Psicopatologia e Cinema

S.I.P.E.A
A Roma

50 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Roma
  • 10 ore di lezione
  • Durata:
    5 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: comprendere meglio i tratti psicopatologici attraverso i film.
Rivolto a: tutti gli interessati cinefili, psicologi, counsellor, studenti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via degli Etruschi, 5/A, 00156, Roma, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Psicopatologia
Cinema
Autore

Professori

Marina D'Angeli
Marina D'Angeli
psicologa-psicoterapeuta, psicodiagnosta, docente master sipea

laureata in Psicologia (indirizzo “Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione”) consegue il diploma di specializzazione presso la II Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica ( direttore Prof. G. C. Zavattini ) con conseguente titolo di Specialista in Psicologia Clinica e Psicoterapia. Docente della Scuola di Specializzazione Quadriennale in Psicoterapia Psicoanalitica I.R.E.P (riconosciuta dal M.I.U.R).

Programma

"L'attivita' presentata e' accreditata al C.N.C.P. Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti, contribuisce alla formazione del profilo per la figura professionale di Counsellor attraverso il Piano Formativo SIPEA e quindi all'iscrizione al Registro Nazionale dei Counsellor".

L'associazione ha trovato un modo nuovo e interessante per trattare le psicopatologie: quello di parlarne attraverso un film.


L'iniziativa, dal titolo "Psicopatologia e cinema" è giunta alla sua seconda edizione e proporrà in ogni appuntamento un film il cui soggetto si basa su un tema cardine della psicopatologia.


Il cinema permette non solo di condividere la visione di un film, ma anche di confrontarsi con una serie di immagini che costituiscono vari aspetti della psicopatologia e della sua rappresentazione sul grande schermo.


Le proiezioni saranno precedute da una breve presentazione e seguite da un dibattito sugli aspetti più significativi proposti dalla pellicola sia sotto il profilo artistico che sotto il profilo culturale e scientifico riguardante quadri Psicopatologici particolarmente interessanti.

L'esperienza visiva è comune, trasmissibile e la possibilità di discuterne in gruppo consente e facilita la pensabilità e la comunicazione a vari livelli: è utilizzabile come stimolo di elaborazione ed esplorazione della psiche umana, della psicopatologia e dei possibili interventi terapeutici .

Le pellicole proposte saranno suddivise secondo le seguenti tematiche:
1)Argomenti di psicopatologia
2)Rappresentazione della malattia mentale
3)Relazioni con le figure genitoriali e modelli operativi interni
4)Rapporto psicoterapeuta- paziente

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo : 50 euro completo e 10 euro a incontro, se si volesse partecipare ad incontri singoli

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto