Sviluppo Siti Web PHP con Adobe Dreamweaver CC e MySQL

AM4
A Lecco
  • AM4

950 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
03412... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Lecco
  • 40 ore di lezione
  • Durata:
    5 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il corso non è diviso in "Base" e "Avanzato", si tratta di un percorso Completo, Durante le lezioni si imparerà ad utilizzare i software Adobe Dreamweaver per la creazione di un sito dinamico o di un portale, sviluppato con tecnologia PHP.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Lecco
Corso Promessi Sposi 23/d, 23900, Lecco, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono imparare a creare siti web dinamici e portali PHP in modo professionale e produttivo con Adobe Dreamweaver CS4, MySQL e Apache Server.

· Requisiti

Navigazione internet, conoscenza di Dreamweaver per la creazione di siti web HTML.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Creazione siti PHP con Dreamweaver
Integrazione del sito con database MySQL
Database design
Web design
FrontPage
HTML
Javascript
Programmazione strutturata
Programmazione web
WML
World Wide Web

Professori

Emiliano Segatto
Emiliano Segatto
Autodesk Certified Instructor, Autodesk Certified Professional

Istruttore ACI (Autodesk Certified Instructor) di livello internazionale, esperto utilizzatore Autodesk Certified Professional, autore di cinque libri Tecniche Nuove su 3d Max per l’architettura e il design.

Programma

Sviluppo siti PHP con Adobe Dreamweaver, Apache e MySQL
Adobe Dreamweaver è il software più utilizzato al mondo per sviluppare siti Web; con esso è possibile creare, oltre ai siti statici in puro XHTML, anche siti dinamici con diversi linguaggi di programmazione: ASP, ASP.net, JSP, CFM e, soprattutto PHP.
Quest'ultimo è senza ombra di dubbio il più utilizzato in assoluto, grazie alla maggior semplicità, elasticità e potenza. Ma PHP da solo non basta: per poter gestire un sito i cui contenuti variano dinamicamente occorre memorizzare le informazioni in un database. Quello maggiormente utilizzato insieme a PHP è il sistema di database MySQL.
Adobe Dreamweaver, utilizzato per la creazione della struttura del sito e del codice PHP, e MySQL permettono quindi lo sviluppo di siti internet 2.0, con contenuti dinamici, espandibili o modificabili a piacere.

Siti web statici e siti web dinamici
Riassumendo in modo molto generico, nel web esistono due macro categorie di siti: i siti a contenuto statico e i siti a contenuto dinamico.
I siti a contenuto statico sono siti "vetrina", nei quali le pagine, le immagini, i testi le clip animate in Flash e tutti i contenuti sono posizionati dal creatore del sito che, per modificarli, deve modificarne i sorgenti e pubblicarli nuovamente. Si parla in questo caso di siti HTML o XHTML.
I siti a contenuto dinamico, invece, permettono all'utente di modificarne, implementarne o cancellarne i contenuti tramite appositi "moduli" presenti nel sito stesso; permettono di creare aree ad accesso riservato, gallerie di immagini che si configurano automaticamente, cataloghi di prodotti, sistemi di commercio elettronico, sistemi di gestione delle comunità di utenti, ecc. A causa del linguaggio di programmazione utilizzato questi siti vengono detti siti ASP o siti PHP.
Il corso sullo sviluppo di siti dinamici PHP permette all'utente di imparare a creare applicazioni avanzate per i propri clienti, come siti di commercio elettronico, gestione prodotti, gestione servizi, ecc..

Un corso che ti insegna a lavorare
Il corso sulla creazione di siti Web dinamici non è diviso in "base" o "avanzato": è un corso completo che parte dalla conoscenza di base di Dreamweaver (almeno per la creazione di pagine HTML statiche) fino ad arrivare alla costruzione di un vero sito web in PHP, alla gestione di tutte le informazioni nel database, per arrivare alla sua pubblicazione. Al termine del corso l'utente sarà in grado di creare in totale autonomia siti web professionali, acquisendo la possibilità di proporsi direttamente nel mondo del lavoro.
Per questo motivo nel corso non ci limiteremo a parlare dello scripting PHP e dell’uso di Dreamweaver per semplificarne la creazione, ma utilizzeremo anche Apache server e MySQL per gestire sia il codice che le informazioni dinamiche del sito.
E con le ultime versioni dei software disponibili sul mercato (CS6) vedremo come creare siti aggiornati alle mode del momento.

Un corso molto operativo: tanta tecnica e poca programmazione pura
Molti corsi disponibili in rete insegnano a creare il codice PHP del sito "a mano", dando alle lezioni un taglio da "programmatore puro"; tale metodo di lavoro è ad oggi totalmente anacronistico, fuori mercato: la programmazione "a mano" di un intero sito web richiede moltissimo tempo, che i clienti del giorno d'oggi non sono più disposti ad aspettare.
Grazie a Dreamweaver, invece, il corso AM4 ha un posizionamento diretto ed immediato sul mercato professionale: impareremo a creare siti PHP dinamici diminuendo molto i i tempi di lavorazione proprio grazie ad esso, con il quale è possibile proporre lo sviluppo dei propri lavori in tempi lavorativamente accettabili.
Analizzeremo, certo, il codice PHP durante le lezioni, ma lo lasceremo creare a Dreamweaver limitandoci a capire se e quando metterci mano per sistemare alcune piccole, eventuali, imperfezioni. In questo modo chiunque abbia necessità di creare siti dinamici ma non ha tempo ne per imparare ne per utilizzare la programmazione pura potrà comunque arrivare a creare siti professionali e tecnicamente corretti.

Il programma del corso
Nella prima parte del corso ripasseremo brevemente i concetti di funzionamento di Internet, soffermandoci soprattutto sui processi server-client che interessano i meccanismi di funzionamento dei siti dinamici (sia PHP che ASP), dei sistemi di database più utilizzati e della loro utilità; parleremo della progettazione dei siti dinamici, ma anche della loro organizzazione, usabilità, e soprattutto dei motori di ricerca e dei loro sistemi di indicizzazione: per creare siti che possano arrivare ai primi posti delle liste di risultati di Google e di Bing. Faremo una breve introduzione al SEO, il Search Engine Optimization (ottimizzazione per i motori di ricerca): per sviluppare un sito correttamente è necessario tenere presente fin da subito alcune importanti impostazioni che produrranno una miglior indicizzazione sui motori di ricerca.
Per completare le nozioni di base, faremo dei brevi accenni ai dei sistemi di rete, dei protocolli di comunicazione, della differenza tra HTTP e FTP, degli indirizzi IP, dell’XHTML, dell’XML, dell’ASP, del PHP e di tutti i linguaggi di scripting alla base del funzionamento del web.

Nella seconda parte, dopo aver compreso con quali tecnologie dovremo sviluppare i siti dinamici, passeremo a parlare di PHP: impareremo a creare un server web di test sul proprio computer e a installare Apache Server, necessario per il funzionamento di PHP. Proseguiremo poi impostando Dreamweaver per la creazione di pagine PHP e per il collegamento al database MySQL. Una volta preparato l'ambiente PHP inizieremo a creare le prime pagine, senza interagire con il database, ma utilizzando semplicemente PHP per automatizzare alcuni processi; analizzeremo poi il codice creato comprendendo in tal modo le basi della sintassi PHP.

Una volta introdotto il PHP, passeremo a concentrarci sul sistema di database: installeremo MySQL sul pc, ne imposteremo il database e le tabelle nelle quali verranno immagazzinati i dati; comprenderemo con quali tipi di dati si è soliti lavorare e inseriremo a mano le prime informazioni da caricare nel sito (impareremo poi a farlo tramite il sito)..

Pronto anche il database MySQL, nella terza parte finalmente ci addentreremo nel vero cuore del corso: l'elaborazione delle informazioni del database tramite il sito in PHP: vedremo come collegare Dreamweaver e il sito al database, come creare pagine per l'inserimento, la modifica e l'estrapolazione dei dati. In quest'ultimo caso parleremo di Query SQL e ne analizzeremo il funzionamento.
Vedremo come creare aree ad accesso riservato con vari livelli di utenza (utente registrato, utente amministratore, ecc:), come gestire l'invio di informazioni via Email, e come utilizzare l'utilissima funzione Include per "inserire le pagine dentro altre pagine" e rendere il sito più facilmente gestibile e modificabile.

Per completare il corso, e dare un senso finale alla creazione di siti web dinamici, affronteremo il discorso della pubblicazione del sito in internet, di come renderlo visibile al pubblico, dell’acquisto di servizi di hosting adatti, di registrazione dei domini, della configurazione dei parametri FTP e di come utilizzarli per collegarsi on-line al sito. Parleremo di come modificare il sito e come effettuare operazioni di manutenzione. Concluderemo chiudendo il cerchio con la prima lezione, riagganciandoci ai possibili utilizzi di Internet e delle tecnologie Web per sviluppare applicazioni locale e parlando di cosa c’è in vista nel panorama tecnologico mondiale.

Caratteristiche del corso
Nel corso si impara a sviluppare siti dinamici in PHP, utilizzando Adobe Dreamweaver e Apache server per la struttura e il codice, e MySQL come sistema di database
E' richiesta una minima capacità di utilizzare Adobe Dreamweaver, almeno nelle funzioni di creazione di pagine HTML basilari.

Argomenti del corso: Cenni preliminari su internet e sui siti web
La rete delle reti, breve storia di Internet, il funzionamento del Web, i linguaggi di programmazione utilizzati: HTML, XHTML, XML,. ASP, PHP, ecc., altri utilizzi di internet: la posta elettronica, le chat, i forum, i social network, le applicazioni aziendali, server FTP. Differenze tra i vari browser. Accenni a protocolli di rete.

Focus sul funzionamento di siti dinamici
I processi Server-Client, i linguaggio PHP e ASP, i database, il sistema MySQL, il sistema server Apache, come PHP interagisce e gestisce i dati di MySQL, restituzione dei dati all'utente in HTML e XHTML.

Introduzione al SEO: Search Engine Optimization
Come funzionano i motori di ricerca e come ragionano, caratteristiche dei siti da indicizzare, funzionamento semantico di Google, organizzazione dei contenuti e delle informazioni di un sito in vista di un indicizzazione ottimale. Studio e progettazione del sito in base alle caratteristiche di ottimizzazione.

Installazione e uso preliminare di PHP
Introduzione a PHP, installazione di Apache server per creare un server web di test sul proprio computer, configurazione di Adobe Dreamweaver per la creazione di pagine PHP, primi esempi di funzioni: passaggio e raccolta dati tra pagine, automazione delle date e formattazione.

Installazione e uso di MySQL
Introduzione a MySQL server, installazione di MySQL, configurazione dei diritti di amministrazione, creazione di tabelle, tipologie di dati, inserimento dei primi dati nelle tabelle.

Collegamento del sito al database MySQL
Verifica del corretto funzionamento di tutto il sistema, creazione della connessione tra il sito ed il database.

Estrapolazione dei dati nelle pagine PHP
Preparazione della struttura di pagina per ospitare i dati, estrapolazione dei dati con i recordset e le query, posizionamento delle informazioni nelle pagine, creazione di liste. Creazione di elenchi prodotti e pagine di dettaglio.

Inserimento, modifica e cancellazione dei dati tramite le pagine PHP
Preparazione del modulo di inserimento dati, script di inserimento, verifica inserimento. Creazione di pagine PHP per la modifica e la cancellazione dei dati. Uso di Query SQL di aggiornamento dati.

Uso degli effetti Spry
Introduzione agli effetti Spry, uso degli effetti avanzati Spry Javascript per migliorare l'aspetto e la gestione dati dei moduli e dei loro componenti.

Creazione di aree riservate
Preparazione della tabella utenti, creazione del modulo di registrazione, creazione di un'area del sito ad accesso riservato e procedura di login. Gestione dei livelli di utenza e delle informazioni visualizzabili (registrato, amministratore, ecc.).

Invio delle informazioni via Email
Creazione di un modulo per la raccolta delle informazioni, scripting per la gestione dell'invio delle Email, raccolta delle informazioni e invio delle Email. Creazione di un modulo di contatto per gli utenti.

Ottimizzazione finale del sito
Convalida del sito W3C, ottimizzazione per l'indicizzazione dei motori di ricerca, uso del codice per indirizzare il motore di ricerca ed escludere eventualmente alcune parti del sito (amministrazione) dall'indicizzazione, inserimento del codice per statistiche di navigazione Google Analytics. Cenni sulla pubblicità on-line con ADWords.

Pubblicazione del sito
Introduzione alla pubblicazione del sito, i provider, l'hosting e le caratteristiche tecniche necessarie, il server FTP, configurazione dell'FTP con Dreamweaver, pubblicazione del sito, trasferimento delle informazioni del database.

Mantenimento del sito
Aggiornamento dei contenuti, apportare modifiche alla struttura o agli oggetti, importanza dell'uso dei modelli e degli Include nella creazione della struttura, pubblicazione delle modifiche.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 10