Corso Professionale per Diventare Giornalista Sportivo

Centro di Formazione per Diventare Operatore Sociale
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso ti prepara a diventare un giornalista sportivo, in particolare nella conduzione di TELECRONACHE - INTERVISTE CONDUZIONE DI TALK-SHOW e TG.
Rivolto a: Il corso è rivolto a tutte quelle persone che seriamente vogliono lavorarare nel mondo della televisione pur sapendo i sacrifici che bisogna fare per arrivare ad un determinato obbiettivo, pur essendo seguiti da gente nota del mondo dello spettacolo.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
lo vedete sul sito web, 00100, Roma, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

nessuno in particolare

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Il Corso Master è completamente svolto presso i nostri studi televisivi appositamente attrezzati per telecronache (sia in diretta che in differita), conduzione di talk show e TG, interviste e montaggi sia RVM che Digitali.
Il Master prevede una frequenza a STAGE della durata di due settimane full-immersion non consecutive, dal lunedì alla domenica, dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00 di tutti i giorni, in 12 mesi. Sono prevedibili possibili variazioni di orario per poter permettere lo svolgimento delle lezioni con avvenimenti sportivi in diretta.
Le date degli stages saranno comunicate agli allievi con congruo anticipo al fine di potersi organizzare in tempo. Il ciclo delle lezioni sarà alternato da momenti di teoria (finalizzati alla pratica) ed esercitazioni pratiche di telecronache sportive, montaggio rvm e digitale, workshop e conduzione di talkshow in studio tv.
Situazione in esterni con cameraman – Le immagini che servono a prescindere quelle che offre la situazione tecnica di ripresa con 1 o 2 telecamere:
1) lo stand-up in presa diretta
2) lo stand-up a cose fatte – Conferenza stampa-notizie di routine (dove e come ottenerle) – Intervista one-to-one domande mirate – Situazione redazionale con un pezzo da confezionare sulla scorta di notizie diffuse da giornali, siti web o agenzie) – Pezzo resoconto di una partita (o evento) – appena finita – in onda nella stessa serata – pezzo del giorno dopo (servizio – commento):
a) con interviste;
b) senza interviste - Intervista "one-to-one";
1) come la si prepara;
2) come la si realizza;
3) come la si monta – intervista in diretta “one-to-one” – Tecnica di montaggio – Situazione da studio;
1) scelta degli argomenti ed eventualmente scaletta;
2) preparazione contributi e pezzi di supporto;
3) uso del prompter -
TELECRONACA:
1) come la si prepara;
2) dove attingere le notizie didascaliche su:
a) squadre;
b) giocatori;
c) arbitri;
d) allenatori;
e) news legate all’attualità;
3) come usare le notizie didascaliche;
4) quando usarle;
5) eventuali inserimenti pubblicitari (spot) – La telecronaca a 2 voci – Quali le sostanziali distinzioni affinché il lavoro del telecronista e quello dell’eventuale opinionista non si sovrappongano – La telecronaca come servizio per il pubblico e non come competizione nozionistica
Non esitate a contattarci

Ulteriori informazioni

Stage: Tirocinio
Alunni per classe: 8

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto