Master in Videogaming con Unity 5 e 3ds Max 2017

4m group
A Milano
  • 4m group
Prezzo Emagister

1.490 € 1.300 
+IVA

Il corso e' andato strabene... L’insegnante e' stato molto chiaro in tutto!

L'OPINIONE DI Elisa Zampogna
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello base
  • Milano
  • 40 ore di lezione
  • Durata:
    5 Giorni
  • Quando:
    28/03/2017
Descrizione

II Master in Videogaming con Unity e 3ds Max presentato da Emagister.it e offerto da 4m group, permette di raggiungere la piena conoscenza della programmazione con il framework Unity e della modellazione 3D di Autodesk 3ds Max, introducendo in modo professionale e indipendente allo sviluppo dei videogiochi.

Il Master prevede 40 ore di lezione complessive in aula, per un totale di cinque giornate full-immertion. Attraverso un approccio graduale lo studente potrà apprendere la logica dei videogames, le metodologie di sviluppo e i settaggi più avanzati che permetteranno la massima personalizzazione dei propri videogiochi.

Nella prima parte del Master gli allievi acquisiranno le basi della programmazione ad oggetti per poi passare alla Unity come game engine per lo sviluppo di videogiochi multipiattaforma. Durante il corso verrà trattata in maniera esaustiva la grafica nei videogiochi, facendo proprie le principali funzioni nello sviluppo di modelli 3D, nella creazione e gestione delle texture e delle animazioni, utilizzando Autodesk 3ds Max. Il Master si focalizzerà inoltre sulla parte di sviluppo artistico/grafico. Lo studente potrà realizzare i propri modelli 3D e le proprie animazioni, implementate, gestite e compilate come gioco per PC, arrivando infine a sviluppare un videogame prototipo funzionante in Unity.

Informazione importanti

Prezzo per gli utenti Emagister: Prezzo per privati: € 1300.00 IVA Compresa

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
28 marzo 2017
Milano
Viale Achille Papa 30, 20149, Milano, Italia
Visualizza mappa
9:00/13:00 - 14:00/18:00

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Accompagnati da Senior Specialist italiani Unity e modellazione 3D, il Master in Advanced Realtime & Immersive Visualization vi permetterà di raggiungere la piena conoscenza della programmazione con il framework Unity e della modellazione 3D con Autodesk 3ds Max, con l’obiettivo di creare applicazioni 3D quali: • Configuratori di prodotti • Visualizzatori interattivi realtime (architettonici, industriali, design, ecc.) • Realtà aumentata (con Microsoft Kinect, Microsoft HoloLens, Google Cardboard, ecc.) • Simulatori di processo (formazione in ambienti difficili, biomedicale, ecc.) Il Master Advanced Realtime & Immersive Visualization è organizzato lungo otto giornate in formula full-immersion, si parte con la base della programmazione ad oggetti con Unity come game engine per lo sviluppo. Per proseguire - in maniera esaustiva - la parte grafica dell’applicazione. Verranno affrontate le principali fasi dello sviluppo di modelli 3D, la creazione e gestione delle texture e delle animazioni, utilizzando Autodesk 3ds Max. Durante la formazione è previsto lo sviluppo di una applicazione funzionante.

· A chi è diretto?

Il corso è pensato per offire allo studente un punto di partenza per iniziare a programmare nell'ambito dei videogiochi, indipendentemente dalla sua preparazione, sfruttando l'ambiente dedicato più diffuso e supportato: Unity.

· Requisiti

Non sono richieste conoscenze preliminari, tuttavia è apprezzata una conoscenza di base di programmazione (con qualsiasi linguaggio), la passione per i videogame e per la computer grafica in generale.

· Titolo

Ad ogni partecipante verrà dato un diploma rilasciato da Autodesk, personale e numerato con validità europea per la parte di 3ds Max e un diploma ufficiale per la parte di Unity.

Opinioni

L

18/06/2016
Il meglio La ringrazio per la sua disponibilità e per avermi dato la possibilità di partecipare a questo corso. L'ho trovato molto utile e di un'ottima qualità. Spero di poter mettere in pratica le nozioni acquisite al più presto e magari, in futuro, di poter partecipare ad altri vostri corsi.

Da migliorare Niente.

