Università degli Studi di Firenze.

Comunicazione Strategica

5.0 eccellente 3 opinioni
Università degli Studi di Firenze.
A Firenze

Prezzo da consultare
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea Triennale
Luogo Firenze
  • Laurea Triennale
  • Firenze
Descrizione

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Firenze
P.zza San Marco, 4, 50121, Firenze, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Firenze
P.zza San Marco, 4, 50121, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Opinioni

5.0
eccellente
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.4
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

F
Filipe
5.0 09/07/2018
Il meglio: Purtroppo devo dire che ho svolto esperienze migliori. La parte più positiva del mio Erasmus è stata l'interazione con i compagni, i quali mi hanno aiutato molto. Per il resto mi aspettavo di più in termini di qualità e varietà dei corsi.
Da migliorare: niente
Consiglieresti questo corso?:
M
Mimmo Carzo
5.0 19/01/2017
Il meglio: Firenze è una città meravigliosa e concilia lo studio, almeno durante gli anni in cui ho frequentato: 1968 - 1972.
Da migliorare: non ho nulla da aggiungere
Consiglieresti questo corso?:
G
Giuseppe Cucuzzella
5.0 16/10/2013
Il meglio: Conservo bellissimi ricordi legati all'UNIFI.
Da migliorare: nulla
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

Questo centro ha dimostrato la sua qualità su Emagister
13 anni con Emagister

Programma

Obiettivi formativi specifici I laureati nel corso di laurea specialistica in Comunicazione strategica (classe 67/S) devono: - saper comprendere la inedita centralità della comunicazione, intesa come problema e come risorsa, nelle complesse società contemporanee; - saper comprendere le interdipendenze tra le tre principali istituzioni dei processi di modernizzazione: l'impresa regolata, lo Stato democratico, la formazione; - saper comprendere la funzione strategica della comunicazione per: a) la risoluzione delle situazioni di crisi, b) la gestione dei conflitti, c) l'attivazione della concertazione tra gli attori sociali, d) la promozione di uno sviluppo economico e civile sostenibile dal consenso degli attori sociali; - possedere competenze idonee alla realizzazione di prodotti comunicativi e campagne promozionali di organizzazioni pubbliche e private; - possedere capacità idonee alla gestione dei flussi di comunicazione in imprese private e pubbliche e nelle strutture della pubblica amministrazione; - essere in grado di svolgere compiti dirigenziali, organizzativi e gestionali nei diversi livelli di cui si compone la pubblica amministrazione; - possedere le competenze necessarie all'uso delle nuove tecnologie della comunicazione in funzione delle necessità della gestione comunicativa delle imprese private, della pubblica amministrazione, delle aziende a capitale pubblico e di quelle del terzo settore; - essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari. I laureati nel corso di laurea specialistica in Comunicazione strategica svolgeranno funzioni di elevata responsabilità nell'organizzazione e gestione di uffici stampa e unità di relazione con il pubblico presso istituzioni pubbliche, imprese private e pubbliche; nella programmazione dei piani di comunicazione istituzionali; nella gestione delle risorse umane di aziende pubbliche e private e nell'ottimizzazione delle strategie di intervento. Ai fini indicati, il curriculum del corso di laurea specialistica in Comunicazione strategica: - comprende attività dedicate all'approfondimento delle conoscenze fondamentali nei vari campi delle scienze della comunicazione e dell'informazione, nonché all'applicazione di metodi propri della ricerca sulla comunicazione istituzionale e sulle dinamiche di gestione organizzativa; - prevede attività laboratoriali in funzione primaria e non integrativa; - prevede attività esterne (tirocini, laboratori, stages presso aziende pubbliche e private dell'Unione Europea) e soggiorni di studio presso università italiane e straniere, nonché presso laboratori di alta qualificazione scientifica. Ai fini dell'iscrizione al Corso di laurea specialistica saranno integralmente riconosciuti i 180 crediti conseguiti nel Corso di laurea triennale in Media e Giornalismo (classe 14). Caratteristiche della prova finale Tesi-progetto (elaborata in forma scritta, audiovisiva o multimediale) condotta sotto la direzione di un docente e discussa di fronte a una commissione di docenti del corso. Ambiti occupazionali previsti per i laureati Coloro che avranno conseguito la laurea specialistica in Comunicazione strategica troveranno sbocco nella libera professione e nei livelli medio-alti e dirigenziali della comunicazione istituzionale e d'impresa, pubblica e sociale. Attività di base Discipline della comunicazione pubblica e istituzionale CFU 54 SPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI Discipline informatiche e del linguaggio CFU 12 M-FIL/05: FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI Totale CFU 66 Attività caratterizzanti Discipline economiche CFU 24 SECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALESPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO Discipline politologiche e delle organizzazioni complesse CFU 15 SPS/04: SCIENZA POLITICASPS/11: SOCIOLOGIA DEI FENOMENI POLITICI Linguistica italiana e lingue straniere CFU 24 L-LIN/04: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESEL-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESEM-FIL/04: ESTETICATotale CFU 63 Attività affini o integrative Discipline dei linguaggi e delle tecniche dei media, del design e della grafica CFU 9 L-ART/05: DISCIPLINE DELLO SPETTACOLOL-ART/06: CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONEL-ART/07: MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICA Discipline filosofiche, storiche e giuridiche CFU 30 IUS/08: DIRITTO COSTITUZIONALEIUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOM-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA SPS/02: STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHESPS/12: SOCIOLOGIA GIURIDICA, DELLA DEVIANZA E MUTAMENTO SOCIALE Discipline psico-sociali, economiche e statistiche CFU 12 M-PSI/05: PSICOLOGIA SOCIALE SECS-P/08: ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESESECS-S/01: STATISTICASECS-S/04: DEMOGRAFIASECS-S/05: STATISTICA SOCIALETotale CFU 51 Attività specifiche della sede CFU 60 INF/01: INFORMATICAIUS/01: DIRITTO PRIVATOIUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOIUS/17: DIRITTO PENALEL-LIN/09: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUE PORTOGHESE E BRASILIANAL-LIN/11: LINGUA E LETTERATURE ANGLO-AMERICANEM-GGR/02: GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA M-PED/01: PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE M-PSI/05: PSICOLOGIA SOCIALE M-STO/04: STORIA CONTEMPORANEA SECS-P/01: ECONOMIA POLITICASECS-S/04: DEMOGRAFIASPS/04: SCIENZA POLITICASPS/05: STORIA E ISTITUZIONI DELLE AMERICHESPS/06: STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALISPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVISPS/13: STORIA E ISTITUZIONI DELL'AFRICASPS/14: STORIA E ISTITUZIONI DELL'ASIATotale CFU 60 Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 25Altre (art. 10, comma 1, lettera f ) Totale CFU 20Totale CFU 60 Totale Crediti CFU Comunicazione Strategica 300 Docenti di riferimento BACCETTI Carlo BECHELLONI Giovanni MARIANI Gigliola Previsione e programmazione della domanda Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999) no Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999) no Università: Università degli Studi di Firenze Classe 67/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze della comunicazione sociale e istituzionale Facoltà di riferimento del corso SCIENZE POLITICHE Sede del corso FIRENZE Data di attivazione

Confronta per scegliere al meglio:
Leggi tutto