affini o integrative

Discipline dell'organizzazione della cultura CFU 2

DISCIPLINE DELLO SPETTACOLO

Discipline filosofiche CFU 9

FILOSOFIA TEORETICA
STORIA DELLA FILOSOFIA

Discipline giuridiche CFU 16

DIRITTO DEL LAVORO
DIRITTO COSTITUZIONALE
ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO

Discipline storiche e interculturali CFU 9

STORIA MODERNA
STORIA CONTEMPORANEA


Attività specifiche della sede CFU 20

LETTERATURA ITALIANA

GEOGRAFIA

STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESE

Altre attività formative a scelta dello studenteCFU 24

Per la prova finale CFU 24

Altre (art. 10, comma 1, lettera f )

Altro CFU 36

Totale CFU 84

Totale Crediti CFU 300


Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi

Attività di base

Discipline pedagogiche CFU 16

PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE

Discipline psicologiche CFU 24

PSICOLOGIA GENERALE
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE

Economico e aziendale CFU 6

ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

Attività caratterizzanti

Discipline antropologiche e psicologiche CFU 18

DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE

PSICOLOGIA SOCIALE

PSICOLOGIA DINAMICA

Discipline della salute e dell'integrazione dei disabili CFU 36

DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE

PSICOLOGIA CLINICA

PSICHIATRIA

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

IGIENE GENERALE E APPLICATA

MEDICINA DEL LAVORO

Discipline pedagogiche, metodologico-didattiche e dell'educazione degli adulti CFU 42

PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE

STORIA DELLA PEDAGOGIA

PEDAGOGIA SPERIMENTALE

Discipline sociologiche, economiche e istituzionali CFU 24

STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI

SOCIOLOGIA DEI FENOMENI POLITICI

SOCIOLOGIA GIURIDICA, DELLA DEVIANZA E MUTAMENTO SOCIALE

Attività affini o integrative

Discipline dell'organizzazione della cultura CFU 2

DISCIPLINE DELLO SPETTACOLO

Discipline filosofiche CFU 6

STORIA DELLA FILOSOFIA

Discipline giuridiche CFU 16

DIRITTO DEL LAVORO

DIRITTO COSTITUZIONALE

ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO

Discipline storiche e interculturali CFU 6

STORIA CONTEMPORANEA

Attività specifiche della sede CFU 20

LETTERATURA ITALIANA

GEOGRAFIA

STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESE

Altre attività formative a scelta dello studente CFU 24

Per la prova finale CFU 24

Altre (art. 10, comma 1, lettera f )

Altro CFU86
Totale CFU 84

Totale Crediti CFU 300

Docenti di riferimento

PETRUCCELLI Filippo
REFRIGERI Giusepp