Corso per Lavoratori Addetti alla Conduzione di Trattori - ai Sensi del D.lgs 81/08 e Dell’accordo Stato Regioni del 22/02/2012 Allegato VIII

Omega Formazione S.r.l.
A Calenzano

250 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Calenzano
  • Durata:
    Flessible
  • Quando:
    28/11/2016
Descrizione

Omega Formazione S.r.l. pubblica su emagister.it il Corso di Formazione Teorico-pratico per Lavoratori Addetti alla Conduzione di Trattori, ai sensi del D.lgs 81/08 e dell’accordo Stato-Regioni del 22/02/2012.

Il corso prevede una durata di tre ore per quanto riguarda la parte teorica, cinque ore per la pratica su trattori a ruote e cinque ore per la pratica su trattori a cingoli. La formazione si svolge presso la sede di Omega Formazione a Firenze.

Il programma del corso, che emagister.it riporta in fondo a questa pagina, si articola in 2 moduli teorici, il normativo-giuridico e il tecnico, più un modulo pratico che prevede differenti esercitazioni sull’individuazione e identificazione di componenti e dispositivi, oltre a una prova di guida del mezzo in differenti condizioni.

Sono previste prove intermedie per la parte teorica e una prova finale, superata la quale si otterrà il certificato che attesta l’avvenuta formazione.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
28 novembre 2016
Calenzano
Via G. Garibaldi 58, 50041, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso è finalizzato a formare operatori che utilizzano trattori agricoli e forestali, in conformità a quanto stabilito dalla normativa vigente.

· A chi è diretto?

Il corso si rivolge a tutti gli operatori di trattori agricoli e forestali, a ruote e a cingoli, che necessitino della formazione prevista ai sensi di legge.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

I docenti hanno esperienza pluriennale nel settore.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Verrai contattato via mail e ti invieremo il modulo di adesione sul quale potrai trovare anche il programma ed il calendario del corso.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Normativa igiene e sicurezza
Responsabilità dell'operatore
Categorie di trattori
Componenti principali
Dispositivi di comando e di sicurezza
Controlli pre-utilizzo
DPI specifici
Modalità utilizzo in sicurezza
Analisi del rischio
Individuazione dei componenti strutturali
Controlli visivi e funzionali del trattore

Professori

Omega Formazione
Omega Formazione
Srl

Programma

Modulo giuridico - normativo:

  • Presentazione del corso.
  • Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento all’uso di attrezzature di lavoro semoventi con operatore a bordo (D.Lgs. n. 81/2008).
  • Responsabilità dell’operatore.

Modulo tecnico:

  • Categorie di trattori: i vari tipi di trattori a ruote e a cingoli e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche.
  • Componenti principali: struttura portante, organi di trasmissione, organi. di propulsione, organi di direzione e frenatura, dispositivi di accoppiamento e azionamento delle macchine operatrici, impianto idraulico, impianto elettrico.
  • Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
  • Controlli da effettuare prima dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali.
  • DPI specifici da utilizzare con i trattori: dispositivi di protezione dell’udito, dispositivi di protezione delle vie respiratorie, indumenti di protezione contro il contatto da prodotti antiparassitari, ecc…
  • Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo dei trattori (rischio di capovolgimento e stabilità statica e dinamica, contatti non intenzionali con organi in movimento e con superfici calde, rischi dovuti alla mobilità, ecc.). Avviamento, spostamento, collegamento alla macchina operatrice, azionamenti e manovre.

Al termine dei due moduli teorici (al di fuori dei tempi previsti per i moduli teorici) si svolgerà una prova intermedia di verifica, consistente in un questionario a risposta multipla. Il superamento della prova, che si intende superata con almeno il 70% delle risposte esatte, consentirà il passaggio ai moduli pratici specifici. Il mancato superamento della prova comporta la ripetizione dei due moduli.

Modulo pratico specifico per trattori a cingoli:

  • Individuazione dei componenti strutturali: struttura portante, organi di trasmissione, organi di propulsione, organi di direzione e frenatura, dispositivi di accoppiamento e azionamento delle macchine operatrici.
  • Individuazione dei dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
  • Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali del trattore, dei dispositivi di comando e di sicurezza.
  • Pianificazione delle operazioni di campo: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e condizioni dei terreno.
  • Esercitazioni di pratiche operative: tecniche di guida e gestione delle situazioni di pericolo.


Guida del trattore su terreno in piano. Le esercitazioni devono prevedere:

a. guida del trattore senza attrezzature;
b. manovra di accoppiamento di attrezzature portate semiportate e trainate;
c. guida con rimorchio ad uno e due assi;
d. guida del trattore in condizioni di carico laterale (es. con decespugliatore a braccio articolato);
e. guida del trattore in condizioni di carico posteriore.

Guida del trattore in campo. Le esercitazioni devono prevedere:
a. guida del trattore senza attrezzature;
b. guida con rimorchio ad uno e due assi;
c. guida del trattore in condizioni di carico laterale (es. lavorazione con decespugliatore a braccio articolato);
d. guida del trattore in condizioni di carico posteriore.

Messa a riposo del trattore: parcheggio e rimessaggio (ricovero) in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato.

Al termine del modulo pratico (al di fuori dei tempi previsti per il modulo pratico) avrà luogo una prova pratica di verifica finale, consistente nell’esecuzione di almeno 2 delle prove di cui al punto 3.1.5.2 per i trattori a ruote e di almeno 2 delle prove di cui al punto 3.2.5.2 per i trattori a cingoli

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto