La Protezione dei Patrimoni

Ibisoft S.R.L.
A Parma

460 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Parma
  • 16 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: Dottori commercialisti, Ragionieri Commercialisti Consulenti del Lavoro, Professionisti in materia tributaria-fiscale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Parma
VIA CREMONESE,61, 43100, Parma, Italia
Visualizza mappa

Programma

IL CONTRATTO FIDUCIARIO

La fiducia romanistica e la fiducia germanistica
Il contratto fiduciario nella prassi professionale italiana
Il segreto fiduciario
La tutela del segreto fiduciario – Aspetti civili e penali
I poteri dell’indagine dell’autorità giudiziaria e dell’Amministrazione finanziaria

Il FONDO PATRIMONIALE

La disciplina codicistica
La costituzione del fondo patrimoniale
I beni suscettibili di essere conferiti nel fondo patrimoniale
Il vincolo di destinazione
L’amministrazione dei beni conferiti nel fondo patrimoniale
Lo scioglimento del fondo patrimoniale
Azione revocatoria e fallimentare

Il TRUST

I trusts nell’ordinamento giuridico italiano
L’ammissibilità del trust dopo l’entrata in vigore della Convenzione dell’Aja
Il trust interno nella sentenza del tribunale di Bologna n° 4545/2003
Aspetti operativi dei trusts
I soggetti attori: posizioni giuridiche, diritti e doveri:
a) i beneficiari
b) le azioni a tutela
c) il protective trust e il trust di protezione patrimoniale
d) il trustee
e) il disponente
Aspetti fiscali del trust
Trust e imposte dirette
I redditi dei beni in trust
La residenza fiscale del trust
Le attribuzioni ai beneficiari

L’imposizione indiretta

Il trust testamentario

Raffronto tra fondo patrimoniale e trust
Vantaggi del trust rispetto al fondo patrimoniale
Trasferimento del vincolo dal fondo patrimoniale al trust

IL PATTO DI FAMIGLIA

Struttura e profili causali
Il trasferimento di azienda o di partecipazioni societarie con il patto di famiglia
Le parti essenziali del patto di famiglia
La disattivazione del veto dei patti successori
Il procedimento di liquidazione: a) determinazione del valore dell’azienda e/o delle partecipazioni societarie
La determinazione delle quote percentuali o proporzionali del diritto spettante ai legittimari
Il pagamento in natura o la rinuncia
Il diritto spettante al coniuge e agli altri legittimari che non abbiano partecipato al contratto

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 30