ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA

Università degli Studi di Messina
A Messina

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laurea
  • Messina
Descrizione

Il Corso di Laurea magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria ha l'obiettivo di formare laureati magistrali che conseguano un
livello di autonomia professionale, culturale, decisionale e operativa tale da consentire loro un costante aggiornamento, avendo
seguito un percorso formativo caratterizzato da un approccio multidisciplinare ai problemi di salute orale della persona sana o
malata, anche in relazione all'ambiente fisico e sociale che lo circonda.
A tali fini il Corso di Laurea magistrale prevede 360 (trecentosessanta) CFU complessivi articolati su 6 (sei) anni di corso, di cui
almeno 90 (novanta) da acquisire in attività formative cliniche professionalizzanti da svolgersi in modo integrato con le altre
attività formative presso strutture assistenziali universitarie.
L'attività formativa professionalizzante è obbligatoria e necessaria per il conseguimento della laurea magistrale e viene pianificata
dal regolamento didattico nell'ambito della durata complessiva del corso di studi. Più specificamente il biennio è indirizzato allo
studio di attività formative di base mirate a fare conoscere allo studente i fondamenti anatomici e funzionali del corpo umano e
comprende corsi che affrontano problematiche legate al rapporto medico-paziente e alla comprensione dei principi che sono alla base della metodologia scientifica.Il successivo triennio prevede lo studio di discipline di interesse medico, chirurgico e specialistico con particolare riferimento alle problematiche cliniche correlate alle patologie odontostomatologiche. Il sesto anno è prevalentemente dedicato ad attività cliniche.
Relativamente alla definizione di curricula preordinati alla esecuzione delle attività previste dalla direttiva 78/687/CEE, i regolamenti didattici di ateneo si conformano alle prescrizioni dei vigenti decreti e dell'art. 6, comma 3, del D.M. n. 270/04.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Messina
Piazza Pugliatti 1, 98100, Messina, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Odontoiatria

Programma

Introduzione

Il Corso di Laurea magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria ha l'obiettivo di formare laureati magistrali che conseguano un
livello di autonomia professionale, culturale, decisionale e operativa tale da consentire loro un costante aggiornamento, avendo
seguito un percorso formativo caratterizzato da un approccio multidisciplinare ai problemi di salute orale della persona sana o
malata, anche in relazione all'ambiente fisico e sociale che lo circonda.
A tali fini il Corso di Laurea magistrale prevede 360 (trecentosessanta) CFU complessivi articolati su 6 (sei) anni di corso, di cui
almeno 90 (novanta) da acquisire in attività formative cliniche professionalizzanti da svolgersi in modo integrato con le altre
attività formative presso strutture assistenziali universitarie.
L'attività formativa professionalizzante è obbligatoria e necessaria per il conseguimento della laurea magistrale e viene pianificata
dal regolamento didattico nell'ambito della durata complessiva del corso di studi. Più specificamente il biennio è indirizzato allo
studio di attività formative di base mirate a fare conoscere allo studente i fondamenti anatomici e funzionali del corpo umano e
comprende corsi che affrontano problematiche legate al rapporto medico-paziente e alla comprensione dei principi che sono alla base della metodologia scientifica.Il successivo triennio prevede lo studio di discipline di interesse medico, chirurgico e specialistico con particolare riferimento alle problematiche cliniche correlate alle patologie odontostomatologiche. Il sesto anno è prevalentemente dedicato ad attività cliniche.
Relativamente alla definizione di curricula preordinati alla esecuzione delle attività previste dalla direttiva 78/687/CEE, i regolamenti didattici di ateneo si conformano alle prescrizioni dei vigenti decreti e dell'art. 6, comma 3, del D.M. n. 270/04.

Conoscenze e Abilità, Obiettivi formativi

Vedasi Manifesto degli Studi e Regolamento didattico 2015/16 del CdSM di Odontoiatria e Protesi Dentaria.

Sbocchi occupazionali

Funzione in un contesto di lavoro:
Il conseguimento della laurea magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria permette di svolgere attività inerenti la
prevenzione, la diagnosi e la terapia delle malattie congenite ed acquisite dei denti, della bocca, delle ossa mascellari, delle
articolazioni temporo-mandibolari e dei relativi tessuti, nonché la riabilitazione odontoiatrica, prescrivendo tutti i medicamenti
ed i presìdi necessari all'esercizio della professione.
Competenze associate alla funzione:
Il laureato potrà svolgere funzioni di Odontoiatra libero professionista, accedere a sbocchi professionali di ricerca (Dottorato di
ricerca e assegno di ricerca), accedere a incarichi universitari.
Sbocchi professionali:
Al termine dei 6 anni di studio, il laureato in Odontoiatria e protesi dentaria ha acquisito le conoscenze e abilità tecniche per
inserirsi professionalmente nell'ambito odontoiatrico, sia privato che pubblico.Il laureato ha inoltre sviluppato le capacità di
apprendimento necessarie per intraprendere studi specialistici. I laureati in Odontoiatria e protesi dentaria hanno sbocchi
occupazionali nellambito della professione di odontoiatra libero professionista. Possono svolgere attività di ricerca, di didattica
e di studio in ambito universitario, pubblico e privato.

Consultazione con le organizzazioni rappresentative:

Il giorno 28 aprile 2014 alle ore 12,00 presso la Sala Riunioni del Pad. CLMOPD del Policlinico Universitario “Gaetano Martino “ di Messina, come da convocazione e-mail inviata in data 19 aprile 2014 dal Direttore del Dipartimento di Scienze sperimentali Medico-Chirurgiche Specialistiche e Odontostomatologiche, si è svolta una riunione di consultazione finalizzata alla stesura della scheda unica annuale del Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell’Università degli Studi di Messina.

Sono presenti il Prof. Giancarlo Cordasco direttore del Dipartimento di Scienze Sperimentali Medico-Chirurgiche Specialistiche e Odontostomatologiche, il Dott. Giuseppe Lo Giudice Presidente della Commissione Affari Odontoiatrici dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Messina, e il dott. Giacomo Oteri Docente del CdS e Responsabile/Referente Assicurazione della Qualità del CdS.

Prende la parola il Prof. Cordasco che illustra le finalità programmatiche del CdL Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria e i dati riguardanti l’organizzazione didattica.

Il Prof. Cordasco riferisce che il MIUR, in considerazione del numero dei docenti in ruolo e delle strutture didattiche, ha assegnato al Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell’Università degli Studi di Messina per l’a.a. 2014 -2015 n. 25 posti per studenti cittadini comunitari e n. 5 posti per studenti cittadini extracomunitari. I dati relativi alla valutazione dell’attività didattica svolta negli a.a. precedenti si dimostrano mediamente positivi per quanto attiene all’organizzazione del Corso di Studio, degli insegnamenti, delle attività didattiche e delle infrastrutture. E’ meritevole di citazione che l’82,7% degli studenti ha mostrato interesse e soddisfazione.

Per quanto attiene alle prospettive di implementazione dell’offerta formativa, il Prof. Cordasco comunica che è in fase di avanzata progettazione un progetto Dipartimentale per la realizzazione di un’Aula adibita a didattica multimediale.

Viene confermato anche per il corrente a.a. l’apporto fornito da n. 13 docenti a contratto di didattica integrativa per un ulteriore rafforzamento delle attività di Tirocinio Clinico .

Interviene di seguito il Dott. Lo Giudice il quale sottolinea che l’attenta valutazione delle capacità formative e dei fabbisogni territoriali, così come illustrati, sono i presupposti per uno sbocco professionale sempre più selettivo dei neo laureati. Egli concorda pertanto sulla necessità di migliorare le capacità formative, specie di tipo pratico, nell’ambito delle discipline professionalizzanti, come già promosso dal CLMOPD di Messina. Sottolinea la necessità di implementare le competenze degli studenti anche in ambito etico-deontologico con la collaborazione delle CAO provinciali, come peraltro indicato congiuntamente dalla FNOMCeO e dal Collegio dei Docenti di Discipline Odontostomatologiche. Conclude prendendo atto con favore delle proposte individuate nella SUA.

Letto firmato e sottoscritto all’istante.

Prof. Giancarlo Cordasco

Dott. Giuseppe Lo Giudice

Dott. Giacomo Oteri

Requisiti di ammissione:

Per essere ammessi al Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria occorre essere in possesso di un diploma di
scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo. E' altresì richiesto il possesso o
l'acquisizione di un'adeguata preparazione iniziale secondo quanto previsto dalle normative vigenti relative all'accesso ai corsi a
numero programmato a livello nazionale.
Altresì, lo studente che intende immatricolarsi al Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentraria dovrebbe
possedere i seguenti pre-requisiti:
buona capacità al contatto umano, buona capacità al lavoro di gruppo, abilità ad analizzare e risolvere i problemi, abilità ad
acquisire autonomamente nuove conoscenze ed informazioni riuscendo a valutarle criticamente (Maastricht, 1999).
Pertanto, lo studente dovrà possedere un bagaglio culturale scientifico e umanistico, indispensabile per il superamento della
prova di ammissione, associato ad attitudini e componenti motivazionali idonee alla formazione del professionista odontoiatra che
possa relazionarsi correttamente con le responsabilità sociali richieste dalle Istituzioni.

Prova finale:

Lo Studente ha la disponibilità di almeno 10 crediti finalizzati alla preparazione della Tesi di Laurea Magistrale. Per essere
ammesso a sostenere l'Esame di Laurea, lo Studente deve aver seguito tutti i Corsi ed avere superato i relativi esami. L'esame di
Laurea verte sulla discussione di una tesi elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di un relatore. La
presentazione del lavoro di tesi avviene mediante supporti video che consentono allo studente di rendere più efficace
l'esposizione dello studio condotto. Al termine della presentazione la Commissione d'Esami sottopone il laureando a domande
finalizzate alla verifica dei risultati conseguiti,durante il lavoro di tesi, in termini di approfondimento conoscitivo. A determinare il
voto di laurea contribuiscono la media dei voti conseguiti negli esami curriculari, la valutazione della tesi in sede di discussione, e l'eventuale valutazione di altre attività con modalità stabilite dal Consiglio della Struttura Didattica. Il voto di laurea è espresso in centodecimi.

Aule (che sono utilizzate per le lezioni):
Dato non disponibile Laboratori e aule informatiche (che sono utilizzate per le lezioni):
Dato non disponibile Sale studio (a disposizione degli studenti del CdS):
Dato non disponibile Biblioteche (contenenti materiale relativo al CdS):
Dato non disponibile Servizi di contesto (orientamento e assistenza):
Dato non disponibile Opinioni degli studenti: Dato non disponibile Opinioni dei laureati: Dato non disponibile Creato il 2013-03-17 18:02:48, modificato il 2015-07-22 11:27:47 da Angelo Alessandrino