Mediatori Familiari

Centro Studi Conflitti Familiari
A Teramo

3.000 
IVA Esente
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Teramo
  • 242 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: Laureati in pscologia, scienze della formazione, scienze della comunicazione, sociologia e scienze politiche e sociali per l'INDIRIZZO RELAZIONALE; laureati in giurisprudenza, economia e commercio per l'INDIRIZZO LEGALE.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Teramo
COSTA S.AGOSTINO, Teramo, Italia
Visualizza mappa

Programma

I 3 livelli di Formazione

LIVELLO TEORICO

Argomenti:
  • Introduzione lla Mediazione Familiare
  • Mediazione e Co-mediazione
  • Diritto di Famiglia
  • Conflitto coniugale e Famiglia
  • Modelli e stili nel sistema familiare
  • Attività conciliativa del Giudice e separazione consensuale
  • Le due figure del Mediatore Familiare
  • Statuto legale e prospettive evolutive della Mediazione
  • Il conflitto di ruolo
  • Struttura, competenze e articolazione territoriale del Tribunale dei minori
  • Psicologia e psicopatologia nelle famiglie divise
  • Funzione del Potere nella relazione umana
  • Classificazione del Potere
  • La disfunzione del Potere: risvolti patologici nel vissuto e nella relazione
  • Conflitti sulle esigenze dei minori nel contesto della separazione
  • Famiglia e Potere: stili e modelli
  • Gli obiettivi della Mediazione Familiare: la cogenitorialità
  • Ricerca degli indici significativi della mediabilità di un conflitto
  • Gli strumenti della Mediazione Familiare, modalità operative e deontologia
  • Preseduta e prima seduta
  • L'aspetto economico, la divisione dei beni
  • La gestione dei compiti
  • Modelli interpretativi del comportamento durante la negoziazione
  • La stesura dell'accordo di separazione


LIVELLO ESPERIENZIALE
  • Approfondimenti tematici: verranno effettuati dai corsisti in modo autonomo, senza la presenza dei tutors, per sollecitare la capacità riflessiva in vista del lavoro multidisciplinare che dovranno affrontare. Le competenze psicologiche e legali trovano in questo contesto un primo approccio collaorativo esperienziale. Ad essi sono destinate un totale di circa 36 ore nel corso del biennio.
  • Esercitazioni con simulazioni: in questo settore i corsisti simuleranno situazioni diverse proposte dai rispettivi tutors. Lo scambio dei ruoli permetterà loro di verificarne i vissuti personali sia dal punto di vista familiare che da quello professionale. Alle simulazioni faranno seguito le dinamiche di gruppo.
  • Testimonianze di gruppo: i partecipanti porteranno esperienze proprie e di persone a loro vicine non necessariamente legate alla separazione ma che comunque testimonino situazioni di conflitti o disagi legati al contesto familiare.


LIVELLO OPERATIVO
  • Studi del caso: acquisite le basi metodologiche della mediazione e l' aspetto processuale dell' iter operativo, i corsisti procederanno all' esame dei casi concreti presentati dai tutors tramite filmati (ivi compresa la proiezione di films sull' argomento) esposizioni verbali o simulate puntuali per costruire ipotesi di intervento.
  • Sottogruppi: a questo livello i due sottogruppi verranno distinti in particolari momenti formativi in: Sottogruppi di livello ove i corsisti lavoreranno nello specifico della loro professionalitá

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo : 10 rate mensili a partire dal mese successivo a quello dell'iscrizione
Alunni per classe: 14