RSPP responsabile del servizio di prevenzione e protezione datori di lavoro (ALTO, MEDIO, BASSO)

Centro Formazione Continua “asa” C.F.C.“asa” N. SS/13003/PI
A Pontedera

300 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello intermedio
  • Pontedera
  • 48 ore di lezione
  • Durata:
    1 Settimana
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

corso di formazione per RSPP tutti codici Ateco
Le docenze sono tenute da formatori con esperienza e professionalità rispondenti alle disposizioni della Conferenza Stato–Regioni del 21.12.2011 e del Decreto Interministeriale del 06/03/2013. Tutti i nostri formatori seguono corsi di aggiornamento periodici obbligatori al fine di garantire alle aziende e ai lavoratori una didattica a norma nei contenuti e di elevata qualità nelle modalità di erogazione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Da definire
Pontedera
Bandiera 39, 56025, Pisa, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

formare i datori di lavoro sulla responsabilità del servizio di prevenzione e protezione

· A chi è diretto?

ai datori di lavoro

Cosa impari in questo corso?

Sicurezza
RSPP
Documento valutazione rischi

Professori

Silvio Salvadori
Silvio Salvadori
Per.Ind.

Programma

MODULO 1. Normativo
  • Sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
  • Il sistema istituzionale della prevenzione;
  • I Soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. n. 81/08: compiti, obblighi e responsabilità;
  • La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa;
  • La "responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica" ex D. Lgs. n. 231/2001, e s.m.i.;
  • Il sistema di classificazione delle imprese.

MODULO 2. Gestionale

  • I criteri e gli strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi;
  • Il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificità e metodologie);
  • I modelli di organizzazione e gestione della sicurezza;
  • Gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione;
  • Il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza;
  • La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi
  • La considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori;
  • La gestione della documentazione tecnico amministrativa;
  • L'organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione della emergenze.

MODULO 3. Tecnico

  • I principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
  • Il rischio da stress lavoro-correlato;
  • I rischi ricollegabili al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi;
  • La sorveglianza sanitaria;

MODULO 4. Relazionale

  • L’informazione, la formazione e l’addestramento;
  • Le tecniche di comunicazione;
  • Il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda;
  • La consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
  • Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto