Tecnologie Agrarie

Università degli Studi della Basilicata
A Potenza

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Potenza
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso di laurea proposto, in linea con quanto previsto dal D.M. 4/8/2000, ha lo scopo di preparare laureati con buone conoscenze di base nei principali settori delle scienze agro-alimentari.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Potenza
Via Nazario Sauro,85, 85100, Potenza, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di Scuola media superiore

Programma

CORSO DI LAUREA IN TECNOLOGIE AGRARIE

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso di laurea proposto, in linea con quanto previsto dal D.M. 4/8/2000, ha lo scopo di preparare laureati con buone conoscenze di base nei principali settori delle scienze agro-alimentari.

I laureati avranno competenze operative e saranno in grado di svolgere compiti tecnici e gestionali ed attività professionali di supporto in attività produttive e tecnologiche, laboratori e servizi. Saranno, inoltre, capaci di operare con autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro, in ambito europeo ed extraeuropeo, essendo in grado di utilizzare adeguatamente almeno una lingua straniera ed avendo buone competenze per la comunicazione e la gestioni dell'informazione. Il corso di laurea si pone i seguenti obiettivi formativi specifici: il corso tende a fornire al laureato un'adeguata formazione tecnico-scientifica e professionale, tale da permettergli di inserirsi direttamente nel mondo dei lavoro, con particolare riferimento a tutte le attività connesse al settore della produzione agraria.

SBOCCHI PROFESSIONALI

La figura professionale che si intende formare sarà chiamata a compiti inerenti all'ampia problematica relativa al settore agrario, con particolare riguardo alla produzione e controllo di qualità dei prodotti della filiera dei diversi settori agricoli, in relazione anche alle crescenti necessità della popolazione. In particolare, potrà svolgere attività di coordinamento ed amministrazione, di consulenza (settori produttivi, di trasformazione, di distribuzione e commercializzazione del prodotto), di divulgazione e formazione. L'inserimento di questa figura professionale nel mondo del lavoro può essere prevista nei seguenti settori: aziende agricole, laboratori chimico-agrari, studi professionali, industrie agroalimentari, pubblica amministrazione, istituzioni di ricerca ed insegnamento.

ORGANIZZAZIONE DEGLI STUDI

Il Corso di Laurea in Tecnologie Agrarie si articola in tre anni, ciascuno dei quali è strutturato in tre trimestri di insegnamento durante i quali lo studente dovrà acquisire 120 crediti formativi seguendo insegnamenti obbligatori, 9 crediti a scelta autonoma tra le attività formative programmate dall'Università degli Studi della Basilicata o da altri Atenei italiani e stranieri e 30 crediti a scelta programmata effettuata nell'ambito di percorsi formativi che definiscono i differenti curricula. La formazione è integrata da un tirocinio pratico applicativo (9 crediti formativi), da corsi di lingua volti a garantire la conoscenza di almeno un'altra lingua dell'Unione Europea (6 crediti formativi) ed una prova finale (6 crediti formativi).

Il tempo riservato allo studio personale o ad altre attività formative di tipo individuale è pari almeno al 60 per cento dell'impegno orario complessivo, con possibilità di percentuali minori per singole attività formative ad elevato contenuto sperimentale o pratico.
All'interno del corso di laurea gli insegnamenti e le attività formative sono organizzati in modo da offrire percorsi differenziati atti a soddisfare specifiche esigenze professionali.

PIANO DI STUDI

PRIMO ANNO

  • Matematica
  • Fisica applicata
  • Elementi di genetica
  • Botanica
  • Chimica generale ed inorganica
  • Lingua straniera
  • Chimica organica
  • Genetica Generale
  • Agronomia generale
  • Informatica
  • Botanica sistematica
  • Lingua straniera II
  • Biologia dei microrganismi
  • Elementi di miglioramento genetico

    SECONDO ANNO


  • Biochimica Generale
  • Chimica agraria
  • Economia e politica agraria
  • Costruzioni
  • Entomologia generale
  • Coltivazioni erbacee
  • Geologia generale e applicata
  • Coltivazioni arboree
  • Produzioni zootecniche
  • Patologia generale
  • Idraulica
  • Industrie agrarie
  • Patologia agraria
  • Microbiologia applicata alle produzioni agrarie
  • Meccanica


    Curriculum: DIFESA

    TERZO ANNO

  • Entomologia speciale
  • Batteriologia fitopatologica
  • Difesa degli alimenti dagli anim. inf.
  • Virologia Vegetale
  • Lotta Biologica integrata
  • Zoologia agraria speciale
  • Estimo rurale
  • Lotta Biologica e integrata
  • Patologia delle sementi

    Curriculum: TUTELA E VALORIZZAZIONE DELLE PRODUZIONI AGROALIMENTARI TIPICHE

    TERZO ANNO

  • Entomologia speciale
  • Lotta Biologica Integrata
  • Economia dello Sviluppo Locale
  • Economia delle produzioni agroalimentari tipiche
  • Morfogenesi e fisiologia degli animali domestici
  • Principi e tecniche delle conserve
  • Estimo rurale
  • Marketing agroalimentare
  • Economia e gestione del tempo libero nelle aree interne
  • Risanamento delle piante
  • Risorse genetiche agrarie

    Curriculum: COLTIVAZIONI ERBACEE NON ALIMENTARI

    TERZO ANNO

  • Ecologia Agraria
  • Chimica e biochimica dei fitofarmaci e dei residui
  • Colture erbacee non alimentari
  • Colture officinali
  • Tecnica dell'irrigazione
  • Uso e riciclo delle biomasse agroforestali
  • Estimo rurale

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto