Officina Dinamo

Centri simili

Iman-Art
14
Corsi
4.8 /5
Valutazione
Vedi corsi
Atanor Officina degli Elementi
9
Corsi
4.7 /5
Valutazione
Vedi corsi

Catalogo dei corsi

Tematiche dei corsi

Vedere tutti Vedi tutto il catalogo

Più informazioni

Descrizione

L’Officina Dinamo sorge nei locali ristrutturati di una storica officina meccanica del quartiere Pigneto, a Roma. L’idea iniziale è quella dell’attrice Flavia Ferranti: curare uno spazio, una fucina per le arti, sceniche affinché ogni fruitore possa disporre di “un’officina creativa”, un cantiere aperto di aggregazione spontanea. E’ così che dal novembre 2004 è a disposizione uno spazio per chiunque abbia bisogno di un luogo tranquillo, luminoso e accogliente, attrezzato con il fine della ricerca e della sperimentazione.All’officina c’è la possibilità di effettuare prove teatrali e coreografiche, audizioni, elaborazioni e realizzazioni di eventi o performance, corsi di formazione professionale, esposizioni d’arte, arte-terapia, proiezioni video, laboratori per l’infanzia, etc.Più tardi, insieme a Roberto Negri, attore e regista con esperienza ventennale, Flavia fonda una associazione culturale che si occuperà di gestire e riempire creativamente il “contenitore” Dinamo; attivando corsi che gestisce direttamente ed in collaborazione con professionisti di varie discipline.Gli artisti che si susseguono all’interno dello spazio oltre a proporre in varie forme espressive la diffusione della propria esperienza e conoscenza specifica, condividono un progetto di innovazione del classico rapporto maestro-allievo. Non mirano, dunque, alla perpetuazione dei ruoli, bensì partecipano personalmente alle iniziative nate all’interno del circolo di “allievi”.Dal maggio 2005 accanto alle arti sceniche prende corpo un secondo settore Dinamo, quello che potremmo definire delle arti curative: discipline orientali, marziali, di meditazione, di rilassamento; diverse tecniche di massaggio e pratiche desunte da altre tradizioni culturali si fondono in un progetto il cui obiettivo è diffondere una nuova cultura del ben Essere. Questo ci ha permesso non solo di allargare i nostri orizzonti a realtà, individuali e collettive, altre dalle nostre, ma ci ha aiutato a comprendere la relatività, la parzialità dei nostri sistemi di riferimento consueti a cui talvolta ci rivolgiamo per ridurre il nostro Essere.La distinzione in arti sceniche e curative non genera però in seno all’Officina una divisione tra i due rami, convinti come siamo delle indiscutibili qualità “terapeutiche” dell’arte, finalmente riconosciute anche in ambito medico, e della comprovata importanza di frequentare delle tecniche di benessere olistico da parte di artisti e creativi di ogni genere come presupposto alla creatività.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Officina Dinamo