Regia

Milano Teatro Scuola Paolo Grassi
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Diploma professionale
  • Milano
  • Durata:
    3 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Obiettivo del corso è fornire strumenti teorici e pratici per affrontare la progettazione e la realizzazione di uno spettacolo o di un evento teatrale.
Rivolto a: Diplomati italiani e stranieri.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Salasco 4, 20136, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Superamento prova ammissione

Programma

Il corso dura 3 anni e necessita di una frequenza obbligatoria a tempo pieno, 8 ore al giorno dal lunedì al venerdì.
Obiettivo del corso è fornire strumenti teorici e pratici per affrontare la progettazione e la realizzazione di uno spettacolo o di un evento teatrale.

Il futuro regista, oltre ad acquisire consapevolezza delle tecniche recitative, dei meccanismi drammaturgici, dell' uso espressivo dello spazio scenico, degli elementi visivi e degli strumenti tecnici (scene costumi, fonica, luci, immagini video), deve sviluppare la capacità di coordinare tutti i diversi settori tecnici e artistici verso il raggiungimento di un risultato spettacolare efficace, frutto del lavoro comune. Questa attitudine cresce grazie ad un piano didattico articolato su progetti con forte connotazione interdisciplinare, che prevede un buon equilibrio tra i momenti di lavoro collettivo e la formazione individuale, su percorsi fortemente personalizzati.
Nel primo anno, la condivisione del percorso di recitazione del corso attori e delle materie tecniche fondamentali ad esso collegate (movimento,voce, dizione, canto) costituisce l'asse centrale del programma di lavoro. Su questo si innestano, nel secondo trimestre, il primo approccio specifico agli elementi base della tecnica registica: analisi del testo, grammatica del palcoscenico, elementi base di scenotecnica, illuminotecnica, fonica.

L'insegnamento di storia del teatro (drammaturgia ed evoluzione dello spazio scenico, del costume, del ruolo e delle tecniche attorali) traccia la linea fondamentale che farà d'appoggio ai seminari teorici, i primi dei quali riguardano i linguaggi teatrali dalle avanguardie dei primi del '900 ad oggi, in condivisione col corso di drammaturgia.

Il corso è

riconosciuto

dalla

Regione Lombardia

ai sensi dell'art.27 della L.R. 7/6/80 n°25, che rilascia un attestato di qualificazione professionale nell'indirizzo scelto.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo : Pagamento con Mav

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto