Corso per Operatore Socio Sanitario (OSS) 2016

Centro Studi Sociali "Don Silvio De Annuntiis"
A Pineto

2.100 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • Pineto
  • 1000 ore di lezione
  • Durata:
    1 Anno
  • Quando:
    Da definire
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Il Centro Studi Sociali Don Silvio de Annuntiis pubblica su emagister.it il corso per Operatore Socio Sanitario (OSS). Si tratta di una formazione volta a preparare figure professionali competenti, che possano operare presso strutture pubbliche o private, offrendo supporto al personale sanitario o sociale, o in ambito domestico, fornendo assistenza diretta alla persona.

Il corso è annuale e prevede 1000 ore di formazione suddivise in 450 ore di lezioni teorico-pratiche, 100 ore di esercitazioni e 450 ore di tirocinio presso strutture socio-sanitarie e assistenziali.

Il programma del corso, che emagister.it riporta nel dettaglio in fondo a questa pagina, si articola in quattro aree tematiche principali: socio-culturale, istituzionale e legislativa; psicologica e sociale; igienico-sanitaria; tecnico-operativa.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Pineto
Via Tagliamento, 64020, Teramo, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Grazie a questo corso l’allievo acquisirà le competenze e conoscenze necessarie per operare in modo professionale e qualificato presso strutture socio-sanitarie o assistenziali dove la sua figura è richiesta, nonché nell’ambito dell’assistenza domestica alla persona malata o non autosufficiente.

· A chi è diretto?

Il corso si rivolge a tutti i maggiorenni diplomati e stranieri in possesso di permesso di soggiorno che siano interessati ad intraprendere questo tipo di attività. La qualifica che si consegue con il corso è uno standard richiesto dalle normative regionali e favorisce quindi l’inserzione lavorativa.

· Requisiti

Al Corso di 1000 ore possono accedere le persone non occupate, che abbiano i seguenti requisiti: - Età minima 18 anni; - Persone non occupate; - Diploma di scuola media inferiore; - Assolvimento dell’obbligo scolastico; - Assolvimento dell’obbligo di istruzione e formazione; - Per i cittadini stranieri: possesso del permesso di soggiorno o carta di soggiorno e residenza in Abruzzo.

· Titolo

Attestato di qualifica professionale di "Operatore socio-sanitario" rilasciato dalla Regione Abruzzo e valido a livello europeo e per i concorsi pubblici.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Siamo una onlus e garantiamo il massimo della qualità della docenza ad un costo inferiore di mercato. Siamo leader nella formazione in campo sociale e i nostri allievi hanno l'84% di successo nel trovare lavoro entro un anno dal diploma di qualifica.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Appena riceveremo la tua richiesta, verrai contattato direttamente dal tutor di riferimento per questo corso che ti fornirà tutte le informazioni di cui avrai bisogno.

· Qual è la durata del Corso?

Sono 1000 ore per una durata di circa un anno dall'inizio dell'attività d'aula.

· Quali sono le possibilità di inserimento lavorativo?

Secondo le nostre statistiche, l'84% delle persone che si qualificano come OSS nel nostro Centro lavora entro il primo anno di conseguimento della qualifica. Molti centri sanitari privati (cliniche, istituti di riabilitazione, etc.) hanno l'obbligo di assumere persone con questa qualifica, mentre ci sono molti concorsi pubblici per lavorare sia presso gli Ospedali che nell'assistenza domiciliare integrata.

· Dove possiamo alloggiare se proveniamo da altra regione rispetto alla sede?

La segreteria del Centro è pronta a fornire ogni informazione per reperire in zona alloggi a basso costo per il periodo di lezione.

Opinioni

I

27/02/2015
Il meglio La frequenza del Corso al Centro Studi Sociali mi ha cambiato la vita. Qui mi sono sempre sentita accolta come in famiglia. Il livello della docenza è elevatissimo. Ma soprattutto ho subito trovato lavoro al termine del Corso e oggi posso dire di aver trovato la mia strada nella vita

Da migliorare .

Consiglieresti questo corso? Sí.
P

27/02/2015
Il meglio Durante la frequenza al corso O.S.S., mi sono trovato molto bene sia con il personale del Centro Studi, sia con il personale docente; ho apprezzato i metodi di insegnamento dei vari docenti, nelle rispettive materie di studio. Buona anche l'organizzazione della struttura e del personale.

Da migliorare -

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Competenza socio-sanitaria
Competenza relazionale
Assistenza
Assistenza sociale
Psicopedagogia
Psicologia della comunicazione
Psicologia clinica
Informatica per la pubblica amministrazione
Salute
Salute mentale
Legislazione socio-sanitaria
Sistema dei servizi sociali
Aspetti etici connessi all'attività di assistenza
Diritto del lavoro
Tecniche di comunicazione in ambito sanitario
Tecniche di osservazione dell'utente
Alimentazione assistita
Dietetica igiene e profilassi
Gestione della persona non autosufficiente
Tecniche di primo soccorso

Professori

Amedeo Santacroce
Amedeo Santacroce
Infermiere Coordinatore - ASL di Pescara

Infermiere Coordinatore di ruolo presso l'Azienda Sanitaria di Pescara dal 1978, già docente al Corso di Laurea infermieristica all'Università G.D'Annunzio di Chieti e per Corsi di formazione per Oss Complementare. Dal 2012 presso il Centro Studi Sociali di Scerne di Pineto (TE) insegna tecniche di primo soccorso nei Corsi di formazione professionale per Operatore Socio Sanitario.

Antonella Galli
Antonella Galli
Educatore professionale

Laureata in Scienze dell'Educazione presso l'Università degli studi dell'Aquila e in Servizio Sociale presso l'Università D'Annunzio di Pescara, dal 2007 è Pedagogista, Responsabile servizi per disabili, assistenza scolastica specializzata per disabili c/o Coop. sociale I Colori. Dal 2011 è docente della formazione professionale presso il Centro Studi Sociali di Scerne di Pineto.

Carina De Dominicis
Carina De Dominicis
Infermiera coordinatrice c/o Ospedale S.Liberatore di Atri (TE)

Laureata in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche presso l'Università di Medicina e Chirurgia di Chieti, specializzata in anestesia e rianimazione dal 1988 ricopre il ruolo di coordinatrice infermieristica presso il Presidio Ospedaliero di Atri. Dal 2014, presso Il Centro Studi Sociali di Scerne di Pineto, svolge attività di docenza nella disciplina "Tecniche di igiene degli alimenti e procedure di alimentazione assistita" all'interno del percorso formativo valido per la figura professionale di Operatore Socio Sanitario.

Dino Macera
Dino Macera
Fisioterapista Coordinatore presso ASL di Teramo

Diplomato presso la Scuola Diretta a Fini Speciali come "Terapista della Riabilitazione" -l'Università "La Sapienza" di Roma. Nel 2011 si laurea in Fisioterapia presso l'Università D'Annunzio di Chieti. Lavora presso l'ASL di Teramo come Fisioterapista Coordinatore. E' formatore presso il Centro Studi Sociali di Scerne di Pineto per i Corsi OSS nella disciplina "Tecniche e procedure di mobilitazione del paziente".

Domenico Rastelli
Domenico Rastelli
Esperto Web marketing

Da sempre appassionato di Tecnologia, Marketing, e New Media. Laureato in Scienze della Comunicazione con una tesi in Web Marketing. Lavoro da oltre 15 anni con varie società che operano nel web, inizialmente come sviluppatore e grafico, e successivamente come esperto e consulente di Web Marketing. Dopo aver lavorato per varie società del settore digital, torno in Abruzzo per creare una mia società, e assieme ad altri 2 soci fondo la Geminit (Web Agency specializzata nel web marketing) e Cityrumors.it (uno dei quotidiani online più letti in Abruzzo).

Programma

Area socio-culturale, istituzionale e legislativa:

- Orientamento al ruolo: compiti e funzioni dell'operatore sociosanitario;

- Legislazione socio-sanitaria e organizzazione dei servizi sociali e sanitari;

- Principali normative nazionali e regionali in materia di assistenza socio-sanitaria;

- Sistema dei servizi sociali, sanitari, educativi, culturali e ricreativi del territorio, in particolare per anziani e diversamente abili;

- Aspetti etici connessi all'attività di assistenza;

- Contratto di lavoro e principali normative regolanti il rapporto di lavoro;

- Diritto del lavoro nelle professioni sociali e sanitarie e diritti del malato;

- Sicurezza sul Lavoro e gestione dei rifiuti;

- Elementi di informatica applicata al settore sanitario.

Area psicologica e sociale

- Elementi di psicologia generale e sociologia;

- Elementi e tecniche di assistenza psico-socio-educativa alla persona non autosufficiente e ai familiari;

- Aspetti psicologici specifici dell'assistenza ai bambini, alle persone anziane, con disabilità e disturbi mentali;

- Tecniche di comunicazione in ambito sanitario;

- Tecniche di osservazione dell'utente: aspetti emozionali e di relazione positiva

Area igienico-sanitaria

-Tecniche e procedure di assistenza igienico-sanitaria della persona e igiene e sanificazione degli ambienti e degli strumenti;

- Tecniche di igiene degli alimenti e procedure di alimentazione assistita;

- Dietetica, igiene e profilassi;

- Gestione dell'igiene e dei rifiuti in contesti sanitari;

- Principali patologie e valutazione dei bisogni delle persone non autosufficienti;

- Assistenza ai malati nel fine di vita

Area tecnico-operativa

- Protesi e ausili per la gestione della persona non autosufficiente;

- Tecniche di animazione nei contesti sanitari;

- Tecniche e procedure di mobilizzazione del paziente;

- Tecniche di primo soccorso;

- Procedure diagnostiche e terapeutiche;

- Metodologia del lavoro sociale e sanitario e progettazione individualizzata;

- Tecniche di raccolta dati e analisi sulla situazione dell'utente e sull'evoluzione dell'intervento professionale;

- Predisposizione degli strumenti e valutazione dei risultati;

- Strumenti e tecniche per l'alzata e il trasferimento su barelle e carrozzelle;

-Tecniche per supportare movimenti e spostamenti: movimenti sul letto, sedere sul letto, alzarsi dal letto o in bagno, in struttura o a domicilio;

- Tecniche per la pulizia parziale o totale dell'utente a letto o in bagno, in struttura o a domicilio;

- Tecniche per la vestizione;

- Elementi di igiene degli alimenti, della cucina, delle stoviglie;

- Tecniche di supporto e strumenti per l'assunzione dei cibi per le diverse tipologie di utenti: alletti, confusi, emiplegici, dementi.

- Igiene degli ambienti;

- Tecniche di disinfezione, sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari;

- Tecniche e strumenti per favorire l'autonomia della persona;

- Nozioni di pronto intervento.

Ulteriori informazioni

- Si prevede lo svolgimento di esercitazioni/stage, consistenti in esperienze pratiche in collegamento con i servizi socio-sanitari del territorio, in strutture di piccole dimensioni, alla presenza di un tutor di stage, per un totale di 100 ore, o esperienze di sostegno individuale per piccoli gruppi di allievi;
- Si prevede lo svolgimento di un Tirocinio di sperimentazione pratica della durata complessiva di 450 ore da svolgersi in una o più strutture convenzionate con il centro di formazione e sotto la supervisione di un tutor.


Alunni per classe: 22
Persona di contatto: Dr.ssa Federica Fidanza


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto