Corso Orientativo di Comunicazione Musicale

Digitalone
A Roma

2.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 48 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso intende orientare e introdurre i partecipanti nel mondo della comunicazione musicale, fornendo mezzi teorici e pratici per l’inserimento nei diversi settori del mercato della musica. Noti professionisti del panorama musicale italiano durante le lezioni porteranno la loro esperienza al servizio dei partecipanti.
Rivolto a: Tutti coloro che abbiano interesse a lavorare nel mondo della musica o che siano semplicemente appassionati al settore. Il Corso offre una panoramica sulle professioni e le attività legate al mercato della musica.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Clivo Rutario 53, 00152, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Non è richiesto alcun prerequisito particolare.

Programma

Incontri con Rossana Casale, Alessandro Cattelan, Dario Salvatori e tanti altri noti professionisti.

Al via nella capitale il primo Corso di Orientamento Musicale.

A partire dal 3 novembre e per tutti i week-end del mese, una full- immersion di 48 ore totali a contatto con i professionisti del mondo della musica: questa è l’esclusiva e imperdibile occasione che si apre a tutti gli appassionati del settore.

Il corso intende orientare e introdurre i partecipanti nel mondo della comunicazione musicale, fornendo mezzi teorici e pratici per l’inserimento nei diversi settori del mercato della musica. Nel corso delle otto lezioni in calendario, della durata di sei ore ciascuna, i corsisti incontreranno noti professionisti del panorama musicale italiano, che durante le lezioni porteranno la loro esperienza al servizio dei partecipanti.

Direttori di testate, responsabili di uffici stampa e di agenzie di promozione, giornalisti e critici musicali, speakers radiofonici, vj, autori, cantanti, produttori, managers e molti altri professionisti si alterneranno con lo scopo di orientare i corsisti nella scelta lavorativa di settore, per fornire le basi necessarie in qualunque ambito lavorativo di natura divulgativa musicale. Il Corso offre dunque una panoramica sulle professioni e le attività legate al mercato della musica.

Questi i professionisti che ad oggi hanno confermato la loro presenza:

• Niccolò Agliardi (cantautore)

• Fabio Arboit (Radio Capital)

• Rossana Casale (cantante)

• Alessandro Cattelan (Vj)

• Emiliano Ciardulli (web Radio 192)

• Massimo Cotto (giornalista, scrittore, direttore art. Sanremo Lab)

• Enrico Deregibus (giornalista, scrittore e direttore art. eventi)

• Paola De Simone (giornalista e speaker)

• Paola Gallo (Radio Italia e Radio InBlu)

• Dario Giovannini (Carosello Records, La Serra)

• Roberto Grifoni (RaiNews)

• Guido Guglielminetti (produttore Francesco De Gregori)

• Kaballà (autore Venuti, Ramazzotti e altri)

• Valentina Milano (promozione discografica)

• Max Pasquini (Resp. Ufficio Stampa Auditorium Roma)

• Dario Salvatori (critico musicale e memoria storica)

• Riccardo Vitanza (Parole&Dintorni)

• Franco Zanetti (direttore Rockol)

Le lezioni si svolgeranno nei week end del mese di novembre (3/4 - 10/11 - 17/18 - 24/25) e ogni lezione sarà articolata in tre momenti, ognuno dei quali verrà affidato ad un differente professionista, al fine di esaurire interamente gli aspetti relativi alla tematica del giorno. Le otto lezioni frontali si svolgeranno negli esclusivi studi della DigitalOne, siti in ClivoRutario 53, nel quartiere Monteverde di Roma. Il corso prevede posti limitati e ad ogni iscritto verrà rilasciato al termine delle lezioni un attestato di partecipazione.

CALENDARIO

Orario corsi: 9.30 - 13.30 | 14.30 - 16.30


Sabato 3 Novembre:

• Primo incontro conoscitivo e presentazione del corso.

Domenica 4 Novembre:

• Giornalismo musicale: organi di informazione e di critica (stampa specializzata e non).

• Il linguaggio della stampa: fonti, notizie, recensioni e interviste.

• Dal giornale al libro: la musica raccontata (storiografie, biografie e gossip).

• Giornalismo in rete: mestiere in declino o più democratico?

Sabato 10 Novembre:

• Tv: spazi dedicati alla musica (Canali alternativi).

• Lavorare in Tv: la figura del Vj e dell’autore.

• Il linguaggio della Tv: playlist, rotazione, clock.

• Videoclip: ideazione e realizzazione. E’ prevista la realizzazione pratica di un videoclip.

Domenica 11 Novembre:

• Radio: media al servizio della musica (network ed emittenti locali, rapporti con la discografia - radio edit ed esclusive – successi reali e successi pilotati, speaker, giornalisti, pianificazione e programmazione).

• Il linguaggio della radio: playlist, rotazione, clock, classifiche e Music Control.

• Web radio: il sogno della radio libera.

Sabato 17 Novembre:

• Live: la musica dal vivo. Spettacoli di massa e valore sociale della musica.

• Organizzare concerti, festival ed eventi: dal booking al borderò.

• La figura del direttore artistico: come stilare un cartellone.

• Management: la figura del Manager e del Road Manager.

• Tournée: come cambia la produzione dallo studio alla piazza.

Domenica 18 Novembre:

• Uffici stampa: divulgatori di informazioni, mediatori tra musicisti e giornalisti, fruitori e ideatori di notizie.

• La promozione a mezzo stampa alla sua origine (come scrivere un comunicato, l’importanza della presentazione di un progetto, le strategie - esclusive e tempistiche).

• Competenze allargate: stampa e non solo, quando l’Ufficio Stampa diventa creativo.

• Promozione Radio/TV: strategie di marketing e comunicazione.

Sabato 24 Novembre:

• Fare musica: il mestiere del cantautore in Italia, tra passione, rischi e sorprese.

• Scrivere canzoni per lavoro: la figura dell’autore. Composizione, arrangiamento e produzione di una canzone (artistica ed esecutiva).

• Produzione di un disco: dall’idea al master.

• Discografia: accordi contrattuali e obiettivi.

• La SIAE, Società italiana degli autori ed editori: funzione e regolamento. L’importanza del contrassegno (bollino): costi e sanzioni. Permessi e deposito. Edizioni: percentuali e ripartizioni.

Domenica 25 Novembre:

• Accenni su crisi e rivoluzione del disco (e dei suoi canali distributivi).

• Dagli spot alle suonerie per cellulari: la musica al servizio del mercato.

• Il presente della musica: mp3, podcast e download.

• Il futuro della musica è già arrivato: MySpace, iTunes e Secondlife.

Ulteriori informazioni

Stage: No

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto