Scienze e Tecnologie della Navigazione

Università degli Studi di Napoli Parthenope
A Napoli

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Napoli
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
Via Ammiraglio F. Acton, 38 , NAPOLI, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati nel corso di laurea specialistica in Scienze e Tecnologie della Navigazione devono:
avere una solida preparazione culturale di base nelle aree della matematica, della fisica e dell'informatica;
avere padronanza del metodo scientifico d'indagine;
possedere approfondite conoscenze e tecniche fondamentali e specialistiche nei vari campi della navigazione, delle comunicazioni e del rilievo;
essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari;
essere capaci di lavorare con ampia autonomia e di assumere responsabilità di sistemi di controllo della navigazione.
Tra le attività che i laureati specialisti della classe svolgeranno si indicano prioritariamente:
attività di comunicazione, navigazione e sorveglianza marittima ed aerea;
Integrazione, intermodalità e sicurezza del trasporto marittimo aereo e terrestre.
In particolare, la loro formazione, li porterà:
  • a promuovere e sviluppare l'innovazione scientifica e tecnologica nei sistemi di navigazione;
  • ad assumere responsabilità nei settori del traffico aereo (Air Traffic Management) e marittimo (Vessel Traffic System);
  • ad essere utilizzati nell'armamento delle navi con particolare riguardo alla gestione tecnica e alla sicurezza;
  • a progettare e gestire sistemi di navigazione complessi;
  • a svolgere attività di progettazione, gestione e valutazione nei campi della idrografia-oceanografia, topografia e delle comunicazioni, in collegamento con la navigazione marittima e aerea.
    Ai fini indicati, il curriculum del corso di laurea specialistica in Scienze e Tecnologie della Navigazione:
    prevede attività di laboratorio e sul campo per non meno di 30 crediti complessivi, in particolare dedicate alla pratica dei sistemi di navigazione;
    prevede, in relazione a obiettivi specifici, attività esterne come tirocini formativi presso aziende, strutture della pubblica amministrazionee laboratori, oltre a soggiorni di studio presso altre università italiane ed europee, anche nel quadro di accordi internazionali.

    Caratteristiche della prova finale
    La prova finale consiste nella discussione di una tesi di tipo applicativo - sperimentale sviluppata dall'allievo. La tesi deve riguardare uno o più argomenti applicativi e deve coinvolgere sia competenze di tipo metodologico e teorico sia un insieme di attività di tipo progettuale, realizzativo e valutativo.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    Il laureato in Scienze e Tecnologie della Navigazione, in forza delle competenze multidisciplinari acquisite, è in grado di operare in ambiti polivalenti sia nel settore privato che nel pubblico.
    Gli sbocchi professionali nel settore privato e presso agenzie specializzate possono essere offerti nei seguenti campi di attività:
    opere marittime portuali e costiere;
    elaborazione di cartografia nautica;
    rilievi batimetrici;
    agenzie marittime e aeroportuali;
    armamento e società di navigazione.
    Attività di base
    Discipline fisiche

    CFU 13
    FIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/05: ASTRONOMIA E ASTROFISICAFIS/06: FISICA PER IL SISTEMA TERRA E PER IL MEZZO CIRCUMTERRESTRE
    Discipline matematiche e informatiche

    CFU 42
    INF/01: INFORMATICAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/08: ANALISI NUMERICATotale CFU 55

    Attività caratterizzanti
    Discipline geologiche-geofisiche

    CFU 18
    GEO/12: OCEANOGRAFIA E FISICA DELL'ATMOSFERA
    Discipline fisiche

    CFU 10
    FIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/06: FISICA PER IL SISTEMA TERRA E PER IL MEZZO CIRCUMTERRESTRE
    Discipline giuridiche

    CFU 10
    IUS/06: DIRITTO DELLA NAVIGAZIONEIUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALE
    Discipline ingegneristiche

    CFU 88
    ICAR/06: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIAING-IND/01: ARCHITETTURA NAVALEING-IND/03: MECCANICA DEL VOLOTotale CFU 126

    Attività affini o integrative
    Discipline complementari

    CFU 40
    ING-IND/05: IMPIANTI E SISTEMI AEROSPAZIALIING-INF/04: AUTOMATICASECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
    Discipline scientifiche

    CFU 4
    CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICATotale CFU 44
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 20Per la prova finaleCFU 25Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 30Totale CFU 75

    Totale Crediti CFU Scienze e Tecnologie della Navigazione 300
    Docenti di riferimento

    BALESTRIERI Roberto
    SCAMARDELLA Antonio
    VULTAGGIO Mario

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
    no
    Programmazione lo

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto