Linguistica e comunicazione Interculturale

Università MGU - Facoltà di Lingue Straniere e Studi Areali
A Mosca (Russia)

Chiedi il prezzo
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Mosca (Russia)
  • Durata:
    4 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: A diventare specialiste con la qualifica di: Linguista; insegnante. Linguista; interprete-traduttore. Linguista; esperto in comunicazione interculturale.
Rivolto a: Agli studenti che vogliono dedicarsi allo studio globale delle principali lingue europee.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Mosca
Lomonossovskiy prospect, dom 31, korpus 1, 119192, Rusia, Russia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma universitario

Programma

Al Corso di laurea in Linguistica e Comunicazione Interculturale sono iscritti gli studenti che vogliono dedicarsi allo studio globale delle principali lingue europee.

Il dipartimento prepara specialisti con la qualifica di:

  • Linguista; insegnante
  • Linguista; interprete-traduttore
  • Linguista; esperto in comunicazione interculturale

Inoltre è organizzato un corso quadriennale per baccellieri - linguisti, con la possibilità di acquisire un’altra specializzazione su richiesta.

Le lingue insegnate sono l’inglese, il tedesco, il francese, lo spagnolo, l’italiano nonché una lingua slava (il ceco, il polacco, il bulgaro o il serbo). Insieme alla «prima» lingua, gli studenti imparano una seconda lingua a scelta. Il programma didattico prevede più ore per la seconda lingua,
affinché i laureati possano lavorare come insegnanti e interpreti sia con la prima sia con la seconda lingua. Molti tra i nostri laureati conoscono tre o più lingue.

La laurea forma lo studente non solo attraverso la conoscenza delle teorie linguistiche e la loro applicazione pratica, ma anche attraverso la comprensione del mondo della lingua scelta. I nostri docenti tengono dei seminari che includono lo studio del carattere nazionale, il modo di vivere e di pensare, usi e costumi, tradizioni e comportamento sociale dei madrelingua, per garantire un'efficace comunicazione tra culture diverse.

Ogni modulo di formazione nell'ambito di questa laurea ha la propria specializzazione.

La preparazione di insegnanti universitari è l'indirizzo più vecchio e più ricco di storia e tradizione. Al Dipartimento di lingue straniere lavorano i migliori glottodidatti, autori di numerosi manuali, corsi e programmi di studio. Accanto ai corsi teorici di pedagogia e psicologia e di metodi d'insegnamento, è previsto un tirocinio presso altre facoltà e altre università. I futuri insegnanti apprendono i metodi d'insegnamento più avanzati e usufruiscono del miglior supporto tecnico (internet, vidoeconferenze, tavole interattive, ecc.).

La formazione di specialisti in comunicazione interculturale è cominciata nel 2003 e oggi risulta tra gli indirizzi più promettenti. Data la globalizzazione dell'economia mondiale e il numero sempre crescente delle società transnazionali, i contatti interculturali fanno ormai parte della vita quotidiana. Non sempre però le persone appartenenti a culture diverse riescono a interagire tra loro, e per molte società i tentativi di avvicinare nuovi mercati non hanno avuto successo. Perciò i dirigenti hanno capito l'importanza di considerare le caratteristiche nazionali, iniziando a invitare degli esperti per consulenze e corsi pratici. Così è nata una nuova professione: esperto in comunicazione interculturale. I laureati in questa disciplina sono richiesti dal mercato del lavoro, molte società hanno già nell'organico un responsabile per la comunicazione interculturale.

La formazione di interpreti-traduttori unisce la teoria alla pratica, i metodi tradizionali a quelli più avanzati. Gli studenti apprendono la teoria della traduzione e poi la mettono in pratica attraverso la traduzione di testi di carattere socio-politico, scientifico in genere, economico e giuridico, accompagnata da corsi specialisitici di traduzione letteraria, consecutiva, simultanea e dal training in varie fiere e convegni internazionali. I nostri professori (tra cui noti studiosi, docenti, neolaureati e madrelingua), sono dei veri entusiasti capaci di «contagiare» gli studenti con la propria devozione. Alle lezioni si usano giochi, canzoni, piccole recite ed è forse così che sono nati i nostri teatri studenteschi: inglese, tedesco e francese.

I laureati della facoltà sono persone universalmente istruite, formate al lavoro scientifico, didattico e educativo, in grado di gestire uno staff di ricerca; perciò non hanno problemi a trovare lavoro presso università, grandi società e enti pubblici.

Vice decano programmi di studi - professoressa Kurassovskaiya Jiulia Borissovna.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto