Le risorse integrative nel sistema della contrattazione decentrata e delle relazioni sindacali negli enti locali

Dtc Pal srl
A Como

190 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Como
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Obiettivo del corso: capire le leggi dal CCNL del 6/7/1995 all’Ipotesi di CCNL per il biennio 2008-2009 stipulata il 4/6/2009.
Rivolto a: Dipendenti pubblici.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Como
Viale Innocenzo XI, 70, Como, Italia
Visualizza mappa

Programma

Programma

La contrattazione collettiva nazionale (CCNL 1994-1997,CCNL 31/3/99, CCNL 1/4/99,CCNL 14/9/2000, CCNL 5/10/01, CCNL 22/1/2004- CCNL 9/5/2006- CCNL 11/4/2008)

L’Accordo quadro per la riforma degli assetti contrattuali del 22 Gennaio 2009 e l’Intesa per l’applicazione ai comparti contrattuali del pubblico impiego
L’ipotesi di CCNL per il biennio 2008-2009

Il Contratto integrativo e le risorse decentrate
I contenuti della Contrattazione Integrativa Decentrata
Le materie oggetto di concertazione
Le materie oggetto di informazione
Le materie oggetto di contrattazione:
- i riferimenti contrattuali
- L’obbligo a contrattare e l’obbligo a contrarre
Il contenuto del contratto integrativo e la stipula definitiva
Gli errori nella definizione dei contenuti e nella stipula del Contratto Integrativo

L’individuazione, la costituzione e le modalità di quantificazione delle risorse integrative
- Il concetto di Risorse Stabili
- Il concetto di Risorse Variabili
Le modalità ed i casi di incremento delle risorse integrative
La distribuzione delle risorse decentrate tra le varie destinazioni: destinazioni “stabili” e “destinazioni variabili”
I riflessi del “Decreto Brunetta” sulla determinazione delle risorse integrative e sulla contrattazione aziendale: il rapporto tra i premi di produttività e risultato e le assenze
La Legge Finanziaria 2009 e le nuove norme sugli incrementi retributivi
La legge n.15/2009 e il decreto legislativo di attuazione: la determinazione di principi e criteri finalizzati a favorire il merito e la premialità nel rapporto di lavoro pubblico.
I controlli sulle spese per la contrattazione integrativa da parte delle Corte dei Conti
Gli errori nella determinazione delle risorse integrativi secondo i rilievi dei Servizi Ispettivi della Ragioneria
Generale dello Stato

Politiche salariali e politiche incentivanti
- trattamento economico fondamentale ed accessorio
- posizioni economiche e sistema di progressione orizzontale
- Incentivi ed indennità

- Progressioni verticali nella disciplina contrattuale e le indicazioni della Corte Costituzionale e del Consiglio di Stato
Le relazioni sindacali
Le rappresentanze sindacali nei luoghi di lavoro
Le prerogative sindacali
La gestione dei permessi sindacali.

ORARIO: 9.30-13.30 E 14.30- 17.30

Il costo comprende:
il materiale didattico, il coffee-break, il pranzo di lavoro e la dispensa che verrà fornita due giorni prima della data dell'incontro tramite posta elettronica.

Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario sul conto corrente bancario intestato alla DTC PAL Srl

Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza, che verrà spedito per posta prioritaria.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto