Master Universitario di II Livello in Miglioramento Sismico,Restauro e Consolidamento del Costruito Storico e Monumentale

Associazione Centro Studi Città di Foligno
A Foligno

2.500 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Foligno
  • 1600 ore di lezione
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Foligno
Via Oberdan, 123, 06034, Perugia, Italia
Visualizza mappa

Programma

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO
MIGLIORAMENTO SISMICO, RESTAURO
E CONSOLIDAMENTO DEL
COSTRUITO STORICO E MONUMENTALE
QUARTA EDIZIONE
Direttore del Master:
Prof. Ing. Antonio Borri - Università degli Studi di Perugia
L’Università degli Studi di Perugia in collaborazione con il Comune di Foligno organizza un master universitario di II
livello riservato a laureati in ingegneria o architettura sul tema del consolidamento e restauro dell’edilizia storica e
monumentale in zona sismica. L’ampia ed importante esperienza maturata in questi ultimi anni in Umbria, grazie
anche ad una proficua sinergia tra Università, Enti pubblici e mondo professionale, ha consentito di predisporre un
corso universitario di alto profilo formativo rivolto ai giovani laureati che, in tutta Italia, intendono cimentarsi nelle
dottrine che si propongono come fine ultimo la conservazione del patrimonio edilizio storico.
La sede del Master sarà Foligno, centro focale della ricostruzione post sismica e di fondamentali esperienze realizzative,
ma varie iniziative riguarderanno anche i comuni limitrofi: Assisi, Perugia, Spoleto ed altri.
Caratteristiche principali del Master
Nel rispetto del D.M. 509/99, il presente Master si configura come
Master di secondo livello, rispetto al quale, tuttavia, i laureati del vecchio
ordinamento, con curriculum formativo quinquennale, sono equiparati
ai possessori di diploma di laurea specialistica.
L’accesso al Master è riservato ai laureati dei corsi di laurea del vecchio
ordinamento e dei corsi di laurea specialistica attivati presso le Facoltà di
Ingegneria e di Architettura.
Il Master è aperto ad un numero massimo di 20 partecipanti.
L’ammissione è subordinata all’espletamento di una selezione per titoli
e prove, volta a verificare il possesso da parte dei candidati delle conoscenze
di base indispensabili per partecipare al corso.
Il Master è stato progettato allo scopo di offrire a laureati in Ingegneria
e di Architettura gli strumenti e le esperienze necessarie per approfondire
e migliorare le conoscenze acquisite durante gli studi universitari nel
settore del miglioramento sismico, restauro e consolidamento del
costruito storico e monumentale.
Il Master si propone di fornire specifiche competenze professionali nel
settore suddetto. Obiettivo principale è qualificare giovani ingegneri ed
architetti in grado di:
conoscere e affrontare la globalità degli aspetti culturali e professionali relativi
alle problematiche tecniche e scientifiche del miglioramento sismico, restauro e
consolidamento del costruito storico e monumentale. Più specificatamente, in
esso sono incluse le competenze connesse con la diagnosi dei dissesti
delle costruzioni murarie, l’analisi della sicurezza, l’individuazione dei
provvedimenti più idonei per il ripristino, il restauro, il consolidamento,
ed il rinforzo di tali costruzioni. Particolare attenzione verrà posta
alla necessità di una visione globale delle problematiche, con un approccio
comune tra gli aspetti ingegneristici e quelli architettonici.
Numero massimo allievi: 20
Quota di iscrizione: Euro 2500
Durata
800 ore suddivise in:
• 400 ore di lezioni frontali (generalmente dal lunedì al giovedì)
• 200 ore di esercitazione su casi reali di studio (nella zona della
ricostruzione post sismica)
• 200 ore di stage presso studi professionali, laboratori, dipartimenti universitari,
Enti pubblici + Conferenze e seminari specialistici tenuti dai
maggiori esperti del settore.
Argomenti principali del Master
• Diagnosi dei dissesti e sicurezza delle costruzioni.
• Meccanica delle murature storiche.
• Normativa antisismica.
• Miglioramento sismico, consolidamento e restauro delle costruzioni
in muratura.
• Consolidamento e rinforzo delle strutture con materiali innovativi.
• Conservazione e restauro delle strutture lignee.
Organizzazione didattica del Master
• Lezioni frontali.
• Esperienze in laboratorio ( prove su strutture e materiali).
• Esperienze lavorative presso studi professionali / Enti pubblici
Università / Imprese.
• Esperienze dirette nei cantieri della ricostruzione.
• Esperienze dirette di progettazione su casi reali nelle zone della ricostruzione
post sismica, seguite congiuntamente da ingegneri ed architetti
esperti nel consolidamento e nel restauro.
Attività formative e crediti corrispondenti
La durata del Corso per il conseguimento del titolo di Master è di 1600
ore così ripartite: 400 ore di lezione frontale; 200 ore di lezioni pratiche
guidate; 200 ore di stage; 650 ore di studio individuale; 150 ore
per l’elaborato finale.
Per il raggiungimento degli obiettivi e lo sviluppo delle conoscenze e
capacità operative e relazionali, all’intero percorso formativo corrisponde
il conseguimento di 60 crediti universitari complessivi.
La sede del Master è presso il
Centro Studi “Città di Foligno”


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto