Università degli Studi di Catania

Beni culturali

Università degli Studi di Catania
A Catania

Prezzo da consultare
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea Triennale
Luogo Catania
  • Laurea Triennale
  • Catania
Descrizione


È attraverso il Centro Orientamento e Formazione (C.O.F.) che l’Università di Catania garantisce agli studenti un processo di orientamento continuativo che, a partire dalla scuola secondaria di primo e secondo grado, li accompagna per tutto il periodo di permanenza all’Università e si completa favorendo l’inserimento dei laureati nel mondo del lavoro.

Strutture (1)
Dove e quando

Luogo

Inizio

Catania
Visualizza mappa
Via A.di Sangiuliano 262 , 95125

Inizio

Consultare

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Cosa impari in questo corso?

Beni culturali

Programma

Il Corso di laurea in Beni Culturali intende fornire una formazione di base che unisca un solido sapere umanistico e specificamente storico con adeguate conoscenze nell'ambito giuridico e abilità informatiche, tali da consentire al laureato un ruolo attivo nella gestione, valorizzazione e divulgazione dei beni culturali, con particolare attenzione al patrimonio archeologico e storico-artistico. Il laureato dovrà inoltre essere in grado di muoversi agevolmente e competitivamente nel nuovo panorama sia nazionale sia internazionale, e di accedere alle opportunità fornite dalla cooperazione internazionale. Il corso prevede pertanto una adeguata conoscenza degli sviluppi storici, letterari e storico-artistici dalla antichità all'età contemporanea, dei metodi della documentazione archivistica e di quelli della documentazione archeologica dall'antichità al medioevo, che potrà costituire anche una adeguata base per l'accesso alle lauree magistrali delle classi LM2 Archeologia e LM89 Storia dell'arte e beni culturali. La complessa figura dell'operatore dei beni culturali, siano essi archeologici siano essi storico-artistici, richiede anche il possesso di adeguate conoscenze relative alla legislazione e alla amministrazione dei beni culturali, agli aspetti giuridici della proprietà del bene culturale e alla fase della conservazione e della esposizione museografica del bene culturale. E' prevista la padronanza di almeno una lingua straniera. E' prevista anche la partecipazione a tirocini e stages presso enti pubblici e privati e la partecipazione ad attività di scavo.

Confronta per scegliere al meglio:
Leggi tutto