Scienze Statistiche Ed Economiche

Università degli Studi di Milano Bicocca
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Milano
Via Bicocca degli Arcimboldi 8, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il Corso di laurea in Scienze statistiche ed economiche intende fornire le conoscenze teoriche, le competenze operative e le abilità pratiche indispensabili per:
  • procedere alla misura, al rilevamento e al trattamento dei dati economici, sia a livello microeconomico, sia a livello macroeconomico;
  • analizzare, processare, sintetizzare e trasmettere le informazioni economiche rilevanti nei diversi contesti lavorativi;
  • descrivere, interpretare e spiegare gli eventi e i processi statistici ed economici propri della realtà locale, nazionale e internazionale e formulare previsioni accurate e affidabili sull'evoluzione delle variabili economiche rilevanti;
  • governare i processi decisionali caratteristici dei sistemi organizzativi complessi e contribuire, con le competenze specifiche fornite dalla teoria e dalla metodologia statistica ed economica, alla soluzione dei problemi decisionali propri delle diverse realtà aziendali e professionali.
    Il Corso di laurea in Scienze statistiche ed economiche è strutturato in maniera tale da consentire ai propri laureati di possedere:
  • una conoscenza ampia e accurata dei vari campi della statistica, nonché dei metodi propri della statistica nel suo complesso;
  • una buona conoscenza delle discipline matematiche di base e un'adeguata padronanza delle tecniche e degli strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione;
  • una competenza specifica approfondita nell'area delle discipline statistico-economiche, economico-politiche ed economico-aziendali;
  • una sicura padronanza delle teorie e delle tecniche di analisi dei dati qualitativi e quantitativi, di previsione economica e di stima econometrica.
    Il Corso di laurea in Scienze statistiche ed economiche prevede infine, nelle fasi più avanzate del percorso formativo, un'articolazione in curricula differenziati, comprendenti insegnamenti e altre attività formative (quali laboratori, tirocini, ecc.) orientate all'apprendimento di competenze e capacità operative in specifici settori applicativi. Scegliendo uno specifico curriculum i laureati pervengono quindi a possedere:
  • una buona capacità di inserimento in lavori di gruppo, con un ragionevole grado di autonomia e responsabilità;
  • una buona conoscenza della cultura di un determinato contesto lavorativo;
  • un'adeguata padronanza di capacità operative in uno specifico settore applicativo;
  • una formazione culturale e professionale finalizzata all'inserimento qualificato in almeno un campo lavorativo al termine degli studi di primo livello o, alternativamente, alla prosecuzione degli studi nell'ambito di molteplici corsi di master o classi di laurea specialistica di secondo livello in campo statistico, economico, finanziario o in altri campi affini.

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
    nessuna

    Caratteristiche della prova finale
    Per quanto riguarda la prova finale per il conseguimento del titolo di studio sono previste le alternative seguenti:
    a) se lo studente ha effettuato un tirocinio formativo e di orientamento (stage), la prova finale consiste nella discussione orale di una relazione scritta concernente l'esperienza di tirocinio, approvata dal supervisore interno, sentito il parere del supervisore esterno;
    b) se lo studente ha svolto attività di ricerca teorica o sperimentale, sotto la guida di uno o più supervisori della Facoltà, la prova finale consiste nella discussione orale di una relazione scritta, concernente i risultati conseguiti, approvata dal supervisore o dai supervisori;
    c) in ogni altro caso la prova finale consiste nella discussione orale di due argomenti relativi agli studi compiuti dallo studente, concordati con adeguato anticipo con due docenti della Facoltà di Scienze Statistiche.
    In tutti e tre i casi a), b), c), la discussione orale avviene di fronte a una commissione composta in conformità al Regolamento didattico di Ateneo.
    La valutazione complessiva finale del profitto individuale dello studente e l'attribuzione del voto di laurea, espresso in centodecimi ed eventualmente accompagnato dalla lode, terranno conto, da un lato, dello svolgimento della prova finale e dell'accertamento delle competenze linguistiche, nell'ambito dell'attività formativa del tipo E, dall'altro dell'intera carriera universitaria dello studente, e in particolare delle valutazioni del profitto riportate sia in relazione agli insegnamenti frequentati e agli esami sostenuti, per quanto concerne le attività formative dei tipi A, B, C, D, sia in relazione a ogni altra forma di verifica del profitto superata, per quanto concerne in particolare le attività formative del tipo F. La trasformazione in centodecimi dei voti conseguiti nelle attività formative che danno origine a votazione in trentesimi comporterà una media ponderata rispetto ai relativi crediti acquisiti.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    La laurea in Scienze statistiche ed economiche prepara a numerose attività professionali:
  • previsioni economiche
  • ricerche di mercato
  • pubblicità e marketing
  • controllo statistico della qualità
  • controllo di gestione
  • analisi dei rischi finanziari ed assicurativi
  • sistemi informativi aziendali
    La laurea in Scienze statistiche ed economiche consente l'inserimento in svariati settori economici:
  • terziario avanzato
  • new economy
  • istituti di ricerca
  • banche e finanza
  • assicurazioni
  • industria
  • commercio
  • pubblica amministrazione
    Attività di base
    Matematico-statistico-probabilistico-informatico

    CFU 30
    INF/01: INFORMATICAMAT/02: ALGEBRAMAT/05: ANALISI MATEMATICASECS-S/01: STATISTICATotale CFU 30

    Attività caratterizzanti
    Economico sociale

    CFU 17
    SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/05: ECONOMETRIA
    Statistico metodologico

    CFU 38
    SECS-S/01: STATISTICASECS-S/03: STATISTICA ECONOMICASECS-S/06: METODI MATEMATICI DELL'ECONOMIA E DELLE SCIENZE ATTUARIALI E FINANZIARIETotale CFU 55

    Attività affini o integrative
    Formazione interdisciplinare

    CFU 20
    SECS-P/02: POLITICA ECONOMICASECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESESECS-P/09: FINANZA AZIENDALETotale CFU 20

    Attività specifiche della sede
    CFU 35
    INF/01: INFORMATICAMAT/02: ALGEBRAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/09: RICERCA OPERATIVAMED/01: STATISTICA MEDICASECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-P/02: POLITICA ECONOMICASECS-P/05: ECONOMETRIASECS-P/06: ECONOMIA APPLICATASECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALESECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESESECS-P/09: FINANZA AZIENDALESECS-S/01: STATISTICASECS-S/03: STATISTICA ECONOMICASECS-S/04: DEMOGRAFIASECS-S/05: STATISTICA SOCIALESECS-S/06: METODI MATEMATICI DELL'ECONOMIA E DELLE SCIENZE ATTUARIALI E FINANZIARIESPS/07: SOCIOLOGIA GENERALETotale CFU 35
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 20Per la prova finaleCFU 5
    Prova finale
    CFU 5
    Lingua straniera
    CFU 5Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 10Totale CFU 40

    Totale Crediti CFU Scienze Statistiche ed Economiche 180
    Docenti di riferimento

    FATTORE Marco
    MARIANI Paolo
    PELAGATTI Matteo Maria
    TEDESCHI Piero

    Previsione e progra

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto