Biotecnologie

Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro
A Vercelli

2001-3000 €
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea
Luogo Vercelli
Durata Flessible
  • Laurea
  • Vercelli
  • Durata:
    Flessible
Descrizione

Mira a far acquisire allo studente le competenze conoscitive, tecniche e comportamentali rilevanti per una moderna metodologia di studio e di ricerca, finalizzata alla utilizzazione di funzioni e sistemi biologici per la produzione di beni e di servizi, compresa la conoscenza dei problemi economici ed etici relativi alla utilizzazione di prodotti biotecnologici. Lo studente dovrà acquisire anche competenze per la comunicazione e la gestione dell'informazione, per la stesura di rapporti tecnico-scientifici e la capacità di lavorare in gruppo nonché di operare attività esecutive in modo autonomo.

Informazioni importanti

Frequenza obbligatoria

Accesso libero

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Vercelli
Via Duomo, 6 , 13100, Vercelli, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Vercelli
Via Duomo, 6 , 13100, Vercelli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Biotecnologo. Può trovare impiego: a) in laboratori che svolgono ricerche e sperimentazioni nel campo delle scienze della vita, nell’identificazione di nuovi target farmacologici e nello sviluppo di farmaci biologici; b) nella produzione di beni e servizi, di test diagnostici di natura biotecnologica, nei servizi di analisi di carattere batteriologico, microbiologico e di biologia molecolare volte a monitorare la qualità dell'ambiente e la salute umana e degli animali; c) in laboratori ad elevato grado di specializzazione, con mansioni analitiche o di controllo di qualità.Può anche accedere alla professione di Biologo junior (sez. B dell'Albo), previo superamento dell’esame di stato.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.3
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Opinione sul Centro

G
Giulia Belloni
3.0 01/10/2012
Il meglio: Sono stati tre anni un po' difficili...ma ho concluso il mio percorso di studi da poco. Le materie non sono complicate, basta studiare o seguire le lezioni, la frequenza non è obbligatoria, i libri si possono trovare anche in pdf se si cerca o comunque a buon prezzo, l'università si trova in Novara che è una bella città, ci sono molti servizi a disposizione.
Da migliorare: Alcuni docenti non sono molto invoglianti a studiare perchè riprendono sempre le stesse diapositive di anni in anno, alcune materie andrebbero affiancate da parti pratiche e altre magari modificate nel programma o sostituite con qualcosa di più monetizzabile.
Consiglieresti questo centro?:

Opinione sul Centro

A
Anonimo Opinione verificata
4.0 01/06/2015
Il meglio: Laurea in Scienze delle Comunicazioni Bell'ambiente, docenti preparati e disponibili.
Da migliorare: Secondo me le note organizzative sono da migliorare.
Consiglieresti questo centro?:

Infermieristica (Abilitante alla Professione Sanitaria di Infermiere)

S
S. S. Opinione verificata
5.0 21/11/2014
Il meglio: Orttima la formazione ricevuta e la preparazione dei docenti. L'esame complesso ma giusto per poter in seguito affrontare un colloquio di lavoro e per essere assunti.
Da migliorare: Struttura decisamente da migliorare.
Consiglieresti questo corso?:

Filosofia

A
Anonimo Opinione verificata
5.0 21/10/2017
Il meglio: Professori molto preparati e disponibili.
Da migliorare: Distante ma facilmente raggiungibile.
Consiglieresti questo corso?:

Cosa impari in questo corso?

Chimica
Chimica generale
Chimica organica
Genetica
Biologia molecolare
Biochimica
Anatomia
Istologia
Patologia
Fisiologia

Professori

Maria Giovanna Prat
Maria Giovanna Prat
Professore ordinario

Programma

Obiettivi formativi specifici
Gli obiettivi della Laurea in Biotecnologie sono fornire una formazione culturale, scientifica e tecnologica di tipo universitario, che garantisca al laureato di:
  • conoscere i meccanismi molecolari e cellulari di funzionamento dei sistemi biologici;
  • disporre di risorse scientifiche che consentano di applicare e sviluppare procedure tecnologiche multidisciplinari per l'analisi e l'utilizzo, anche in forme modificate, di cellule o loro componenti allo scopo di ottenere beni e servizi;
  • essere in grado di operare in condizioni di conoscenza e rispetto delle normative e dei problemi deontologici e bioetici;
  • possedere solide competenze informatiche e linguistiche per la gestione dell'informazione e della comunicazione;
  • aver acquisito esperienze professionali che facilitino l'immediata operatività nel mondo del lavoro.

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
    Adeguate competenze e capacità di base negli ambiti biologico, chimico e matematico.

    Caratteristiche della prova finale
    Verifica della capacità del laureando di esporre e discutere un argomento di carattere biotecnologico. L'argomento della prova finale può anche riguardare esperienze svolte durante il tirocinio. La preparazione della prova sarà seguita da un tutore.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    Nell'attuale contesto, il laureato in Biotecnologie trova impiego in:
    laboratori universitari o istituti di ricerca pubblici o privati;
    laboratori di ricerca e sviluppo (R and S) e reparti di produzione industriale con particolare riuferimento ai settori farmaceutico-sanitario e cosmetico, di chimica fine, di diagnostica sanitaria, alimentare ed ambientale;
    agenzie operanti nei settori di elaborazione e applicazione di brevetti biotecnologici;
    laboratori pubblici o privati operanti nel controllo di qualità;
    libera imprenditoria;
    aziende sanitarie;
    ARPA.