Linguaggio C

Ekip
A Milano

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Inizio Milano
  • Corso
  • Milano
Descrizione

Obiettivo del corso: Questo corso è indirizzato a chi intenda affrontare la programmazione avvalendosi della potenza espressiva e dell'efficienza del linguaggio C. Il corso spazia dai costrutti di base del linguaggio fino ad argomenti avanzati, come l'implementazione di algoritmi complessi e di strutture di dati dinamiche.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Fabio Filzi, 27, 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Milano
Via Fabio Filzi, 27, 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Descrizione

Questo corso è indirizzato a chi intenda affrontare la programmazione avvalendosi della potenza espressiva e dell'efficienza del linguaggio C. Il corso spazia dai costrutti di base del linguaggio fino ad argomenti avanzati, come l'implementazione di algoritmi complessi e di strutture di dati dinamiche.

Prerequisiti

  • Concetti di base della programmazione strutturata
  • Concetti di base sui processi

    Obiettivi

  • Comprendere la collocazione del linguaggio C nel panorama offerto dai linguaggi di
    programmazione
  • Capirne la potenza espressiva, la libertà e la conseguente responsabilità che offre al programmatore
  • Comprendere la struttura di un programma C ed il funzionamento e l'architettura del corrispondente processo
  • Acquisire i tipi di dati fondamentali e i principali costrutti di linguaggio
  • Comprendere l'uso delle funzioni, degli array e dei puntatori
  • Ottenere una panoramica sulle funzionalità offerte dalla libreria standard C
  • Realizzare strutture di dati complesse e dinamiche

    Argomenti

    Elementi lessicali, sintattici ed operatori
  • Caratteri ed elementi lessicali
  • Regole sintattiche
  • Commenti
  • Parole chiave di linguaggio
  • Identificatori
  • Costanti e costanti stringa
  • Precedenza ed associatività degli operatori
  • Operatori di incremento, decremento ed assegnazione

    I tipi di dati fondamentali
  • Dichiarazioni, definizioni, inizializzazioni, assegnamenti ed espressioni
  • I tipi di dati fondamentali
  • L'operatore sizeof
  • L'istruzione typedef
  • Conversioni di tipo implicite ed esplicite, mediante operatore di cast. Promozioni automatiche nelle espressioni

    Controllo del flusso
  • Verità e falsità in C
  • Operatori relazionali e logici
  • Valutazione abbreviata (short circuited) di espressioni logiche
  • L'istruzione vuota (;)
  • I costrutti di selezione: if else; switch case
  • I costrutti di iterazione: for; while; do whileL'operatore virgola
  • Le istruzioni di salto: goto; break; continue
  • L'operatore condizionale ternario (? :)

    Funzioni
  • Dichiarazione di funzioni (prototipi)
  • Definizione di funzioni
  • L'istruzione return
  • Invocazione di funzioni
  • Passaggio di parametri per valore
  • Regole di scope
  • Gli specificatori di memorizzazione (auto), static, extern e register
  • Ricorsione e considerazioni sull'efficienza

    Array, puntatori e stringhe
  • Array monodimensionali (vettori), accesso tramite operatore di indicizzazione esplicita
  • Puntatori
  • Passaggio di parametri per riferimento
  • Affinità tra array e puntatori
  • Aritmetica dei puntatori
  • Array multidimensionali, accesso tramite indicizzazione esplicita o mediante puntatori
  • Array come parametri di funzioni
  • Puntatori a funzioni
  • Le stringhe come vettori di caratteri terminati dal carattere zero
  • Allocazione dinamica

    Operatori bit a bit ed enumerazioni
  • Complemento a uno e complemento a due
  • Operatori logici bit a bit
  • Operatori di scorrimento
  • Maschere di bit
  • Tipi enumerati

    Il preprocessore C
  • Funzionamento e tempistiche di intervento
  • La direttiva #include
  • La direttiva #define
  • Macro con parametri
  • Compilazione condizionale mediante direttive #ifdef, #ifndef, #endif

    Strutture ed unioni
  • Strutture ed accesso ai loro membri
  • Strutture e funzioni
  • Strutture nidificate
  • Inizializzazione di strutture
  • Unioni
  • Campi di bit

    Strutture di dati dinamiche (cenni)
  • Liste concatenate
  • Pile (stack)
  • Code
  • Alberi

    Principali funzionalità di libreria standard (cenni)

  • Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
    Leggi tutto