Taijiquan (Tai Chi) Stile Chen

San Bao Kung Fu Quan
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • 1 ora di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Studio del Taijiquan stile Chen tradizionale della famiglia Chen.
Rivolto a: Tutte le eta' per la salute e il benessere fisico, il relax psicosomatico e la marzialita'/autodifesa.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Pietro Colletta 21, 20135, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

nessuno, a parte la voglia di imparare :)

Opinioni

M

07/09/2011
Il meglio Il maestro è molto bravo, tuttavia predilige solo alcuni aspetti del repertorio dello stile. Molto attento alle "Forme" (Lao Jia sopratutto) ha dedicato sempre poco tempo nel corso del programma annuale agli aspetti marziali e applicativi della forma. Ho deciso di lasciare la scuola avendo preso consapevolezza di una spiccata tendenza a "soffocare" ogni spirito "propositivo" autonomo degli allievi.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Programma

Il programma divulgato nelle sedi della San Bao Kung fu Kuan del M° Carlo Cangelosi comporta lo studio della cosiddetta “Scuola Vecchia”, cioè quella più fedele alle vere origini del metodo e derivante dal M° Chen Chan Xing, 14° generazione, le cui codifiche furono tramandate dal M° Chen Zhaopi al M° Chen Zhenglei. In tal modo vengono trattate le antiche forme a mano nuda chiamate “Lao jia Yi Lu” e “Lao Jia Er Lu” (anche conosciuta come “Pao Chui”), dove sono presenti tutti i 13 principi di azione dello stile e la grande varietà tecnica del metodo Chen. Tali forme vengono analizzate scrupolosamente sia nella loro potenzialità ginnica ed espressiva sia nella loro più vera marzialità e cioè ne vengono studiate ed allenate le svariate applicazioni, sequenza per sequenza, con l’intento di chiarire anche nei minimi particolari il movimento ma soprattutto di adeguare ad ognuna di esse la giusta energia e la più determinata intenzione. Con tutto ciò si allena particolarmente la capacità di espressione energetica, chiamata Fa Jing, per imparare ad esternare con la tecnica l’energia vitale. Ma ancor prima di questo importante passo si valuta con attenzione l’aspetto Qi Gong sempre presente nelle azioni Tai Chi, in modo da imparare a percepire il flusso di energia che la pratica di questo metodo smuove con forza nel corpo intero. La particolare attenzione al campo del Qi Gong è di fondamentale importanza sia per uno scopo benefico e salutare sia per sfruttare in tutta la sua completezza marziale l’immenso patrimonio tecnico contenuto nel Chen Shi Taijiquan.

Anche l’uso delle armi, ed in particolare della spada dritta e della lancia, viene valutato con molta attenzione in modo da colmare attraverso la loro specificità tecnica quelle piccole carenze e quei lati dello stile che a mano nuda possono risultare più difficoltosi nell’apprendimento. Ad esempio l’uso della spada dona con particolare enfasi quella elasticità ed armonia al movimento che spesso con il solo allenamento delle forme a mano nuda non si riesce a trovare.

Altro aspetto importante del programma è il Tui Shou, cioè il settore tecnico che allena nella “pratica in coppia” le possibili applicazioni delle svariate azioni del metodo. Tale scambio avviene attraverso diversi livelli dove vengono analizzati e provati nella loro reale efficacia tutti i principi tecnici dello stile. I primi cinque metodi di allenamento del Tui Shou vogliono insegnare ad adeguare l’azione a quella del compagno attraverso il contatto fisico, con circolarità e cedevolezza, iniziando a orientare l’energia del gesto. Poi gradualmente si libera sempre di più il campo di azione, introducendo le svariate applicazioni studiate nelle forme, fino ad ad arrivare ad agire senza prestabilire alcun movimento. E’ convinzione della San Bao Kung Fu Kuan che la maggior gratificazione ottenibile dall’allenamento delle arti marziali è quella di crescere con gli altri e non contro gli altri , quindi la pratica del Tui Shou viene proposta senza alcun fine agonistico-sportivo, bensì con il puro intento di chiarire maggiormente ed allenare con la giusta energia le varie tecniche.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto