Tradizione e Interpretazione dei Testi

Università degli Studi di Urbino
A Urbino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Urbino
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Urbino
Via Aurelio Saffi, 2, 61029, Pesaro e Urbino, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il Corso di Laurea specialistica in Tradizione e interpretazione dei testi afferisce alla Facoltà di Lettere e Filosofia. Offre un'approfondita preparazione nell'ambito dei settori della filologia medievale, moderna e contemporanea e delle relative letterature. Fornisce solide basi teoriche intorno ai processi di comunicazione in generale e ai fondamenti teorici del linguaggio, con particolare attenzione verso i meccanismi della produzione e della comunicazione linguistica. Pur mantenendo come riferimento di partenza la vicenda della tradizione letteraria italiana, particolare rilievo viene dato allo studio comparativo delle letterature europee, sia in prospettiva diacronica sia come ricostruzione di rapporti sincronici tra le varie letterature, lungo l'intero arco cronologico dall'età medievale alla contemporanea, fatta salva naturalmente la possibilità dello studente di individuare, all'interno del lungo periodo e delle diverse aree geografiche, più delimitati ambiti personali di interesse. La ricostruzione storica guarderà soprattutto alle modalità di diffusione dei testi (dal manoscritto agli strumenti informatici) e, conseguentemente ai modi della fruizione e della penetrazione sociale nel corso dei secoli. Saranno inoltre forniti gli strumenti necessari per l'indagine filologica e linguistica e quindi le competenze indispensabili per la traduzione e l'interpretazione di testi letterari. Ulteriori ambiti di più specialistica applicazione saranno via via suggeriti dai programmi di ricerca in cui saranno impegnati i docenti e nei quali saranno coinvolti gli studenti per sperimentare al vivo le tecniche dell'indagine linguistica e letteraria.
Il laureato specialista sarà in grado di compiere ricerche avvalendosi di strumenti informatici e dovrà pervenire ad una conoscenza specialistica di specifiche lingue e letterature, oltre che conseguire la capacità di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre all'italiano.

Caratteristiche della prova finale
La prova finale consisterà in una tesi scritta

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
La laurea specialistica in Tradizione e interpretazione dei testi indirizza a diversi sbocchi professionali quali:
  • traduttore di opere letterarie;
  • curatore e commentatore di testi letterari per l'editoria scientifica e scolastica;
  • consulente letterario nelle case editrici;
  • critico letterario e teatrale in campo giornalistico;
  • redattore di testi per l'editoria e per il giornalismo;
  • direttore di attività specifiche in Istituzioni quali Archivi di Stato, Biblioteche, Sovrintendenze, Centri culturali, Fondazioni.
    La preparazione acquisita, inoltre, da un lato può avviare alla didattica della lingua e della letteratura nella scuola; consente dall'altro di accedere ai gradi superiori dello studio universitario, con speciale riguardo per quelli di ambito filologico, critico, letterario e linguistico, in vista anche di un avviamento alla ricerca scientifica professionale nel settore della tradizione letteraria medievale e moderna.
    Attività di base
    Discipline storiche

    CFU 25
    L-ANT/03: STORIA ROMANAM-STO/01: STORIA MEDIEVALE M-STO/02: STORIA MODERNA M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA
    Lingua e letteratura italiana

    CFU 60
    L-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEAL-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANAL-FIL-LET/13: FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANATotale CFU 85

    Attività caratterizzanti
    Discipline linguistiche, filologiche e metodologiche

    CFU 35
    L-FIL-LET/09: FILOLOGIA E LINGUISTICA ROMANZAL-FIL-LET/13: FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/14: CRITICA LETTERARIA E LETTERATURE COMPARATEL-LIN/01: GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA
    Filologie e letterature antiche e medievali

    CFU 15
    L-FIL-LET/02: LINGUA E LETTERATURA GRECAL-FIL-LET/04: LINGUA E LETTERATURA LATINAL-FIL-LET/08: LETTERATURA LATINA MEDIEVALE E UMANISTICA
    Letterature moderne

    CFU 40
    L-FIL-LET/10: LETTERATURA ITALIANAL-FIL-LET/11: LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEAL-LIN/03: LETTERATURA FRANCESEL-LIN/05: LETTERATURA SPAGNOLAL-LIN/10: LETTERATURA INGLESE
    Lingue moderne

    CFU 30
    L-FIL-LET/12: LINGUISTICA ITALIANAL-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/07: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLAL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESETotale CFU 120

    Attività affini o integrative
    Arte, musica e spettacolo

    CFU 20
    L-ART/01: STORIA DELL'ARTE MEDIEVALEL-ART/02: STORIA DELL'ARTE MODERNAL-ART/03: STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEAL-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONEL-ART/07: MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICA
    Discipline geografiche

    CFU 5
    M-GGR/01: GEOGRAFIA
    Discipline storiche, filosofiche e sociologiche

    CFU 10
    M-FIL/04: ESTETICAM-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI M-FIL/06: STORIA DELLA FILOSOFIA SPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVITotale CFU 35
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 30Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 15Totale CFU 60

    Totale Crediti CFU Tradizione e Interpretazione dei Testi 300
    Docenti di riferimento

    ARBIZZONI ARTUSI Guido
    ARDUINI Stefano
    BALDUCCI Sanzio
    CORSARO Antonio
    RITROVATO Salvatore

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
    no
    Prog

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto