Protocollo Informatico e Gestione documentaria

Gruppo SI Informatica
A Legnano

200 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Legnano
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Obiettivo del corso: L’obiettivo del corso è quello di fornire un quadro generale dell’evoluzione del contesto normativo e degli strumenti operativi e tecnologici, approfondendo le criticità e i fattori di successo di una corretta ed efficiente gestione del protocollo informatico, nei suoi aspetti più salienti: i livelli di informatizzazione del protocollo informatico, la dematerializzazione dei documenti e la riorganizzazione dei processi di gestione degli atti.
Rivolto a: tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Legnano
Via Salvatore Quasimodo, 20, 20025, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Programma

La legge 2/2009, introducendo l'obbligo della Posta Elettronica Certificata (o di strumenti equivalenti) per le aziende, ha creato nuove basi nel rapporto di comunicazione tra privati ed Enti pubblici. Questo è solo l'ultimo tassello normativo di una serie di innovazioni legislative introdotte negli ultimi anni, che spingono verso un processo di revisione dei procedimenti amministrativi.

In questo contesto, le Pubbliche Amministrazioni devono riconcepire l'organizzazione di tutte le attività di gestione documentale, con il duplice intento di applicare le regole che governano la formazione degli archivi e di introdurre le tecnologie più avanzate, per conseguire adeguati livelli di efficienza, efficacia e trasparenza dell'azione amministrativa.

Ecco il programma del corso:
9.00 Registrazione partecipanti
9.30 IL PROTOCOLLO INFORMATICO - CONTESTO DI RIFERIMENTO
I livelli di informatizzazione del protocollo informatico e ciò che comportano dal punto di vista organizzativo, economico e operativo. Il coinvolgimento degli uffici, l'analisi dei processi documentali cartacei e la trasformazione in processi informatici.
PROCEDURE OPERATIVE E STRUMENTI QUOTIDIANI DEL P.I.
Strumenti e utilizzi: la firma digitale, gli applicativi di protocollo informatico, la Posta Elettronica Certificata e gli strumenti equivalenti introdotti della legge 2/2009. Il concetto di interoperabilità.
Esempi concreti di attivazione di iter documentali informatizzati.
13.00 Pausa Pranzo - Lunch buffet
14.00 L'ORGANIZZAZIONE DEI DOCUMENTI
Differenze tra la gestione cartacea dei fascicoli e la gestione informatica. Il supporto del software di protocollo informatico nella formazione del fascicolo. Come organizzare la fascicolazione dei documenti negli uffici. Un esempio di piano di fascicolazione. Documenti non soggetti a registrazione. Il manuale di gestione.
L'ORGANIZZAZIONE DELL'ARCHIVIO
Il concetto di archivio. L'archivio corrente, l'archivio di deposito e l'archivio storico. Le operazioni di riversamento e di scarto. Il documento informatico: i formati validi, la conservazione dei documenti informatici e il riversamento sostitutivo. Documenti e copie.
Il passaggio da cartaceo a digitale e da digitale a cartaceo: quali accorgimenti prendere.
Le domande più frequenti poste dagli Enti sugli argomenti trattati (e relative risposte...).
17.30 Termine dei lavori

Costi e materiale didattico:
Per le adesioni ulteriori alla prima da parte di uno stesso ente è previsto uno sconto del 30%. (Se la fattura è intestata ad ente pubblico, l'importo è esente da I.V.A., ai sensi dell'art. 10 D.P.R. n. 633/72 e s.m.). Nell'importo sono inclusi il lunch buffet e il materiale didattico.

Info e adesioni:

In caso il numero di adesioni superi la capienza della sala, verranno prese in considerazione le iscrizioni in ordine di ricezione fino al raggiungimento del limite.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto