Sicurezza dei Lavoratori dei Cantieri Stradali

Iso 2000 srl
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
Descrizione

Obiettivo del corso: Poter gestire con maggiori garanzie di sicurezza il futuro cantiere che si andrà ad aprire.
Rivolto a: Il corso è indirizzato, sia ai lavoratori che si occupano della fase esecutiva del cantiere sia ai responsabili della programmazione e della supervisione dello stesso.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Sandro Giovannini, 4, 00137, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

La presenza di cantieri stradali rappresenta un pericolo che va a inserirsi in un contesto già di per sé pericoloso per la presenza di traffico veicolare e pedonale. Tale promiscuità può dar luogo a incidenti che possono coinvolgere sia gli utenti della strada che i lavoratori dei cantieri.

Allo scopo di promuovere interventi per ridurre il fenomeno infortunistico, il corso si pone il duplice obiettivo di illustrare:

- il processo metodologico da tener presente in fase progettuale ;

- per la fase di gestione operativa dei cantieri, le misure preventive ricorrenti (intese come procedure, modalità di comportamento corretto nelle fasi lavorative e nell'uso di macchine e attrezzature di cantiere) che devono diventare patrimonio del piano operativo di sicurezza da redigere a cura delle imprese presenti in cantiere.

Il corso è rivolto sia a chi opera a monte del ciclo (progettisti e, soprattutto, coordinatori per la sicurezza durante la progettazione dell'opera), che agli operatori del cantiere, in particolare:

  • al coordinatore per la sicurezza durante l'esecuzione dei lavori che ha il compito di gestire in cantiere l'applicazione del Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC);
  • agli operatori tecnici dell'impresa (direttori tecnici, capo cantiere, responsabili del Servizio di Prevenzione e protezione, tecnici vari) che devono redigere (o collaborare alla redazione) del piano operativo di sicurezza, realizzato per la quota parte delle proprie lavorazioni come piano complementare di dettaglio del PSC;
  • ai lavoratori del cantiere stradale.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto