Traduttore-Interprete di Produzione e di Set per il Cinema, la TV e il Cinema Digitale

Libera Università degli Studi S. Pio V
A Roma

4.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Roma
  • 1500 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Formazione di figure professionali in grado non solo di interagire pragmaticamente con l’intero staff in un Ufficio di Produzione Audiovisiva e/o in un Set/Location in fase operativa, ma anche di identificare le migliori modalità di approccio e di scambio con i rappresentanti di Paesi esteri, nel rispetto delle diversità culturali che li caratterizzano.
Rivolto a: Il Master, di I livello, è rivolto a laureati in lingue e letterature straniere del vecchio ordinamento e a laureati e diplomati in mediazione linguistica, purché abbiano un’ottima conoscenza della lingua Inglese, scritta e parlata. Laureati presso altre Facoltà potranno essere ammessi in relazione al curriculum studiorum e ai titoli presentati all’atto della domanda.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via delle Sette Chiese, 139 , 00145, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea I livello

Programma

SCADENZA IL 30 NOVEMBRE 2009

OBIETTIVI E FINALITÁ

Il crescente aumento, nei settori cinematografico e televisivo, di coproduzioni internazionali rende ormai necessario l’ impiego di figure professionali assolutamente nuove, in grado di svolgere le proprie mansioni in un ambiente orientato verso un multilinguismo strutturale (e culturale) assai articolato. In particolare, in aggiunta ai già noti interventi relativi all’importazione di prodotti audiovisivi stranieri (ci riferiamo al Doppiaggio e al Sottotitolaggio; ma non solo), si sono aperte interessanti prospettive di lavoro per le specifiche competenze professionali dei Traduttori e degli Interpreti già dalle fasi iniziali della produzione nazionale; a partire, cioè, dalla scrittura del soggetto e della sceneggiatura, per poi giungere -attraverso l’intero ciclo produttivo- fino al marketing e alla distribuzione dell’opera sui mercati esteri.

Ma è certamente più giusto parlare di Artefatto Audiovisivo (A-AV), perché quanto detto riguarda in egual misura la fiction televisiva (sceneggiati, serie, etc), lo spot pubblicitario, il video-clip, i corti, le animazioni, etc.

Il Master per Traduttore-Interprete di Produzione e di Set per il Cinema, la TV e il Cinema Digitale, (Translator and Interpreter for DCI Production & Set) della LUSPIO intende formare delle figure professionali capaci di inserirsi fattivamente nell’organico operativo di un Ufficio di Produzione Audiovisiva e/o in un Set/Location in fase operativa (cinema, TV e D-Cinema). Parliamo di professionisti a conoscenza dell’intero ciclo produttivo, che dispongano di competenze terminologiche dedicate e dei necessari glossari –più o meno ricchi e articolati-, e che dispongano anche dei principali riferimenti giuridici e della contrattistica internazionale applicabili al settore. Ma ci riferiamo soprattutto a Traduttori-Interpreti in grado di relazionarsi con sufficiente sicurezza –anche tecnica– con i loro corrispondenti presso realtà cinematografiche estere (Anglosassone, Francese, Spagnola e Tedesca; e Indiana, Cinese, Ceca, Polacca, Russa, etc) e viceversa. In definitiva, figure professionali in grado non solo di interagire pragmaticamente con l’intero staff di produzione, ma anche di identificare le migliori modalità di approccio e di scambio con i rappresentanti di Paesi esteri, nel rispetto delle diversità culturali che li caratterizzano.

DESTINATARI

Il Master, di I livello, è rivolto a laureati in lingue e letterature straniere del vecchio ordinamento e a laureati e diplomati in mediazione linguistica, purché abbiano un’ottima conoscenza della lingua Inglese, scritta e parlata. Laureati presso altre Facoltà potranno essere ammessi in relazione al curriculum studiorum e ai titoli presentati all’atto della domanda. Nell’eventualità di titoli di studio esteri, che non siano già stati dichiarati equipollenti a titoli italiano, il Consiglio del Corso di Master valuterà sulla loro equivalenza a titolo di laurea italiano ai soli fini della ammissione al Master.

Coloro che non siano ancora laureati alla data di scadenza del bando, saranno ammessi "con riserva" e saranno tenuti a comunicare tempestivamente, l'avvenuto conseguimento del titolo che deve avvenire improrogabilmente entro la sessione straordinaria dell'anno accademico 2008/2009 ed in ogni caso non oltre il 31 marzo 2010.

Il numero massimo dei partecipanti è fissato in 25.

Il Master non verrà attivato qualora non si raggiunga il numero minimo di 14 iscritti.

È prevista una prova di ammissione per accertare il livello di cultura generale nell’area del Master e della conoscenza dell’inglese.

ARTICOLAZIONE DEL CORSO

Il Master, di durata annuale, prevede una prova di ammissione atta ad accertare competenze ed attitudini dei partecipanti. Le tradizionali lezioni frontali si terranno presso la LUSPIO - Libera Università degli Studi “San Pio V”.

Nel corso del Master verranno affrontati i seguenti temi:

a) Linea operativa teorica:

    approccio ai pilastri della produzione cinematograficaanalisi dello script e degli autori riconosciuti dalla Leggeanalisi del linguaggio cinematograficorudimenti di storia del cinemaHD (Hi-Definition) e D-Cinema (Digital Cinema)

b) Linea operativa pratica:

    introduzione alla produzione e alla co-produzione dell’A-AVset e locationil set come “bottega d’arte”metodologia della traduzionemetodologia dell’interpretariatolegge e diritto della produzionepost-produzione (convenzionale e digitale)

La collaborazione avviata dall’Ateneo, attraverso la stipulazione di convenzioni, prevede lo svolgimento di stage post-master presso teatri di posa cine-televisivi, e/o importanti aziende del settore (in fase di definizione).

VALUTAZIONE E CREDITI FORMATIVI

Il conseguimento del titolo di Master, con relativa attribuzione di 60 CFU, è subordinato alla partecipazione al 70% delle lezioni e al superamento di una prova finale i cui contenuti verranno stabili dal Collegio docenti.

Inoltre:

Agli studenti che avranno superato con successo il Master, verranno riconosciuti un totale di 30 CFU - Crediti Forma­tivi Universitari – nell’ambito del corso di laurea Specialistica in Interpretariato attivata dalla LUSPIO - Facoltà di Interpretariato e Traduzione.

Gli esami finali del Master terranno conto anche dell’interesse dimostrato dallo studente durante lo svolgimento dei singoli Moduli.

DOCENTI

Direttore e Coordinatore del master

prof. Sergio Patou-Patucchi - Specialistica

Docente LUSPIO - AITI Vice-Presidente (Ass. Italiana Traduttori e Interpreti) e Coordinatore nazionale per la traduzione audiovisiva e multimediale

e, in ordine alfabetico:

dott.sa Lucia Bistoncini

Direttore Generale della Sez. Cinema della SIAE (Società Italiana degli Autori e Editori)

prof. Silvana Buzzo - Scrittura Creativa

Docente LUSPIO - Sceneggiatrice – Consigliere Direttivo Nazionale ANAC (Ass. Nazionale Autori Ci nematografici) – Segretario Generale della Coalizione Italiana per la Diversità Culturale (UNESCO)

prof. Maria Rosaria Creton - Interpretariato EnIta

Docente LUSPIO - Libera Università degli Studi “S. Pio V ”

prof. Angelo d’Alessio - D-Cinema

SMPTE Director, International Sections

prof. Vittoria Lo Faro - Traduzione EnIta

Docente LUSPIO- Libera Università degli Studi “S. Pio V ”

prof. Moira Mac Pherson - Interpretariato e Traduzione ItaEn

Docente LUSPIO- Libera Università degli Studi “S. Pio V ”

ing. Federico Savina - Digital Cinematography e Dolby Theater Systems Docente Scuola Nazionale di Cinema – Film Sound Consultant - AES-SMPTE-ATIC Member

prof. Anita J. Weston - Interpretariato e Traduzione ItaEn Docente LUSPIO- Libera Università degli Studi “S. Pio V ”

Contribuiranno all’approfondimento degli argomenti trattati dal master seminari e incontri con manager di importanti Aziende del settore cine-televisivo e del D-Cinema, e con professionisti e autori di chiara fama.

Hanno già fornito il loro prezioso contributo didattico:

Gianfranco Albano (regista), Laura Ciambellotti (sottotitolaggio), Carlo Cosolo (Traduttore-Adattatore, Direttore di doppiaggio, attore), Angelo D’Alessio (SMPTE director international section), Danilo De Girolamo (attore, presidente ANAD), Giuliana Del Punta (produttore), Nicola De Rinaldo (regista, produttore), Antonio Falduto (regista), Mario Liggeri (direttore sez. Cinema MBAC), Mariella Li Sacchi (produttore), Rosario Rinaldo (produttore), Domenico Saverni (sceneggiatore, presidente SACT), Gregory Snegoff (adattatore e direttore di doppiaggio), Claudio Sorrentino (attore-doppiatore), Carla Vistarini (autore e sceneggiatore), Alex Voglino (dirigente amministrativo).

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione di € 4.000,00 (da versare a favore di LUSPIO Libera Università degli Studi “S. Pio V” - Via delle Sette Chiese, 139 00145 Roma, Banca Popolare di Sondrio – sede centrale di Roma– IBAN: IT55J0569603211000032000X91) è ripartibile come segue:

- € 300,00 quota di preiscrizione

- € 1.200,00 quota di ammissione;

- € 1.500,00 entro il 30/01/2010;

- € 1.000,00 entro il 15/04/2010.

MODALITÁ DI ISCRIZIONE

La domanda di ammissione con allegati: dichiarazione ex art. 76 DPR 445/2000, curriculum vitae, titolo di studio conseguito, copia di un documento d’identità e versamento della tassa di preiscrizione di € 300,00, dovrà pervenire per posta, a mano o a mezzo fax, entro e non oltre il 30 novembre 2009 all’Ufficio Attività Formative della LUSPIO Libera Università degli Studi “S. Pio V”- Via delle Sette Chiese 139 - 00145 Roma.

Il pagamento relativo alla tassa di preiscrizione è effettuabile tramite bonifico bancario.

Il versamento non sarà rimborsabile, tranne nel caso in cui il Master non venga attivato e qualora non venga superato il test di ammissione.

In caso di successivo ritiro dal Master, lo studente è tenuto a completare il pagamento delle quote di partecipazione alle scadenze prestabilite.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo : € 4.000,00 ripartibili come segue: - € 300,00 quota di preiscrizione - € 1.200,00 quota di ammissione; - € 1.500,00 entro il 30/01/2010; - € 1.000,00 entro il 15/04/2010.
Stage: Presso teatri di posa cine-televisivi, e/o importanti aziende del settore
Alunni per classe: 22

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto