Streaming di Contenuti Multimediali: Standard, Applicazioni e Protocolli

Teach
A Milano

1.390 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • 18 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il seminario si propone di offrire un'introduzione ad ampio spettro sia sulle caratteristiche di base dei segnali multimediali (voce, audio, immagini, video, testi) sia sulle principali tecnologie di rete che ne consentono la trasmissione e la fruizione.
Rivolto a: Le tre giornate sono aperte ad un pubblico vasto che va dallo specialista di rete che intende acquisire le basi di trasmissione dei segnali multimediali all'operatore che necessita di comprendere meglio quali servizi multimediali offrire alla propria clientela. Il corso si rivolge a chiunque sia interessato a conoscere meglio alcune applicazioni di punta, sia per migliorare le proprie competenze di specialista sia per acquisire il know-how necessario ad anticipare le direzioni del mercato.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via San Gregorio, 34, 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Sono richieste competenze di base di reti di telecomunicazione e dell'architettura TCP/IP.

Programma

Milano 19-20-21 novembre 2007

Programma

Primo e Secondo giorno

Segnali Multimediali

- Introduzione

Segnali Multimediali

- Voce

- Audio

- Immagini

- Video

Compressione senza perdite

- Codifica senza perdite: Huffman, Lempel-Ziv, Arithmetic, ecc.

- Compressione di testi

- Codifica senza perdite di segnali voce, audio, video

I formati:

- Formati aperti e proprietari

- Aspetti legali

I contenuti multimediali (cenni):

- Diritto d'autore e licenze

Gli standard IETF per la trasmissione in tempo reale

- UDP, RTP/RTCP, RTSP

Sincronizzazione e descrizione

- Session Description Protocol (SDP)

- Synchronized Multimedia Integration Language (SMIL)

Qualità di servizio per comunicazioni multimediali

- Banda, Ritardo, Variazioni del ritardo, Perdita di pacchetti

Qualita' di servizio

- Codifica strutturata (layered)

- Codici di correzione/rivelazione errori

- Mascheramento degli errori residui

- Tecniche rate-adaptive

- Playout buffer

- Soluzioni di rete: IntServ, DiffServ, MPLS.

Considerazioni sull'architettura di Internet

Terzo giorno

Scenari applicativi

- Servizi interattivi bidirezionali

- Servizi broadcast live

- Servizi on-demand

Lo streaming

- Il concetto di streaming

- Motivazioni ed applicazioni

- Requisiti tecnici

- Breve rassegna delle principale soluzioni commerciali attualmente disponibili

- L'emergere di soluzioni open

- Content Delivery Network

- Transcoding

- Streaming over wireless

La videoconferenza

- Comunicazione interattiva: scenari e requisiti

- Il ritardo

- Eliminazione dei silenzi

- Generazione del rumore di conforto

- Cancellazione dell'eco

- Analisi dei ritardi complessivi nella trasmissione di segnali audio-visivi

- Lo standard di codifica video ITU-T H.263

- Lo standard ITU-T H.323

- Tecniche wavelet per la codifica di immagini e video

Voice over IP

- Architettura, Problemi e Vantaggi

Le nuove frontiere della telefonia

Conclusioni

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto