Premium

FILOSOFIA ANALOGICA

5.0
1 opinione
  • Devo dire che fu un bellissimo evento, grazie ai meravigliosi e brillanti analogisti, Olga e Oronzo e naturalmente alla chiarezza e alla semplicità con cui Benemeglio ha espresso le sue importanti e geniali intuizioni.
    |

Corso

A Roma, Milano, Bari e 4 altre sedi

2.500 € IVA inc.

Descrizione

  • Tipologia

    Corso

  • Luogo

    In 7 sedi

  • Ore di lezione

    54h

  • Durata

    Flessible

  • Inizio

    Scegli data

Descrizione

Emagister.it presenta il corso di FILOSOFIA ANALOGICA, proposto dal centro UPDA - Università Popolare " Stefano Benemeglio" delle Discipline Analogiche.

Il corso sulla Filosofia Analogica si dedica alla scoperta del mondo intrapsichico che caratterizza l’essere umano, alla luce delle rivoluzionarie deduzioni e teorie messe a punto dallo psicologo e ricercatore italiano Stefano Benemeglio.

Gli studi benemegliani in materia di sviluppo del disagio e della sofferenza umana si distinguono da approcci similari per il trattare dell’emotività come di un’intelligenza secondaria e differente da quella logica e razionale che al suo pari funziona come una macchina perfetta. Ad essi va riconosciuta sicuramente la capacità di aver saputo creare un ponte di collegamento, una sorta di terreno comune, attraverso il quale raggiungere e comprendere cosa fosse davvero l’emotività, quali fossero i meccanismi che la governano ma soprattutto come essa influenza i processi logici che tutti noi siamo abituati a riconoscere come espressione del nostro essere individui.

La filosofia benemegliana si distingue per il suo fornire all’individuo una chiave di lettura, e quindi una spiegazione, relativamente agli episodi e ai fatti che compongono la sua esistenza alla luce di un principio in particolare, quello dell’analogia. Il principio dell’analogia, protagonista indiscusso della vita emotiva di ogni individuo, viene riconosciuto come il vero filo conduttore dell’intera esistenza e in quanto tale un meccanismo altamente prevedibile.
Obiettivo principale della Filosofia Analogica è la ricerca della felicità.

Il concetto di felicità proposto da Stefano Benemeglio per il tramite della sua filosofia è un concetto del tutto legato al mondo emozionale: felice è infatti colui che è in grado di perseguire i propri sogni in piena libertà ed in pace con la propria coscienza.

Sedi

Luogo

Inizio

Bari
Visualizza mappa
via giustino fortunato 5A

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte
Cagliari
Visualizza mappa

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte
Milano
Visualizza mappa
via battistotti sassi 6

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte
Roma
Visualizza mappa
Via Urbino, 43, 00183

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte
Sassari
Visualizza mappa

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte
Trapani
Visualizza mappa

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte
Verona
Visualizza mappa

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte
Leggi tutto (7)

Da tener presente

I partecipanti al corso avranno modo di effettuare un affascinante viaggio alla scoperta di sé stessi e delle proprie emozioni alla luce di teorie e studi quanto mai rivoluzionari. Conoscere la filosofia analogica significa a tutti gli effetti abbracciare uno stile di vita, indossare un nuovo paio di occhiali attraverso cui guardare alla propria esistenza e alle dinamiche ci vedono coinvolti in prima persona, soprattutto in relazione ai rapporti significativi che vi intratteniamo e al modo di viverli in termini emozionali. Sicuramente un corso adatto a chi ricerca una chiave di lettura che pone particolare attenzione all’aspetto emozionale, ma, soprattutto, a chi è alla ricerca del benessere e dell’armonia partendo dalla possibilità di intraprendere un significativo lavoro su sé stessi, atto ad abbattere i propri condizionamenti e le convinzioni limitanti che governano la conduzione della propria esistenza.

Appassionati, curiosi, studiosi del settore, professionisti di ogni ambito e settore, professionisti nel campo del benessere, psicologi, venditori e chiunque si occupi di emotività e benessere.

Il corso è rivolto ad un pubblico maggiorenne in possesso di un titolo di studio equivalente o equipollente ad un diploma di scuola superiore ed eventualmente ad una laurea.

Il corso si distingue per il suo avere per oggetto lo studio delle dinamiche emozionali che guidano l’individuo al disagio e alla sofferenza secondo l’ottica di analisi frutto degli studi condotti da Stefano Benemeglio, psicologo e ricercatore nel campo dell’ipnosi, della comunicazione e del comportamento umano. Tale possibilità non viene offerta da nessun altro corso, in quanto l’insegnamento delle sue tecniche è riservato alle realtà autorizzate da Stefano Benemeglio in persona. Ai partecipanti verrà fornito materiale didattico in formato digitale.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Opinioni

5.0
  • Devo dire che fu un bellissimo evento, grazie ai meravigliosi e brillanti analogisti, Olga e Oronzo e naturalmente alla chiarezza e alla semplicità con cui Benemeglio ha espresso le sue importanti e geniali intuizioni.
    |
100%
5.0
eccellente

Valutazione del corso

Lo consiglia

Valutazione del Centro

Giovanna V.

5.0
29/06/2020
Sul corso: Devo dire che fu un bellissimo evento, grazie ai meravigliosi e brillanti analogisti, Olga e Oronzo e naturalmente alla chiarezza e alla semplicità con cui Benemeglio ha espresso le sue importanti e geniali intuizioni.
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Materie

  • Stile di vita
  • Benessere
  • Emotività
  • Emozione
  • Emozioni
  • Inconscio
  • Ipnosi
  • Ipnosi e dolore
  • Sofferenza
  • Disagio emozionale
  • Disturbo emotivo
  • Psicologia comportamentale
  • Psicologia della comunicazione
  • Filosofia
  • Filosofia analogica
  • Libertà di espressione
  • Sogno
  • Coscienza
  • Turbamento
  • Formazione efficace

Professori

Angelo  D’Acunto

Angelo D’Acunto

Dott.

Massimiliano   Antonelli

Massimiliano Antonelli

Dott.

Olga  Fusaro

Olga Fusaro

Dott.ssa

Stefano  Benemeglio

Stefano Benemeglio

Dott.

Programma

LA FILOSOFIA ANALOGICA:

• Origini della Filosofia Analogica e sue caratteristiche

• Le tipologie analogiche e i dinamismi relazionali secondo la Filosofia Analogica (aspetti fondamentali)

• I principi non negoziabili dell’individuo secondo la Filosofia Analogica: principi di Libertà, Sogno, Coscienza.

IL PENSIERO DI LIBERTÀ: decidere senza conflitti

• Genesi del problema di Libertà: il conflitto genitoriale e la relativa Profezia

• La dinamica del problema di Libertà : la Sindrome di Giulietta e Romeo

• I sigilli genitoriali

• La volontà e il coraggio, l’apatia e la paura e la gestione analogica degli ostacoli

IL PENSIERO DI SOGNO: desiderare senza conflitti

• Genesi del problema di Sogno: il conflitto con gli altri e la relativa Profezia genitoriale

• La dinamica del problema di Sogno: la Sindrome di Dante e Beatrice

•I sigilli del sogno

• La motivazione e la demotivazione e la gestione analogica della conquista

IL PENSIERO DI COSCIENZA: vivere senza paure le scelte e le emozioni della vita

• Genesi del problema di Coscienza: il conflitto con se stessi e la relativa Profezia genitoriale

• La dinamica del problema di Coscienza: la Sindrome del Dott. Jekyill e Mr. Hyde

• I sigilli della Coscienza

• Giustificazione e non giustificazione

•Dal problema ordinario (di tipo originario/artificiale) alla condizione sintomatica: dalla dissociazione alla scissione

• Il pentimento, il demerito e l’indegnità, i rancori e la gestione delle incapacità

OLTRE LA LIBERTA’, IL SOGNO E LA COSCIENZA

• Le quattro fasi evolutive del problema

• Il Sospetto, il Difetto, il Dubbio, la Paura e l’Ossessione

• Il Turbamento Base e il Turbamento Relativo

• La compressione e decompressione del turbamento

• La dinamica dell’emulazione del mito genitoriale

• Concetti di Specificità e Genericità

• Il Patto Scellerato tra Guardiano di Porta e Mastro di Chiavi

• Dal problema di Coscienza al problema di Libertà o Sogno: il problem solving Analogico

• Novità e aggiornamenti degli studi benemegliani in ogni edizione

• Laboratorio esperienziale

LE TECNICHE BENEMEGLIANE PER IL RIEQUILIBRIO EMOZIONALE

• Le chiavi simboliche

• Il negoziato analogico

• Il sistema metafisico

IL MODELLO MATEMATICO PER LA RISOLUZIONE RAPIDA DEI PROBLEMI DI Stefano Benemeglio

• La Time-Line: definizione, significato e utilizzo

• La costruzione della time-line individuale:

La versione Utopica

La versione Reale

La versione Funzionale

• I coefficienti matematici per la formulazione dell’identikit del problema

• Il concetto e il coefficiente di distorsione

• La risoluzione del disagio attraverso la tecnica dei “triangoli”

Ulteriori informazioni

Il corso dedicato all’affascinante mondo del pensiero benemegliano offre ai partecipanti la possibilità di entrare in contatto con studi e ricerche dal carattere straordinario, capaci di sovvertire le convinzioni che fino a quel momento hanno sostenuto la sua esistenza e, soprattutto, conduce il partecipante verso l’avventura più sensazionale: la scoperta di sé stesso.    Il corso si svolge sempre nei fine settimana, così da permettere a tutti di prendervi parte. Le modalità di svolgimento sono definite in maniera specifica da ciascuna sede territoriale.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

FILOSOFIA ANALOGICA

2.500 € IVA inc.