Consiglieresti questo corso? Sí.
E

05/06/2016
Il meglio Il corso e' andato strabene... L’insegnante e' stato molto chiaro in tutto!

Da migliorare Niente.

Consiglieresti questo corso? Sí.
R

21/05/2016
Il meglio Ti faccio i miei complimenti per l'alto livello di professionalità del corso e del docente. Vi terrò sicuramente in considerazione per futuri corsi di formazione.

Da migliorare Niente.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Programmazione videogiochi
Design di gioco
3ds max
Creatività
Web design
Design e multimedia
Realtà virtuale
Grafica elettronica
3D design
3D parametrico
Freamwork Unity
Autodesk
Game maker

Professori

Mattia Mauri
Mattia Mauri
3D Digital Artist

Stefano Tumminello
Stefano Tumminello
Insegnante Excel

Programma

Programma del corso Master in Advanced Realtime & Immersive Visualization

Primo giorno (Creazione prototipo di applicazione semplice di visualizzatore 3D)
- Introduzione a Unity e allo sviluppo di applicazioni di realtà immersiva e aumentata
- Panoramica dell’interfaccia e dei primi oggetti della scena
- Introduzione alla programmazione di una applicazione Unity
- Controllo degli input: movimenti degli oggetti controllati dall’utente
- Generazione e gestione degli eventi quali: input tattili, movimenti del dispositivo mobile (controllo del giroscopio e accelerometro), collisioni, creazione di oggetti, eventi condizionali, ecc.
- Utilizzo di modelli 3d già preparati per la creazioni un’applicazione semplice

Secondo giorno (Introduzione alla modellazione 3D)
- Introduzione alla modellazione poligonale 3D con Autodesk 3ds Max, per la creazioni degli oggetti della scena 3D
- Analisi dei diversi workflow per lo sviluppo di scene differenti (ambienti architettonici, modellazione organica, personaggi animati, ecc.)
- Gestione dei modificatori e dei parametri
- Esercitazioni con lo scopo di riprodurre in 3D oggetti reali


Terzo giorno (Strumenti avanzati di modellazione)
- Introduzione alla modellazione tramite curve
- Strumenti extra per la modellazione
- Applicazione texture e materiali
- Completamento dei diversi asset 3D per l’applicazione

Quarto giorno (Gestione mappatura e applicazione texture)
- Tecniche e accorgimenti per la creazione di texture efficaci con Adobe Photoshop
- Strumenti di ottimizzazione e baking delle texture
- Impostazione dei giunti per il controllo dei movimenti (modelli organici e inorganici)
- La creazione di controlli per l’animazione combinata degli oggetti


Quinto giorno (Animazione degli asset creati)
- Gestione dei comandi di animazione
- Tecniche di produzione delle animazioni degli oggetti e degli altri elementi di scena (keyframe, curve di interpolazione, deformazioni, ecc.)
- Importazione degli asset da 3ds Max a Unity
- Panoramica sul controllo di telecamere e luci

Sesto giorno (Importazione in Unity e gestione luci)
- Panoramica sul concetto di Global Illumination
- Controllo ed attuazione delle animazioni in Unity
- Effetti particellari (eventi atmosferici quali fumo, pioggia, esplosioni, ecc.)
- Rifinitura dei modelli 3D
- Importazione dei modelli 3D da sistemi CAD a 3ds Max (parametri di qualità, precisione della mesh, ecc,)

Settimo giorno (Creazione dell’interfaccia utente e raycasting)
- Introduzione alla creazione dell’interfaccia utente (UI) con Unity
- Esercitazione con slider, pulsanti, testi dinamici
- Controllo del caricamento delle diverse scene
- Gestione e integrazione di video
- Introduzione alla proiezione di texture
- Creazione di texture animate
- Utilizzo di texture dinamiche per simulare superfici riflettenti
- Raycasting: riconoscimento della selezioni di oggetti della scena tramite touch
- Introduzione alle co-routines per una maggiore fluidità di elaborazione

Ottavo giorno (Ultimi ritocchi e ottimizzazione)
- Introduzione al concetto di Asset Bundle
- Esempio applicazioni di Asset Bundle
- Gestione salvataggi e caricamenti delle diverse scene
- Assemblaggio della versione finale dell’applicazione
- Compilazione e debug
- Ottimizzazione del codice e degli asset