Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza

Dimensione Studio
A Rovigo

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Rovigo
  • 32 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Corso di formazione per la sicurezza durante il lavoro.
Rivolto a: Uno o più lavoratori eletti o designati per rappresentare i restanti dipendenti dell’azienda per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Rovigo
Via M.Montessori, 11, 45100, Rovigo, Italia
Visualizza mappa

Programma

NORMATIVA DI RIFERIMENTO:
Con il Testo Unico è stato inserito l’obbligo del datore di lavoro di comunicare all’INAIL il nominativo del R.L.S., e in caso di inadempienza è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria di 500€. L’art.18, comma 1, lettera aa), del D.Lgs. 81/2008, relativo agli “obblighi del datore di lavoro e del dirigente” recita infatti:“comunicare annualmente all’INAIL i nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza”.

PROGRAMMA:
IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO

La legislazione italiana dal DPR 547/55, al D.Lgs. 626/94 e s.m.i. fino al D.Lgs 81/08
I principi della normativa comunitaria
Contenuto e applicazione del D.Lgs. 81/08
I soggetti aziendali della sicurezza: ruolo, funzioni e responsabilità
La nuova disciplina sanzionatoria

TECNICHE DI COMUNICAZIONE
I meccanismi della comunicazione
La comunicazione finalizzata alla sicurezza
Meccanismi psicologici e percettivi alla bse della sottovalutazione del rischio
La sicurezza come valore della cultura organizzativa
I messaggi efficaci
Esercitazioni e role-play

IL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE
Il rappresentante per la sicurezza
Ruoli e funzioni
Relazioni attuative della consultazione e della partecipazione
Incontri periodici
Cenni sul ruolo dell’organismo paritetico

LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI
Norme generali
Rischio meccanico derivante dall’uso di macchine ed attrezzature
Protezione delle macchine
La sicurezza elettrica: aspetti giuridici
La protezione contro contatti diretti ed indiretti

L’IGIENE DEL LAVORO
Gli organi di vigilanza e di controllo (SPISAL, ISPESL, ARPAV, Ispettorato del lavoro, etc)
Misure generali di tutela di igiene del lavoro
La tutela delle lavoratrici madri
Movimentazione manuale dei carichi
Rischio rumore

SALUTE E PREVENZIONE: ASPETTI SANITARI E TOSSICOLOGICI
La sorveglianza sanitaria e il ruolo del medico competente
Il rischio chimico e utilizzo di sostanze e preparati pericolosi
I rischi derivanti dall’uso di videoterminali
I dispositivi di protezione individuale: scelta e uso

PREVENZIONE INCENDI
Normative di riferimento
Rischi di incendio ed esplosione
Mezzi di estinzione e piani di emergenza
Organizzazione delle prove di evacuazione
Organizzazione dei controlli antincendio

LA VALUTAZIONE DEI RISCHI
La valutazione dei rischi
Finalità e procedura di individuazione dei rischi
Identificazione dei pericoli nei luoghi di lavoro
Stima dei rischi
Individuazione e attuazione delle misure di tutela
Programma di gestione della sicurezza
Il servizio di prevenzione e protezione

MATERIALE DIDATTICO:
Al partecipante sarà consegnato quale strumento di supporto una dispensa contenente tutti gli argomenti svolti e attestato di frequenza


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto