Convegno nazionale: affrontare la violenza sulle donne

5.0 2 opinioni
Centro Studi Erickson
A Rimini
  • Centro Studi Erickson

195 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Evento
Livello Livello base
Luogo Rimini
Ore di lezione 15h
Durata 2 Giorni
Inizio Scegli data
  • Evento
  • Livello base
  • Rimini
  • 15h
  • Durata:
    2 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Emagister presenta sul proprio portale il Convenio nazionale su come affrontare la violenza sulle donne. Il convegno, grazie alla presenza di importanti relatori e ad occasioni di approfondimento, intende affrontare le tematiche più significative relative all'aiuto delle donne vittime di violenza.

Il corso ha la durata di 15 ore di lezione, che si svolgeranno nell’arco di 2 giorni. L’obbiettivo che si propone il seminario è quello di sensibilizzare i partecipanti a questo delicato tema.

Il programma è costituito da sessioni plenarie e workshop di approfondimento.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
Rimini
via della fiera 23, Rimini, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Rimini
via della fiera 23, Rimini, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Sensibilizzare i partecipanti rispetto alla violenza sulle donne e condividere conoscenze sul tema da diversi punti di vista (psicologico, sociale, giuridico, sanitario, educativo) grazie al contributo di esperti che da anni lavorano sul campo.

· A chi è diretto?

Psicologi, psicoterapeuti, educatori, assistenti sociali, medici, operatori sanitari, insegnanti, membri delle Forze dell'ordine, e, in generale, operatori impegnati a vario titolo con le vittime della violenza contro le donne.

Opinioni

5.0
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.8
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

H
Heidrun D.
5.0 23/06/2015
Il meglio: Ricordo i contatti, gli scambi di esperienze soprattutto a livello emotivo tra noi partecipanti.
Da migliorare: niente.
Consiglieresti questo corso?:
M
Martina V.
5.0 21/04/2015
Il meglio: La professionalità del Centro Studi Erickson su un tema così forte ed attuale fa pensare a un’occasione importante di arricchimento. Il programma delle due giornate è molto interessante, con testimonianze sicuramente utili per chi lavora in questo ambito
Da migliorare: no.
Consiglieresti questo corso?:

Opinioni su altri corsi del centro

Master in Tutela dei Minori

E
equipe docente
5.0 28/10/2014
Il meglio: Fondato nel 1984 ma attivo sui problemi della riabilitazione e dell’inserimento sociale fin dal 1979, il nostro centro ha svolto un’attività pionieristica nel campo del recupero e della formazione, raccogliendo documentazione, metodologie ed esperienze del mondo anglosassone e ponendole al servizio della formazione di operatori e figure professionali, acquisendo così una posizione di rilievo nel contesto nazionale. La crescita continua del nostro equipe formativo unito all’inalterata serietà e professionalità, ci è valso l’accreditamento da parte del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per la formazione del personale della scuola e dal Ministero della Sanità a provider ECM.
Da migliorare: .
Consiglieresti questo corso?:

La Qualità dell'Integrazione scolastica e sociale

C
Carla F.
4.5 11/10/2014
Il meglio: Il più bel ricordo della Q? Sentirmi parte di un universo in continua espansione, dove ogni singola particella ha una sua funzione e una fondamentale importanza.
Da migliorare: per me poco e niente.
Consiglieresti questo corso?:

La Qualità dell'Integrazione scolastica e sociale

V
Valentina G.
5.0 30/04/2015
Il meglio: Q come quello che mi ha fatto vedere la luce dell'insegnamento e dell'apprendimento della matematica, GRAZIE ERICKSON E GRAZIE CAMILLO BORTOLATO!!!
Da migliorare: NO.
Consiglieresti questo corso?:
Leggi tutto

Cosa impari in questo corso?

Violenza
Assistente sociale
Educatore
Psicologo
Psicoterapeuta
Operatore sanitario
Insegnante
Maltrattamenti
Case famiglia
Gestione culturale

Professori

Centro Studi Erickson
Centro Studi Erickson
Edizioni

Programma

Presentazione

In seguito all'adozione della Dichiarazione sull'eliminazione della violenza contro le donne, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

A oltre vent'anni di distanza qualcosa è stato fatto su questo tema così delicato, ma molto è ancora da fare. Per questo motivo, per unire le forze e raccogliere spunti e strategie, gli esperti del Centro Studi Erickson di Trento hanno organizzato un convegno nazionale di due giorni che si terrà un mese prima rispetto alla Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il 23 e 24 ottobre 2015.

Si parlerà di stereotipi ancora troppo forti, di come la donna appare sui mass media, dei diversi tipi di violenza, dei minori che assistono ai maltrattamenti in famiglia, della legge sul femminicidio e dei suoi possibili effetti. Ci sarà spazio per un'analisi dei possibili interventi con i maltrattanti, ma si affronteranno anche aspetti sanitari relativi alla rilevazione del problema e alla valutazione del rischio. Insomma, si parlerà di violenza di genere a 360° grazie a diversi punti di vista (psicologico, sociale, giuridico, sanitario, educativo) da parte di esperti che da anni lavorano sul campo.

Tra i relatori e le relatrici che hanno già confermato la loro presenza:
- Patrizia Romito (Università di Trieste)
- Alessandra Pauncz (Relieve-Rete nazionale dei programmi per autori e CAM-Centro di ascolto uomini maltrattanti
- Vittoria Doretti ("Progetto Codice Rosa Bianca" F.I.A.S.O./ASL9
- Marcella Pirrone (Università di Bolzano e Di.Re-Donne in rete contro la violenza
- Claudio Pagliara (ASL9 Grosseto)
- Maria Luisa Bonura (Fond. Famiglia Materna, Rovereto)
- Alessandra Kustermann (Soccorso violenza sessuale e domestica, Fondazione IRCCS CA' GRANDA Ospedale Maggiore Policlinico di Milano
- Margherita De Marchi (Tavolo di coordinamento veneto per la prevenzione e il contrasto alla violenza contro le donne)
- Valeria Babini (Università di Bologna)
- Valeria Emmi (Programma Italia - WeWorld)
- Rosalba Taddeini (Differenza Donna)
- Marina Cosi e Sandra Bortolin (GiULiA-Giornaliste Unite Libere Autonome)

Programma
Il programma dettagliato e ulteriori informazioni sono disponibili al link:
http://formazione.erickson.it/corsi_convegni/convegno-violenza-donne/