Management delle imprese

Università degli Studi di Roma La Sapienza
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Roma
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il Corso di Studi (CdS) in Management delle imprese (classe L-77) si propone di fornire conoscenze avanzate e competenze manageriali e imprenditoriali utili per affrontare in maniera efficace le problematiche delle imprese in una società in rapido cambiamento. Il percorso formativo è così strutturato: Curriculum Business Management (offerto in lingua inglese) (doppio titolo - La Sapienza Università di Roma - Regent’s College London; La Sapienza Università di Roma - SRH Hochschule Berlin – The International Management University; La Sapienza Università di Roma - Northern Illinois University – Dekalb Curriculum Marketing Curriculum General management e sostenibilità Nel primo anno sono approfonditi i temi dello strategic management, della misurazione delle performance d'impresa, dell'economia industriale, della storia dell'impresa, nonché gli aspetti dell'organizzazione e della finanza aziendale. Completano la formazione di base lo studio del diritto tributario o del diritto commerciale e dei metodi statistici avanzati o della statistica economica. Durante il secondo anno, prima della preparazione della tesi di laurea, lo studente può sostenere esami di approfondimento relativi al curriculum prescelto, tra Business management (in lingua inglese), Marketing e General management e sostenibilità.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Roma
Piazzale Aldo Moro, 5, 00185, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

I laureati hanno la capacità di integrare le conoscenze e gestire la complessità dei sistemi aziendali. Inoltre, sono in grado di formulare giudizi autonomi, anche in assenza di tutte le informazioni utili, e di riflettere su temi sociali, scientifici o etici ad essi connessi. Il tutto sempre con riguardo particolare a tematiche connesse alle scienze economico-aziendali e all'analisi dei meccanismi di funzionamento delle imprese.
In particolare, il laureato magistrale avrà acquisito capacità di:
analizzare problemi, con consapevolezza delle proprie capacità;
saper...

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Management
Competenze
Gestione
Sostenibilità
Prospettiva
Diritto commerciale
Finanza aziendale
Statistica
Statistica economica
Diritto tributario

Programma

L'obiettivo del corso di laurea magistrale in Management delle imprese è di formare i quadri dirigenziali delle imprese e delle organizzazioni pubbliche e private, ponendo una particolare enfasi al trasferimento di competenze che consentano ai discenti di gestire i processi di innovazione nonché di operare efficacemente in contesti internazionali. Pertanto i laureati magistrali in devono:
- possedere approfondite conoscenze - nell'ambito gestionale-aziendale, economico, matematico-statistico e giuridico - al fine di sviluppare capacità manageriali che consentano di affrontare le problematiche aziendali nell'ottica integrata propria delle funzioni direzionali, ovvero del governo e della gestione delle imprese, con particolare riferimento alle tematiche del general management, del marketing e della sostenibilità;
- possedere approfondite conoscenze sul sistema impresa nella prospettiva sia dell’imprenditore che del top management e dei manager operativi, nonché dei suoi meccanismi di funzionamento e delle problematiche di gestione a livello funzionale per poter interpretare e gestire i fenomeni evolutivi delle imprese nella prospettiva strategica, organizzativa, di mercato e finanziaria, nonché nella prospettiva internazionale, interculturale e delle differenze di genere;
- essere in grado di usare, in forma scritta e orale, una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento ai lessici disciplinari. Il percorso formativo prevede un semestre iniziale volto a consolidare le conoscenze in campo economico-gestionale acquisite nella laurea triennale, cui segue lo sviluppo di competenze specialistiche particolarmente orientate verso la gestione e controllo dei processi di internazionalizzazione e di innovazione all'interno delle imprese.
Il corso di laurea magistrale si propone di formare figure professionali che abbiano:
- competenze relative alla direzione ed alla gestione delle imprese, in senso innovativo ed in contesti internazionali, con particolare riguardo: al management, alle strategie d'impresa, al marketing ed alla comunicazione d'impresa, all'organizzazione, alla gestione finanziaria, alla gestione della governance e dei processi di ristrutturazione aziendale, al management della sostenibilità;
- competenze relative alla comprensione generale dei fenomeni economico-generali nell'ottica del sistema impresa, al quadro della legislazione d'impresa, alle metodologie quantitative, matematiche e statistiche a supporto delle decisioni e alla interpretazione dei fenomeni del macro-ambiente.
- competenze relative alle problematiche specifiche delle imprese industriali, commerciali, di servizi, nonché delle organizzazioni pubbliche e non profit. L'offerta formativa del corso in Management delle imprese, coerentemente con gli obiettivi, è orientata all'approfondimento delle conoscenze in ambito aziendale, ma è anche adeguatamente multidisciplinare.
Stante gli obiettivi di cui sopra, il corso di studio si rivolge a studenti italiani e stranieri che abbiano un eccellente curriculum accademico, integrato eventualmente da esperienze internazionali acquisite attraverso programmi internazionali di studio, uno spirito imprenditoriale e buone abilità relazionali.
Il percorso formativo prevede un primo anno nel quale sono approfonditi i temi dello strategic management, della misurazione delle performance d’impresa, dell’economia industriale, della storia dell’impresa, nonché gli aspetti dell’organizzazione e della finanza aziendale. Completano la formazione di base lo studio del diritto tributario o del diritto commerciale e dei metodi statistici avanzati o della statistica economica. Durante il secondo anno, prima della preparazione della tesi di laurea, lo studente può sostenere, a seconda del curriculum prescelto, l’approfondimento delle tematiche del management, del marketing e della sostenibilità. Sono incoraggiate esperienze di studio all'estero di durata variabile da un mese ad un anno. (Campus Abroad, Exchange Programs, Free-Mover Semester Programs, Double Degree Programs).
Una parte dei corsi sarà tenuta anche in lingua inglese in vista di rafforzare la proiezione internazionale dei nostri corsi di studio, accrescere la sua attrattività a livello internazionale, nonché offrire agli studenti un ulteriore elemento di valore aggiunto, stimolandoli nell'apprendimento di quelle conoscenze linguistiche di cui oggi sono carenti, ma che rappresentano una condizione imprescindibile all'ingresso sul mercato del lavoro, e abituarli ad affrontare e discutere i problemi nella lingua che utilizzeranno quotidianamente in azienda. La percentuale di corsi tenuti in lingua inglese potrà essere graduata nel tempo, fino a poter prevedere l’attivazione di uno o più curriculum in lingua inglese.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto