Gruppo Polaris srl

Addetti alla conduzione di CARRELLI INDUSTRIALI SEMOVENTI

5.0 2 opinioni
Gruppo Polaris srl
A Torino e Pinerolo
  • Gruppo Polaris srl

220 
+IVA
CORSO PREMIUM
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo In 2 sedi
Ore di lezione 12h
Durata 2 Giorni
Inizio 27/09/2018
altre date
Descrizione

Gruppo Polaris Engineering & Consulting presenta su Emagister.it il corso di formazione per Addetti alla conduzione di CARRELLI INDUSTRIALI SEMOVENTI, un percorso presenziale di 12 ore che ti permetterà di approfondire la normativa in materia di sicurezza per l’utilizzo di carrelli industriali.

L’accordo Stato/Regioni del 22/02/2012, pubblicato il 12/03/2012 nel supplemento ordinario della Gazzetta Ufficiale n. 60, prevede l’obbligo di formazione per gli operatori, che dovranno essere a conoscenza delle procedure di prevenzione e dell’abbigliamento necessario per poter lavorare in completa sicurezza.

Il programma didattico è in linea con la normativa vigente, prevede un modulo giuridico normativo, uno tecnico e un modulo pratico per la guida de mezzo. Durante il corso verranno effettuare delle prove di verifica intermendie, e al termine della formazione una prova finale che permetterà il rilascio dell’attestato di partecipazione al corso.

Strutture (2)
Dove e quando
Inizio Luogo
20 set 2018
Pinerolo
Via F.G. Bona 15, 10064, Torino, Italia
Visualizza mappa
27 set 2018
Torino
10121, Torino, Italia
Visualizza mappa
Inizio 20 set 2018
Luogo
Pinerolo
Via F.G. Bona 15, 10064, Torino, Italia
Visualizza mappa
Inizio 27 set 2018
Luogo
Torino
10121, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Fornire nozioni teorico/pratiche necessarie all’utilizzazione corretta e sicura del mezzo. Trasmettere le nozioni di base sulle norme di sicurezza per la circolazione e le procedure di preparazione, controllo e manutenzione del mezzo di sollevamento in oggetto, come previsto dall’Accordo Stato - Regioni del 22 febbraio 2012, in attuazione dell’art. 73 comma 5 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.

· A chi è diretto?

Tutti i lavoratori addetti alla conduzione di CARRELLI INDUSTRIALI SEMOVENTI (Qualsiasi veicolo dotato di ruote (eccetto quelli circolanti su rotaie) concepito per trasportare, trainare, spingere, sollevare, impilare o disporre su scaffalature qualsiasi tipo di carico ed azionato da un operatore a bordo su sedile - .DEF. Accordo Stato Regioni 22 Febbraio 2012) Tutti i partecipanti dovranno presentarsi al corso con i propri DPI (Scarpe antinfortunistiche, guanti, giubbotto alta visibilità)

· Titolo

Al termine dei moduli del corso, previa frequenza obbligatoria di almeno il 90% delle ore di formazione previste e superamento delle prove di verifica obbligatorie, verrà rilasciato un attestato di abilitazione.

Opinioni

5.0
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

S
Stefano Dell'Anno
5.0 08/11/2017
Il meglio: Sono dei grandi professionisti per tutto ciò che riguarda le aziende: Sicurezza - Ambiente - Energia - Formazione - Certificazione - Consulenza.
Da migliorare: nulla
Consiglieresti questo corso?:
C
Carmine Cesareo
5.0 12/07/2017
Il meglio: Qui troverete dei veri professionisti! il resto...provare per credere.
Da migliorare: niente
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Prevenzione igiene nei luoghi di lavoro
Prevenzione rischi
Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro
D.Lgs. n. 81/2008
Carrelli elevatori
Carrellista
Carrelli semoventi
Manutenzione carrelli elevatori
Norme circolazione carrelli elevatori
Sicurezza sul lavoro
Lavorazione del feltro
Antinfortunistica
Veicoli industriali
Prevenzione
Gestione del rischio
Rischi meccanici
Guida sicura
Abbigliamento antinfortunistico
Dispositivi di segnalazione

Professori

Corpo Docenti
Corpo Docenti
Gruppo Polaris SRL

Programma

MODULO GIURIDICO – NORMATIVO (1 ora)
• Presentazione del corso. Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alle disposizioni
di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D.Lgs. n. 81/2008). Responsabilità dell’operatore.

MODULO TECNICO (7 ORE)

• Tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno;
• Principali rischi connessi all’impiego di carrelli semoventi;
• Nozioni elementari di fisica;
• Tecnologia dei carrelli semoventi;
• Componenti principali: forche, montanti, posto di guida, dispositivi di segnalazione, freni, ruote, tipologie di gommatura, fonti di energia, contrappeso;
• Sistemi di ricarica delle batterie;
• Dispositivi di comando e di sicurezza;
• Le condizioni di equilibrio;
• Modalità di utilizzo in sicurezza dei carrelli;
• Nozioni di guida e norme sulla circolazione;
• Controlli e manutenzioni;

PROVA INTERMEDIA DI VERIFICA*

MODULO PRATICO (4 ore)

• Illustrazione, seguendo le istruzioni di uso del carrello, dei vari componenti e delle sicurezze;
• Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche di legge e secondo quanto indicato nelle istruzioni di uso del carrello;
• Guida del carrello su percorso di prova per evidenziare le corrette manovre a vuoto e a carico (corretta posizione sul carrello, presa del
carico, trasporto nelle varie situazioni, sosta del carrello, ecc…)

PROVA PRATICA DI VERIFICA FINALE*

Ulteriori informazioni

METODOLOGIA DIDATTICA


La metodologia di insegnamento privilegia un approccio interattivo che comporta la centralità del lavoratore nel percorso di
apprendimento. Durante lo svolgimento del corso l’obbiettivo è infatti di:
• Garantire un equilibrio tra lezioni frontali, esercitazioni teoriche/pratiche e relative discussioni;
• Favorire metodologie di apprendimento interattive ovvero basate sul problem solving;
• Prevedere dimostrazioni, simulazioni e prove pratiche.

MATERIALE DIDATTICO


Dispensa in formato elettronico, manuali e schede informative.

VALUTAZIONE APPRENDIMENTO


Valutazione iniziale: Presentazione del corso e analisi delle conoscenze iniziali effettuato dal docente tramite colloquio orale.
Valutazione intermedia: Simulazioni.
Verifica finale: Al termine dei due moduli teorici (al di fuori dei tempi previsti per i moduli teorici) si svolge una prova intermedia di
verifica consistente in un questionario a risposta multipla concernente anche quesiti sui DPI. Il superamento della prova, che si
intende superata con un punteggio superiore od uguale a 70/100, consentirà il passaggio ai moduli pratici specifici. Il mancato
superamento della prova comporta la ripetizione dei due moduli.
Al termine del modulo pratico (al di fuori dei tempi previsti per il modulo pratico) avrà luogo una prova pratica di verifica finale
consistente nell’esecuzione di almeno due delle prove previste dal’allegato VI dell’Accordo Stato Regione del 22 Febbraio 2012. Il
mancato superamento della prova di verifica finale comporta l’obbligo di ripetere il modulo pratico.