Tecnico in Controllo di Gestione

O.E.S.C.M.I.
A Gaeta

5.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Gaeta
  • 400 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso intende fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie per operare nell’Area Controllo di Gestione attivando e gestendo sistemi di misurazione delle performance aziendali, analizzando i modi in cui la direzione assume le proprie decisioni, raggiunge determinati risultati, formalizzando le informazioni raccolte attraverso specifiche procedure. Il controller avrà il compito di .
Rivolto a: Diplomati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Gaeta
Via Montegrappa 57, 04024, Latina, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di maturità e scuola superiore (Per i possessori di diploma di scuola secondaria superiore è necessario essere occupati).

Programma

Obiettivi
Il corso intende fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie per operare nell’Area Controllo di Gestione attivando e gestendo sistemi di misurazione delle performance aziendali, analizzando i modi in cui la direzione assume le proprie decisioni, raggiunge determinati risultati, formalizzando le informazioni raccolte attraverso specifiche procedure. Il controller avrà il compito di progettare, di intervenire nel processo di controllo svolgendo ruoli di assistenza e consulenza alla direzione.

Contenuti

I moduli del percorso formativo sono i seguenti: Introduzione e motivazione al corso: 14H Definire l’area di riferimento;gli obiettivi interni;concetti di obiettivo;strategia;efficacia;efficienza; area di misura;area di autorità;output. L’attività Amministrativa: 25H Introduzione alla funzione amministrativa: il collegamento con la funzione di controllo;strumento e finalità della funzione;collegamento tra le finalità, complessità strutturale;gli strumenti amministrativi;Questionario di valutazione. Informatica di base: 24H Introduzione all’informatica e sistemi operativi;Office Automation;Nozioni fondamentali su Internet. Il Controller: significato e caratteristiche 40H La definizione di controllo di gestione;l’efficienza economica;l’informazione ai fini decisionali;la pianificazione strategica come elemento equilibratore tra le informazioni interne ed esterne all’impresa;la gestione sotto controllo con il controllo di gestione. Anti infortunistica e sicurezza sul lavoro 12H Aspetti generali D.lgs.626/94;I soggetti della prevenzione;Il medico competente, la prevenzione e la sorveglianza sanitaria;Il ciclo produttivo e i rischi e misure di prevenzione collettiva;Le conoscenze relative alla mansione;La prevenzione e la protezione. L’attivazione e realizzazione del controllo di gestione 45H Le scelte come coscienza e conoscenza della realtà aziendale;il direct cost o full cost; l’analisi del break-even point;i criteri di valutazione dei costi e dei ricavi; il Working-capital;analisi di casi aziendali; le fasi di costruzione di un sistema di controllo di gestione: metodologie;la contabilità analitica,industriale,direzionale;le procedure ed il collegamento con l’Edp;casi e simulazioni: costruzione di uno schema di reporting su personal;la formazione del budget: obiettivi;il budget commerciale,della produzione,degli investimenti;il budget delle altre aree funzionali;il consolidamento dei budget settoriali,il budget finanziario;l’analisi degli scostamenti: calcolo, interpretazione,interventi correttivi;esercitazioni sul sistema di reporting progettato; esempio di conti economici;il ruolo del controller nelle riunioni del management; questionario di monitoraggio dell’apprendimento. L’azienda e il controllo strategico 35H La dinamicità del controller e del sistema;il collegamento tra evoluzione aziendale e pianificazione strategica;le risorse come protagoniste del cambiamento;la gestione delle risorse;il sistema di procedure e misurazioni del controllo in funzione della tipologia d’azienda “visitata”. Lingua Inglese 25H Funzioni e strutture grammaticali. Verifica dell’apprendimento 20H Concetti di misura;Fattori determinanti oggetto della formazione;Misure dirette e misure indirette;Strumenti e metodologie di misurazione;Costruzione degli strumenti di misura. Stage Aziendale 160H TOTALE ORE PERCORSO FORMATIVO 400

Risultati attesi
La figura in uscita sarà in grado di: -Saper fare l’analisi ed il controllo amministrativo/gestionale con l’uso di modelli e griglie costruite ad hoc. -Saper attivare i sistemi di misurazione qualitativi e quantitativi delle performances aziendali. -Saper accertare i modi in cui la direzione assume le proprie decisioni e raggiunge determinati risultati. -Saper formalizzare le informazioni previsionali e consuntive raccolte attraverso la definizione di procedure: reporting

Modalità di valutazione competenze in uscita
Per la valutaz. dei risultati sono previsti degli strum. oggettivi come il Test Inizio /Fine: Il test I/F a risposta chiusa è uno strumento di misura per la valutazione dell’accrescimento formativo relativo. Il test viene proposto all’inizio del modulo per accertare il livello di ingresso dei corsisti e viene riproposto alla fine del modulo stesso in modo da misurare non il livello di uscita, bensì il livello di accrescimento delle competenze, capacità ed atteggiamenti durante la fase formativa

Metodologie formative utilizzate
L'intero corso si basa sull'alternanza di momenti di lavoro docenziale, guidato da esperti attraverso la presentazione di modelli e di esperienze, e momenti di lavoro laboratoriale, nel quale le competenze via via sviluppate vengono messe alla prova in ambiti di lavoro applicato. Negli intervalli tra i modili, gli strumenti di apprendimento, consentono di supportare il partecipante ai processi di lavoro concreti delle aziende dove i destinatari andranno a realizzare l'attività di stage

Ulteriori informazioni

Stage: si

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto