Pianoforte

Conservatorio di Musica E.F. Dall’Abaco
A Verona

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Verona
Descrizione

Obiettivo del corso: Come stabilito dal calendario accademico dei Conservatori italiani, le lezioni dei corsi ordinari iniziano a novembre e si concludono a giugno. Le lezioni dei corsi principali (discipline della Composizione, Canto, strumenti) sono individuali; sono invece collettive le lezioni di molti corsi complementari, obbligatori per tutti gli studenti.
Rivolto a: Tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Verona
via Massalongo, 2, 37121, Verona, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Programma

ESAME Dl AMMISSIONE
L’esame di ammissione è teso all’accertamento delle attitudini generiche allo studio della musica e di quelle specifiche per la Scuola (o Strumento) richiesta.
Le commissioni procederanno all’accertamento delle attitudini musicali dei candidati mediante singole prove:
a) uditive
b) ritmiche
c) di coordinamento motorio

Nel medesimo tempo le Commissioni accerteranno l’idoneità allo studio della Scuola (o Strumento) prescelta tenendo conto dell’età dei candidati.
a) Prova uditiva: La Commissione sottoporrà all’ascolto del candidato
combinazioni di suoni intervallati tra di loro per gradi congiunti e disgiunti, per moto ascendente e discendente; egli dovrà specificare: il distanziamento tra i suoi dati (vicini o lontani), il moto fra di loro (ascendente o discendente), il numero (la quantità dei suoni espressi) e inoltre riconoscere e riprodurre con voce i suoni dati.
b) Prova ritmica: Il candidato riprodurrà, per imitazione, nuclei ritmici
propostigli dalla Commissione.
c) Prove di coordinamento motorio e tecnico sullo strumento (facoltativo)

PROGRAMMA ORIENTATIVO Dl STUDIO DEL I° CORSO
(Per gli allievi che non hanno avuto preparazione strumentale precedente)
1 - TECNICA Dl BASE Esercizi concernenti le basi tecniche d’impianto (esercizi sulle cinque note, passaggi del pollice, ecc.). Scelta di scale maggiori e minori, melodiche ed armoniche nella estensione di un’ottava (moto retto e moto contrario).
2 - STUDI Czernyana: 1° fasc. -11° fasc.
Czerny: op. 599
Pozzoli: 30 Studietti elementari - 24 Piccoli studi
Longo: 30 Studietti romantici
Lebert-Stark: dal paragrafo 34
Duvernoy: op. 176
3 - POLIFONIA Pozzoli: Canoni
Kunz: 200 Canoni
Bach: Libro di Magdalena
4 - OPERE VARIE Dussek, Kuhlau, Clementi (non necessariamente le Sonatine), Beethoven, Mozart, Schumann, Schubert, Mendelssohn ecc.;
vedasi ad es. Antologia Cesi-Marciano (vol. 1°), Il mio primo
Beethoven, Casella, Aprea, Bartok, Stravinsky, Shostakovich,
Kabalewsky, Margola, Mozzati

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto