EDISON SCHOOL

Corso di Fotografia

EDISON SCHOOL
A Frosinone e Latina

Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo In 2 sedi
Inizio Scegli data
Descrizione

Il corso di fotografia della Edison School inizia dallo studio del funzionamento della fotocamera digitale, compresi gli accessori, e continua con l'insegnamento delle varie tecniche di scatto.

Strutture (2)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Frosinone
Frosinone, Italia
Visualizza mappa
Scegli data
Latina
Latina, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Frosinone
Frosinone, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Latina
Latina, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Studio del linguaggio fotografico che consente di acquisire l'espressione personale e di ricercare un proprio stile.

· A chi è diretto?

" Durante i corsi di fotografia a Latina della Edison School viene affrontato lo studio del linguaggio fotografico, che consente di acquisire l'espressione personale e di ricercare un proprio stile. La scuola di fotografia Latina Edison School Insegna come realizzare belle fotografie e ad esprimersi in modo creativo e personale attraverso il mezzo fotografico e le sue attrezzature. Per ogni argomento trattato vengono effettuate prove pratiche in aula e proiettate foto esemplificative con commento e discussione. Gli allievi di volta in volta sono stimolati a creare degli esercizi inerenti gli argomenti trattati. A CHI È RIVOLTO Il corso è rivolto a tutti gli aspiranti fotografi per passione o per professione. A chi è interessato a conoscere le varie funzioni delle fotocamere digitali e dei suoi accessori, a chi desidera imparare ad esprimersi attraverso il mezzo fotografico."

Opinioni

5.0
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

E
Egidio Pagliarella
5.0 16/11/2017
Il meglio: Una scuola dove regna la professionalità!!
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

Questo centro ha dimostrato la sua qualità su Emagister
6 anni con Emagister

Cosa impari in questo corso?

C
C#
Reportage
Composizione
C++
Anatomia
Lettura

Programma

"Programma Didattico  Elementi fondamentali della percezione visiva e psicodinamica della visione.  Concetto di “camera oscura” con foro stenopeico e sua evoluzione in fotocamera.  Anatomia di una fotocamera (macchina fotografica) e suo funzionamento: corpo macchina e sensore, mirino, ottiche, diaframma, otturatore, con relative caratteristiche, utilizzo, effetti prodotti, e loro uso creativo.  Concetto di “messa a fuoco”, “profondità di campo”, “tempi di otturazione"", ""accoppiamento tempo-diaframma"": scopi ed utilizzi creativi.  Sensori e formati a confronto (CMOS, CCD), funzionamento e caratteristiche: tipologia, risoluzione, rapporto segnale-rumore, formati, memorie e tipo di file utilizzabili (RAW-DNG-TIFF-JPEG), diversità qualitative e scelte in base alle proprie esigenze.  Concetto di esposizione e sua attuazione: l’esposimetro e suo funzionamento, la misurazione della luce, tipologie di esposimetri con caratteristiche e uso a confronto, come si attua un’esposizione nelle varie condizioni ambientali, tipo di scelte da effettuare con la propria fotocamera; misurazione semi-spot, spot, media integrata, a prevalenza centrale, matrix.  Gli automatismi: caratteristiche e modalità di scelta.  Sovraesposizione e sottoesposizione: loro effetti, sfruttamento ai fini espressivi.  Concetto di colore, sintesi additiva (RGB) e sottrattivi (CMY-K), confronto fra i due sistemi.  Temperatura colore, bilanciamento del bianco.  Le ottiche: la focale, relazione tra l’angolo di campo con la focale, la luminosità massima, caratteristiche ed effetti visivi delle focali, scelta delle ottiche rispetto alle proprie esigenze, ottiche a focale variabile (zoom), uso delle focali per scopi espressivi, campi e piani di ripresa.  Il linguaggio fotografico.  Composizione dell’immagine: la lettura, il centro di attenzione primario e secondario, il punctus, la fotogenìa, varie tipologie di composizione e loro significati.  Come si legge una foto.  Come si progetta una foto.  Gli ingredienti per una bella fotografia.  Consigli di come evitare tutti gli errori più comuni, sia tecnici che artistici, nelle nostre fotografie.  Consigli su alcuni generi fotografici: fotografia di reportage (Photo-street), viaggio, paesaggio (Landscape), ritratto ( Portrait), fotografia espressiva.  Analisi e discussioni sulle foto proiettate di autori e degli allievi partecipanti al workshop.  Esercitazioni sulla lettura fotografica.  La scelta personale del corredo fotografico rispetto alle proprie esigenze.  Imparare a riconoscere la luce buona per scattare una bella foto.  Acquisizione dei file su computer e correzioni di base.  Considerazioni preliminari sul concetto di Fotografia e il suo significato.  Accenni di storia della Fotografia.  Caratteristiche e finalità delle tipologie basilari della Fotografia: la Fotografia ricordo, la Fotografia documento, la Fotografia di reportage, la Fotografia di viaggio, la Fotografia espressiva, la Fotografia creativa, la Fotografia autoriale.  Considerazioni introduttive alla percezione della realtà attraverso i sensi.  Elementi fondamentali della percezione visiva e psicodinamica della visione.  Elementi di anatomia e di funzionamento dell’occhio.  Concetto di “camera oscura” con foro stenopeico e sua evoluzione in fotocamera.  Anatomia di una fotocamera (macchina fotografica ) e suo funzionamento: corpo macchina, sensore, mirino, ottiche, diaframma, otturatore, con relative caratteristiche: utilizzo, effetti prodotti e loro uso creativo.  Concetto di “messa a fuoco”, “profondità di campo”, “profondità di fuoco”, “tempi di otturazione"", ""accoppiamento tempo-diaframma"": scopi ed utilizzi creativi.  Panoramica sulle tipologie di fotocamere con caratteristiche a confronto.  Sintetica comparazione tra Fotografia analogica e Fotografia digitale, dal punto di vista estetico - pittorico.  Il sensore digitale (C.M.O.S. e il C.C.D.): funzionamento e caratteristiche a confronto, tipologia Bayer e Foveon X3, risoluzione, rapporto segnale-rumore e diversità dei formati.  Tipologie di file di memoria (RAW - DNG -TIFF - JPEG), diversità qualitative e scelte in base alle proprie esigenze.  Concetto di esposizione e sua attuazione: l’esposimetro e suo funzionamento, la misurazione della luce con i metodi “incidente” e “riflessa”, tipologie di esposimetri incorporati nelle fotocamere: caratteristiche e uso a confronto, l’esposizione “adeguata”, come si attua un’esposizione nelle varie condizioni ambientali, scelte da effettuare con la propria fotocamera; misurazione semi-spot, spot, media integrata, a prevalenza centrale, matrix.  Gli automatismi: caratteristiche e modalità di scelta.  Impostazioni e regolazioni dei menù e dei parametri delle fotocamere: ottimizzazioni per ottenere migliori risultati.  Concetto di colore, sintesi additiva (RGB) e sottrattiva (CMY-K), il colore a confronto nei due sistemi, temperatura colore, bilanciamento del bianco, presettaggi di bianco relativi a varie fonti luminose incorporati nelle fotocamere, varianti a scopo creativo.  Le ottiche: la focale, relazione tra l’angolo di campo con la focale, la luminosità massima, caratteristiche ed effetti visivi ed espressivi delle focali, scelta delle ottiche rispetto alle proprie esigenze, ottiche a focale variabile (zoom), uso delle focali per scopi espressivi, campi e piani di ripresa.  Importanza del linguaggio fotografico.  Composizione dell’immagine: la lettura, il centro di attenzione primario e secondario, il punctus, la fotogenìa, vari tipologie di composizione e loro significati, la progettazione di una foto rispetto al messaggio desiderato, l’efficacia comunicativa di una fotografia.  Gli ingredienti per ottenere una bella fotografia.  La lettura di una fotografia.  Importanza del colpo d’occhio e come si sviluppa.  La rapida progettazione mentale di una fotografia.  Consigli su come evitare gli errori più comuni, sia tecnici che compositivi, nelle nostre fotografie.  La diversità tra una bella fotografia e una buona fotografia.  Generi fotografici: fotografia di viaggio, fotografia istintiva, fotografia stereotipata (accademica), fotografia di reportage, fotografia documentaristica, fotografia ricordo, paesaggio, ritratto, foto sportiva, fotografia naturalistica, oggetti (still-life), fotografia astratta, il foto-racconto, l’ audiovisivo, fotografia creativa, fotografia espressiva, fotografia autoriale, importanza dello sviluppo dello stile personale.  Esercitazioni di lettura fotografica.  Analisi e discussione di fotografie di autori noti e degli stessi allievi.  La scelta personale del corredo fotografico rispetto alle proprie esigenze.  Accenni sulle caratteristiche della luce, imparare a riconoscere la luce buona per scattare una foto, come modificare le caratteristiche di una atmosfera esistente per ricondurla a nostro gusto, quando è meglio non scattare una foto, luce naturale, artificiale, uso del flash.  Acquisizione dei file delle foto su computer, problematiche di archiviazione.  Correzione di base delle foto su P.C. con il fotoritocco.  Possibilità di visualizzare direttamente su monitor gli effetti delle regolazioni e impostazioni dei menu eseguite con le proprie fotocamere rispetto agli argomenti trattati.  Proiezione di foto esemplificative con relativa analisi e commento."

Ulteriori informazioni

La scuola di fotografia Edison School Insegna come realizzare belle fotografie e ad esprimersi in modo creativo e personale attraverso il mezzo fotografico e le sue attrezzature. Per ogni argomento trattato vengono effettuate prove pratiche in aula e proiettate foto esemplificative con commento e discussione. Gli allievi di volta in volta sono stimolati a creare degli esercizi inerenti gli argomenti trattati.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto