Zephyria Onlus

  • A distanza (3)
  • Torino (1)

Centri simili

Iman-Art
14
Corsi
4.8 /5
Valutazione
Vedi corsi
Atanor Officina degli Elementi
9
Corsi
4.7 /5
Valutazione
Vedi corsi

Catalogo dei corsi

Metodologie

Vedi tutto il catalogo

Più informazioni

Argomenti in cui è specializzato

- Il corpo come diversità (culturale, geografica, di genere e di orientamento sessuale);
- Il corpo come rappresentazione (analisi del testo filmico, di programmi televisivi e radiofonici, di comunità virtuali);
- Il corpo come movimento (teatro e danza);
- Il corpo come sistema bio-psichico (discipline olistiche);
- Il corpo come interazione con l’ambiente (salvaguardia e promozione del territorio, educazione ambientale);
- Il corpo come metafora di dialogo tra le culture (scambi culturali);
- Il corpo come oggetto di arte (sensibilizzazione alle nuove forme di espressione artistica, come body-art, cinema digitale);
- Il corpo come mezzo di comunicazione (prossemica, postura, paraverbale);
- Il corpo e le sue molteplici espressioni vocali (musica, poesia, letteratura, dizione).

Il corpo è dunque una metafora che riassume la nostra “mission” e il nostro modo di operare aperto al confronto e al superamento dei confini nazionali.

Descrizione

Zephyria ONLUS è un’associazione di promozione culturale e sociale, non avente scopo di lucro, “aconfessionale e apartitica opera per fini di solidarietà e di promozione culturale. La sua azione è ispirata ai principi di progresso civile, di libertà e democrazia, sanciti dalla Costituzione italiana” (Art. 1 dello Statuto).

Di cosa ci occupiamo?
Fondamentalmente gli ambiti in cui è impegnata l’associazione sono le questioni di genere, la diffusioni delle arti visive e delle discipline olistiche e la promozione del territorio e della prevenzione alla Malattie Sessualmente Trasmissibili.

Pragmaticamente, Zephyria ONLUS si propone:
1. di contribuire al dibattito scientifico sulla “diversità” attraverso progetti mirati, ricerche, meeting, convegni, congressi, seminari, dibattiti e tavole rotonde su temi quali il “corpo”, la cultura delle donne, la sessualità, l’omosessualità, le pari opportunità, l’immigrazione, la disabilità e le nuove tendenze religiose;
2. di creare laboratori, congressi, convegni, meeting, seminari e work-shop per la diffusione delle differenti arti visive e di istituire un’area almeno virtuale per l’espressione di artisti, dando particolari rilevanza ai giovani emergenti;
3. di diventare un’agorà per la diffusione e la pratica delle nuove discipline olistiche e di rilassamento (quali shiatsu, reiki, ayurveda, yoga) e di meditazione;
4. di creare campagne di prevenzione, soprattutto nelle scuole, per diffondere conoscenze sulle malattie sessualmente trasmissibili;
5. di ideare, soprattutto per le istituzioni scolastiche, degli sportelli di ascolto per giovanissimi in difficoltà e sportelli, almeno virtuali, per donne in difficoltà, curati da psicologi, sociologi, educatori e medici;
6. di operare per la crescita locale e per il rilancio del turismo, contribuendo al recupero e alla valorizzazione della cultura, delle tradizioni, della gastronomia e del folklore calabrese;
7. di contribuire alla protezione del patrimonio culturale, tangibile e intangibile, locale e internazionale, attraverso opportune iniziative legate alle aree del turismo, della consulenza, della congressistica e della formazione, finalizzate queste alla difesa, allo sviluppo e alla valorizzazione delle potenzialità storico-artistiche di un luogo e di ogni forma di attività culturale e artistica;
8. di operare nell’ambito dell’investigazione scientifica in collaborazione con le Università e con altri enti e istituti di ricerca;
9. l’ideazione di una rivista on line per la diffusione di un dibattito teorico-critico sugli ambiti di pertinenza dell’Associazione e per la promozione degli eventi culturali (manifestazioni, rassegne, mostre, concerti, rappresentazioni, performance) presenti almeno nel territorio nazionale. La nostra testata si prefigge di garantire l’opportunità per i soci di poter contribuire attivamente allo sviluppo della rivista e maturare i titoli necessari per richiedere l’iscrizione all’albo dei giornalisti pubblicisti.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Zephyria Onlus