RISPARMIA 14%
RISPARMIA 14%
Cassiodorus Consulting

Analisi dati per l'ingegneria (Corso a distanza)

Cassiodorus Consulting
A Distanza
  • Cassiodorus Consulting

Chiedi il prezzo
CORSO PREMIUM
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Metodologia A distanza
Durata 1 Giorno
Inizio Scegli data
Invio di materiale didattico
Servizio di consultazione
Lezioni virtuali
  • Corso intensivo
  • A distanza
  • Durata:
    1 Giorno
  • Inizio:
    Scegli data
  • Invio di materiale didattico
  • Servizio di consultazione
  • Lezioni virtuali
Descrizione

Il centro Cassiodorus consulting presenta su Emagister.it il suo nuovo corso a distanza di analisi dati per l’ingegneria. Il corso è pensato per tutte le persone che vogliono imparare le basi della statistica e dell’analisi dei dati. Inoltre, è ideale per tutti gli ingegneri e i responsabili di progetto.

Il corso a distanza permetterà all’alunno di avere materiale didattico a disposizione, di poter consultare lezioni virtuali e avere un docente a sua disposizione nel caso di dubbi. Durante la formazione, inoltre, vi saranno aspetti teorici con esempi pratici ed applicazioni in campo ingegneristico.

Informazioni importanti

Prezzo per gli utenti Emagister:

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
A distanza
Inizio Scegli data
Luogo
A distanza

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso si pone come obiettivo quello di fornire gli strumenti per poter organizzare gli esperimenti nel modo più efficiente, gestire la mole di dati scaturita dagli stessi esperimenti ed analizzarla nel modo corretto.

· A chi è diretto?

Il corso è indirizzato alle varie figure di ingegneri (industriali, elettrici, informatici…) e responsabili di progetto.

· Requisiti

Conoscenza della matematica di base

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Applicazioni pratiche Semplicità di linguaggio e fruibilità

· Come si svolge il corso?

Il corso, nella sua versione "a distanza", si svolge tramite lezione One to one con il docente con contestuale invio di materiale didattico.

· Che cosa ricevo alla fine del corso?

Terminato il corso verrà rilasciato al corsista un attestato di frequenza.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.9
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Statistica economica
Statistica
Probabilistica
Ingegneria
Statistica di basi di dati
Statistica inferenziale descrittiva
Statistica di produzione
Data Analysis
Data modelling
Business intelligence
Analisi dati
Relazione tra eventi
Principi della statistica
Metodi visualizzazione
Concetti di probabilità
Professionalita
Presentazione variabili casuali
Analisi
Dati

Professori

Valerio Raganelli
Valerio Raganelli
Titolare Cassiodorus Consulting

Dopo una lunga esperienza presso importanti organi internazionali (Agenzia Spaziale Europea e Direzione Generale per gli affari Economici e Finanziarii della Commissione delle Comunità Europee) con compiti di Analista statistico ed Econometrista e Gestore Base Dati, è ora titolare della Cassiodorus Consulting, ente di formazione e consulenza specializzato in Data Analysis e Predictive Analytics. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche, per il cv completo si rimanda al sito www.cassiodorus.it

Programma

Il corso si divide in 4 parti: di seguito viene data una rapida descrizione dei contenuti, lasciando sottinteso che ad ogni concetto teorico viene presentato un semplice caso di studio collegato al mondo dell’ingegneria.

Nella prima parte vengono illustrati i principi fondamentali della statistica riguardo la sintesi numerica e il concetto di variabilità dei dati, con opportuni indicatori. Viene introdotto e descritto l’uso del campione e il problema dell’inferenza.

Nella seconda parte vengono proposti i più comuni metodi di visualizzazione grafica che meglio possono rappresentare dati provenienti da esperimenti ingegneristici.

Nella terza parte vengono introdotti i concetti chiave di probabilità e di relazione tra eventi, propedeutici alla comprensione della quarta parte.

La quarta parte riguarda la presentazione delle variabili casuali, ossia lo studio di come un fenomeno può assumere diverse manifestazioni in base al caso.