Archeologia

5.0
1 opinione
  • L'università è un po 'disorganizzato, ma che potrebbe essere il caso in tutta Italia. Padova si trova bene per un sacco di viaggi. Se si desidera che la vita studentesca più alternativo, andare a Bologna. Padova è una città piuttosto ricca ed elegante.
    |

A Padova

6001-7000 €
  • Tipologia

    Laurea Triennale

  • Luogo

    Padova

  • Inizio

    03/10/2020

Sedi

Luogo

Inizio

Padova
Visualizza mappa
Riviera Tito Livio, 6, 35122

Inizio

03 ott 2020Iscrizioni aperte

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Opinioni

5.0
  • L'università è un po 'disorganizzato, ma che potrebbe essere il caso in tutta Italia. Padova si trova bene per un sacco di viaggi. Se si desidera che la vita studentesca più alternativo, andare a Bologna. Padova è una città piuttosto ricca ed elegante.
    |
100%
4.4
fantastico

Valutazione del corso

Lo consiglia

Valutazione del Centro

THEFLYINGBROTHER

5.0
16/06/2014
Il meglio: L'università è un po 'disorganizzato, ma che potrebbe essere il caso in tutta Italia. Padova si trova bene per un sacco di viaggi. Se si desidera che la vita studentesca più alternativo, andare a Bologna. Padova è una città piuttosto ricca ed elegante.
Da migliorare: va già bene così
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

  • Beni culturali
  • Archeologia
  • Fotografia naturalistica
  • Scienze sociali
  • Pensiero e politica

Programma

Caratteristiche e finalità
Attraverso insegnamenti di carattere archeologico, storico-artistico e culturale il Corso fornisce una solida preparazione incentrata sulle principali culture antiche che si sono succedute nel Mediterraneo e in Europa, dalla Preistoria al Medioevo. Trasmette, inoltre, le principali linee metodologiche della scienza archeologica moderna e promuove l'apprendimento di materie specialistiche in ambito chimico, fisico e geologico applicate alla conoscenza dei materiali e dei contesti archeologici.
Tali conoscenze teoriche si integrano a un percorso formativo di carattere pratico che prevede esercitazioni (stage) presso cantieri archeologici volte all'apprendimento delle metodologie dello scavo archeologico stratigrafico, della ricognizione di superficie, delle prospezioni geofisiche, dell'uso della strumentazione grafica, fotografica e topografica di rilievo, dell'elaborazione informatica dei dati.
Nel percorso formativo, infine, sono inclusi lo studio della legislazione dei beni culturali, la buona padronanza di almeno una lingua moderna dell'Unione europea e la conoscenza dei principali strumenti informatici applicati alla ricerca, alla tutela e alla valorizzazione dei beni culturali, in particolare del patrimonio archeologico.

Ambiti occupazionali
Il Corso forma: archeologhe e archeologi da inserire nelle sedi periferiche del Ministero dei beni e delle attività culturali (soprintendenze archeologiche e regionali), negli enti locali (comuni, province, regioni) e in quelli museali pubblici e privati; persone operative in società di servizi specializzate nel settore degli scavi archeologici; figure esperte d'arte antica (qualificate nel classificare, certificare, documentare o fornire consulenza nel settore del restauro) ma anche nella pubblicità e divulgazione multimediale nel settore dei beni culturali; consulenti per la progettazione e gestione di siti e parchi archeologici; operatrici e operatori impegnati nella realizzazione di carte archeologiche, nelle valutazioni di rischio nell'ambito dell'archeologia preventiva, nei processi di analisi, previsione, monitoraggio e valorizzazione delle risorse archeologiche.

Dalla triennale alla magistrale
Il Corso dà accesso al corso di laurea magistrale in Scienze archeologiche, secondo le modalità indicate nello specifico avviso di ammissione.

6001-7000 €

Chiama il centro

per ricevere informazioni sul corso

Parla con un consulente

per ricevere informazioni sul corso