Premium Riconosciuto dal MIUR

Fashion Design

A Roma e Milano

Prezzo da consultare
  • Tipologia

    Laurea Triennale

  • Luogo

    In 2 sedi

  • Durata

    3 Anni

Descrizione

Il Fashion Designer è un progettista capace di ideare e sviluppare collezioni moda, abbigliamento e accessori, dando spazio alla propria creatività e costruendo un proprio racconto personale.

Comprende e usa anche linguaggi e suggestioni di aree non appartenenti al mondo della moda, sommandoli ai codici tradizionali del fashion system, per tracciare un percorso articolato in linea con le ultime tendenze.

Competenze tecniche, stilistiche e creative disegnano una figura professionale in grado di interagire efficacemente con le altre professionalità coinvolte e di seguire ogni fase in maniera trasversale: dalla ricerca delle tendenze alla progettazione, dalla realizzazione tecnica alla comunicazione del prodotto fino allo sviluppo delle collezioni.

Sedi

Luogo

Inizio

Milano
Visualizza mappa
via A. Sciesa, 4, 20135

Inizio

Ott-2020Iscrizioni aperte
Roma
Visualizza mappa
via Alcamo, 11, 00182

Inizio

OttobreIscrizioni aperte

Da tener presente

Il Diploma Accademico di Primo Livello è riconosciuto dal MIUR ed è equiparato ai titoli di Laurea di I Livello rilasciati dalle Università.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Successi del Centro

2017

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

14 anni del centro in Emagister.

Cosa impari in questo corso?

  • Disegno
  • Disegno di moda
  • Fashion design
  • Stilista
  • Metodologia
  • Fashion
  • Marca
  • Moda
  • Design di moda
  • Storia della moda
  • Fashion designer
  • Fashion styling

Programma

Contesto - A fronte delle continue e rapide trasformazioni della moda e del suo configurarsi come un vero e proprio sistema, la figura professionale una volta definita “couturier” e poi “stilista” ha lasciato spazio a un ruolo più articolato, flessibile, capace di collocarsi in ambiti diversi all’interno di un processo multiforme: il Fashion Designer.

Metodologia e struttura – Il percorso formativo è strutturato per fornire allo studente gli strumenti necessari alla progettazione di una collezione di abbigliamento e accessori, originale e innovativa ma allo stesso tempo anche in linea con le esigenze del mercato.
Al centro di questo percorso, la metodologia progettuale ha un ruolo fondamentale dal primo anno fino alla Tesi, nella quale gli studenti realizzano la propria collezione.
Nell’arco del triennio, si sviluppano approfondite competenze e conoscenze in campi disciplinari che attraversano le diverse tipologie di collezione (donna, uomo, tessuti, accessori) e la realizzazione di prototipi.

Particolare attenzione è riservata all’apprendimento delle tecniche di modello e sartoria, della tecnologia dei materiali tessili, della pelle e della loro lavorazione, delle tecniche di disegno e di illustrazione di moda, del processo di produzione del capo d’abbigliamento e dell’accessorio.

Anche le discipline culturali hanno ampio spazio nel percorso formativo, perché permettono di conoscere il linguaggio della moda come fenomeno storico, artistico e sociale, come flusso di tendenze e di segni, come racconto creativo e visivo e infine come sistema economico, caratterizzato da una filiera produttiva e da processi di marketing e comunicazione specifici.

Il corso permette di sviluppare una completa visione di prodotto, di approfondire le proprie conoscenze in campo grafico e tecnico grazie a software specializzati in 3D tessile e abbigliamento.

Sperimentazione e ricerca sono sostenuti all’interno del percorso per valorizzare l’unicità espressiva e stilistica di ogni singolo studente.

I anno

  • Stile, Storia dell’Arte e del Costume
  • Metodologia della Progettazione
  • Disegno Tecnico e Progettuale
  • Storia della Moda 1
  • Modellistica 1
  • Progettazione Grafica 1
  • Cultura Tessile 1
  • Fashion Design 1
  • Anatomia dell’Immagine
  • Semiotica dell’Arte 1

II anno
  • Storia della Moda 2
  • Tecniche e Tecnologie del Disegno
  • Modellistica 2
  • Progettazione Grafica 2
  • Cultura Tessile 2
  • Fashion Design 2
  • Semiotica dell’Arte 2
  • Storia della Fotografia
  • Logica e Organizzazione d’Impresa 1

III anno

  • MODELLISTICA 3
  • FASHION DESIGN 3
  • METODOLOGIA PROGETTUALE DELLA COMUNICAZIONE VISIVA
  • FENOMENOLOGIA DELLE ARTI CONTEMPORANEE
  • LOGICA E ORGANIZZAZIONE D’IMPRESA 2
  • TEORIA E ANALISI DEL CINEMA E DELL’AUDIOVISIVO
  • FASHION DESIGN 4

Ulteriori informazioni

Opportunità professionali - Fashion Designer, Accessories Designer, Fashion Graphic Designer, Textile Designer, Product Developer, Product Manager, Trend Setter, Label Owner.

Corso erogato in lingua italiana.
Prezzo da consultare

Chiama il centro

per ricevere informazioni sul corso

Parla con un consulente

per ricevere informazioni sul corso