Tecnico Assemblatore e Manutentore di Base Aerei Ultraleggeri

Paulus - Antiche Arti e Mestieri
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 350 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Al termine del corso gli allievi devono essere in grado di assemblare e eseguire manutenzione ordinaria di un aereo ultraleggero, conoscendone tutti i componenti e tutti i funzionamenti.
Rivolto a: tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Calabria 12 , 00063, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di maturità e scuola superiore.

Programma

Obiettivi:
L'obiettivo è aprire la possibilità di sviluppare e/o trasferire capacità manuali già acquisite o, a chi ne è privo, farle acquisire, per offrirle sul mercato del lavoro. Il settore aeronautico, soprattutto quello dell'aviazione leggera,
è in crescita esponenziale, come risulta dal rapporto UNICA. Ovviamente necessita di regolamentazione più composita nei diversi comparti, ma è indiscutibile che rappresenta e rappresenterà una risorsa occupazionale
rilevantissima nel giro di pochi anni.

Contenuti:
1 Corso di lingua inglese tecnica 0re 15 Saranno utilizzate dispense e glossari appositamente predisposti 2 Prevenzione e Sicurezza ore 12 3 Introduzione alle costruzioni aeronautiche ore 5 Normativa di riferimento
Tecnologie di costruzione. Tecnologia dei materiali; 4 assemblaggio del Kit dell'ultraleggero ore 30 fusoliera, semiali, deriva e timone, stabilizzatore e equilibratore: disegno e costruzione di mascherine per incollaggi.
Assemblaggio delle parti strutturali: finitura e incollaggio. 5-assemblaggio di parti metalliche in laboratorio-ore 18 saldature parti metalliche: Esecuzione dei controlli non distruttivi. ispezioni non distruttive. collaudi: selezione delle parti metalliche strutturali da collaudare e successivi collaudi al banco. 6 Montaggio della struttura ore 18
controllo della geometria del velivolo: unione delle semiali, piani di comando posteriori e carrello alla fusoliera. Misurazione del calettamento di tutte le superfici e del diedro. 7:Installazione del motore ore 18 motori alternativi, turbo propulsori, motori a reazione. Montaggio e smontaggio installazione del motore: installazione del sistema di raffreddamento cilindri, installazione elica, calettamento definitivo del motore. costruzione dell'impianto dei gas di scarico. 8 Impianto del carburante in laboratorio-0re 18 assemblaggio serbatoio. montaggio impianto carburante: configurazione dell'impianto. Installazione e collaudo a tenuta e pressione. 9 impianto elettrico ore 18 progettazione di impianto elettrico: disegno dello schema di cablaggio. installazione e collaudo di impianto elettrico 10:Strumenti ed Avionica ore 15 lezioni di avionica aeronautica: i sistemi di radionavigazione e di radiocomunicazione installazione di strumenti di avionica e collaudi: studio argonometrico 11:determinazione del
baricentro dell'aereo ore 4 pesata dell'aereo: centraggio dei pesi e delle forze aerodinamiche. 12 Verniciatura dell'aereo ore 18 normativa 626 per le verniciature: attrezzature di verniciatura, indumenti di sicurezza.
esercitazioni di verniciatura: studio delle percentuali di miscela di vernice 13 Collaudi a terra ed in Volo ore 10 collaudi in volo: studio delle normative riguardanti il primo volo di collaudo e dei voli successivi raccolta dei dati e
produzione del manuale di volo. 14 -Manutenzione ore 10 analisi degli elementi componenti il velivolo, della vita operativa degli stessi, di degradamento nel tempo e nell'uso, redazione del manuale di manutenzione. 15: Pronto Soccorso ore 12 L'Emergency First Response fornisce l'insegnamento in Primari Care (RCP) e' specifico per le emergenze 16 Introduzione sviluppo di impresa e lavoro autonomo Ore 12 elementi costituenti un impresa o un lavoro autonomo Burocrazia d'impresa avviare un'attività nel settore aeronautico canali finanziari e di accesso al credito 17 Stage ore 117

Modalità di valutazione competenze in uscita:
Il corso si conclude con un esame finale che comprenderà una prova teorica ed una esercitazione pratica

Titolo di studio minimo per l'accesso al corso:
Diploma di maturità e scuola superiore

Num. partecipanti max.: 8
Il corso è finanziato all'80% dal FSE e dalla regione Lazio tramite Voucher

Durata attività Outdoor (%): 33,0

Metodologie formative utilizzate:
Il corso, per la sua specifica natura, prevede una inscindibilità fra la teoria e la pratica, che pertanto procederanno in contemporanea.
Certificazione prevista al termine del corso:
Attestato regionale di frequenza certificazione europea di first care e secondary care

Partenariato - Dettaglio Partner:
Fondazione Kepha -Centro di Formazione Internazionale onlus - Roma
Dettaglio accessibilità persone disabili:
Tutti i locali sono privi di barriere architettoniche
Referente : Maria Favilli