WORKSHOP ESPERENZIALE A NAPOLI: VINCERE L'ANSIA E IL PANICO SI PUO'

IGEA Centro Promozione Salute
A Napoli

40 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Evento
  • Livello intermedio
  • Napoli
  • 4 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Il corso si propone di far conoscere l'ansia che si distingue tra fisiologica e patologica, la classificazione dei disturbi d'ansia e lo stress. Inoltre si affronterà l'attacco di panico ,come prevenirlo e come aiutarsi a superarlo. Saranno proposte tecniche efficaci di gestione allo stress e gestione dell'ansia.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

L’ansia spinge l’uomo a esplorare l’ambiente, a ricercare spiegazioni e rassicurazioni e lo fa fuggire dalla situazione di pericolo. Durante i momenti in cui siamo particolarmente ansiosi viviamo una serie di fenomeni neurovegetativi come l’accelerazione del battito cardiaco, forte sudorazione e vertigini, perché il corpo umano durante gli episodi di ansia ha bisogno della massima energia muscolare per fuggire o “sopravvivere” a tale situazione.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

GESTIONE STRESS
Gestione ansia
Ansia e panico
Attacchi di panico

Professori

Massimiliano Stocchi
Massimiliano Stocchi
Psicologo, Specialista in Psicologia della Salute, Psicoterapeuta.

Profssore a contratto presso la Facoltà di Psicologia dell'Università degli Studi "G. D'Annunzio" di Chieti. Consulente presso Federazioni Sportive Nazionali dove si occupa di Mental Training.

Programma

L’ansia spinge l’uomo a esplorare l’ambiente, a ricercare spiegazioni e rassicurazioni e lo fa fuggire dalla situazione di pericolo. Durante i momenti in cui siamo particolarmente ansiosi viviamo una serie di fenomeni neurovegetativi come l’accelerazione del battito cardiaco, forte sudorazione e vertigini, perché il corpo umano durante gli episodi di ansia ha bisogno della massima energia muscolare per fuggire o “sopravvivere” a tale situazione. Tuttavia, quando gli episodi ansiogeni sono frequenti ed eccessivi, ma soprattutto non proporzionati alle situazioni, la persona si troverà di fronte ad un disturbo d’ansia che gli renderà la vita difficile e gli impedirà di affrontare in maniera naturale anche le situazioni più banali.

In particolare, la qualità della vita di chi comincia a soffrire di attacchi di panico, cambia radicalmente; se prima questa persona affrontava la quotidianità normalmente, viaggiava, usciva, lavorava; dopo questa terribile esperienza si ha sempre il timore di un nuovo attacco. Si ha così “paura della paura” e si innesca un circolo vizioso che conduce le persone ad evitare tutte le situazioni da cui difficilmente ci si può allontanare o dove non è possibile trovare un aiuto medico. Si incomincia a non uscire più di casa da soli, non si frequentano luoghi affollati e anche attività quotidiane semplici, come fare la spesa, guidare l’automobile, prendere il treno e andare in un bar, sembrano ora scogli insormontabili. Così i pazienti diventano schiavi del disturbo, ascoltano attentamente ogni segnale del corpo e la conseguenza è un forte senso di frustrazione che può condurre ad uno stato depressivo.

PROGRAMMA
  • Che cos’è l’ansia: fisiologica e patologica
  • Classificazione dei disturbi d’ansia
  • Il disturbo di Attacco di Panico
  • Tecniche efficaci di gestione dello stress e dell’ansia

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto