Il digitale nella didattica dell’italiano L2

Istituto Armando Curcio
Online

180 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Livello Livello avanzato
Metodologia Online
Ore di lezione 100h
Durata 1 Mese
Inizio Scegli data
  • Corso
  • Livello avanzato
  • Online
  • 100h
  • Durata:
    1 Mese
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

I corsi di formazione della sezione linguistica dell'Istituto Armando Curcio vertono sullo sviluppo delle competenze e delle conoscenze nella Didattica delle lingue straniere in ogni ordine e grado.
Il corso di formazione “Il digitale nella didattica dell’italiano L2” ha come obiettivo quello di fornire ai docenti una serie di strumenti e di soluzioni adeguate da utilizzare in contesti plurilingui e multiculturali. Molto spesso, in assenza delle figure del mediatore culturale e del facilitatore linguistico, il docente si confronta quotidianamente con realtà scolastiche complesse, caratterizzate da alunni stranieri con diverse conoscenze della lingua italiana, che secondo la didattica dell’inclusione devono integrarsi nel contesto classe e seguire, a sua volta, un piano didattico personalizzato.
Come la didattica digitale può considerarsi un utile supporto nelle C.A.D.?

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
Online
Inizio Scegli data
Luogo
Online

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso di formazione “Il digitale nella didattica dell'italiano L2” ha come obiettivo quello di fornire ai docenti una serie di strumenti e di soluzioni adeguate da utilizzare in contesti plurilingui e multiculturali. Molto spesso, in assenza delle figure del mediatore culturale e del facilitatore linguistico, il docente si confronta quotidianamente con realtà scolastiche complesse, caratterizzate da alunni stranieri con diverse conoscenze della lingua italiana, che secondo la didattica dell’inclusione devono integrarsi nel contesto classe e seguire, a sua volta, un piano didattico personalizzato. Come la didattica digitale può considerarsi un utile supporto nelle C.A.D.?

· A chi è diretto?

I destinatari del corsi possono essere sia docenti di area umanistica (già in servizio tempo indeterminato e tempo determinato)  dalla scuola primaria alla scuola Secondaria di I° e II° grado, interessati alla perfezionamento e all'aggiornamento delle metodologie e delle tecniche di insegnamento,  sia diplomati o laureati che si stanno formando per diventare i futuri docenti.  Per gli aspiranti docenti, questo percorso di formazione introduce anche contenuti affrontati

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Durante l’attività di didattica formativa lo studente collaborerà e affiancherà un redattore della Scuola Digitale Curcio ( http://www.scuoladigitalecurcio.it/ ) e realizzerà un progetto didattico digitale da inserire nella sezione dell’Italiano L2. Al termine del percorso sarà rilasciato un attestato di partecipazione e anche di frequenza dell’attività di didattica formativa.

Opinioni

C
Chiara R.
30/10/2017
Il meglio Il corso è stato molto stimolante. Sono un’insegnante che lavora nelle scuole private e per questo la formazione e l’aggiornamento è a carico mio. Il corso dell’Istituto Armando Curcio mi ha dato la possibilità, con un investimento minimo, di approcciare alle nuove metodologie didattiche e di entrare in confidenza con gli strumenti più moderni. Sicuramente è una strada in continua evoluzione che però, per chi come me era digiuna di competenze in merito, può spaventare se non ci si rivolge ad una struttura specializzata. Esperienza molto positiva!

Da migliorare niente

Consiglieresti questo corso? Sí.
F
Francesco C.
30/10/2017
Il meglio Oggi abbiamo così tante possibilità che a volte è difficile gestire tutti i mezzi a disposizione. Seguire il corso “Il digitale nella didattica dell’italiano L2” mi ha chiarito molto le idee sulle potenzialità di ogni strumento. Inoltre, svolgere il project work finale ha fissato tutte le competenze acquisite e mi rendo proprio conto di aver fatto mie alcune dinamiche. Il corso mi ha dato il via e ora sto continuando a specializzarmi in questo senso.

Da migliorare nulla

Consiglieresti questo corso? Sí.
V
V. T.
03/09/2017
Il meglio La scorsa estate ho frequentato un corso di formazione online chiamato Il digitale nella didattica dell'italiano L2 presso l’Istituto Armando Curcio, che prevedeva una prima parte di studio autonomo su dei materiali forniti dall’Istituto e uno stage di 30 ore come assistente docente nelle lezioni frontali di italiano a stranieri. Il corso è stato altamente formativo, specialmente per quanto riguarda le ore di tirocinio: per chi è interessato a lavorare in questo campo è fondamentale affiancare un docente per rendersi conto precisamente in cosa consiste questo tipo di lavoro. Ritengo l’esperienza positiva al 100%.

Da migliorare niente da migliorare

Consiglieresti questo corso? Sí.
P
Paco Mesaniello
01/06/2017
Il meglio La mia esperienza presso l'Istituto Armando Curcio è stata più che positiva. Ho partecipato all'ultima edizione del corso "Il digitale nella didattica di italiano L2" ed è stata un'esperienza stimolante. Ho imparato ad utilizzare strumenti digitali per la condivisione di contenuti che ho poi riproposto ai miei studenti, felicissimi di interagire in modo virtuale. Il team è super attento e preparato ed i contenuti sono applicabili anche in altri contesti linguistici. Ringrazio quanti abbiano collaborato nella buona riuscita del corso.

Da migliorare Nulla

Consiglieresti questo corso? Sí.
R
Rosanna Borrelli
01/05/2017
Il meglio Di formazione sono umanista, laureata in Lingue e letterature moderne europee, ma subito dopo la laurea mi sono appassionata al mondo della didattica dell’italiano L2/LS, interessandomi parallelamente alle nuove tecnologie e alle loro applicazioni nell'ambito dell’insegnamento/apprendimento linguistico. Ho seguito anch'io il corso sul digitale nella didattica dell'Italiano L2, che mi ha fornito una serie di strumenti utili spendibili in contesti multidisciplinari e soprattutto spunti validi per iniziative didattiche e strategie cooperative. Il project work finale è servito poi sia come ulteriore elemento di rilievo per lo sviluppo e la messa in pratica delle competenze acquisite, che come momento piacevole di analisi e di confronto con gli altri partecipanti. Consiglio questo corso per la sua utilità professionale a tutti coloro che si dedicano all'insegnamento dell'italiano come lingua straniera. Ed in generale, consiglio i corsi erogati dall'Istituto Armando Curcio, che porta il nome della celebre casa editrice, per la serietà dei tutor e dei docenti che seguono passo passo gli studenti nelle loro attività.

Da migliorare Tutto perfetto, ho ricevuto l'insegnamento ricercato con la massima disponibilità

Consiglieresti questo corso? Sí.
S
Simone Cavallo
01/04/2017
Il meglio Ho seguito il corso sulla Didattica digitale. L'ho trovato un modo valido per imparare-rispolverare concetti fondamentali per qualsiasi insegnante ed in particolar modo per docenti di italiano per stranieri. La modalità online mi ha consentito di entrare in contatto con profili differenti, confrontandomi su temi caldi della diffusione dell'italiano nel mondo e in Italia. Lo consiglio vivamente.

Da migliorare Niente di particolare

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Didattica
C.A.D
Italiano
Insegnamento
DOCENTI
Didattica italiano per stranieri
DIDATTICA DIGITALE
Didattica informatica
Didattica italiano
Apprendimento

Professori

Sabrina Aulitto
Sabrina Aulitto
Responsabile area linguistica

Presidente del corso di studi triennale in Mediazione Linguistica in editoria e marketing della SSML Armando Curcio. Dottore di Ricerca in Scienze linguistiche e letterarie presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. E' professore a contratto di Lingua francese presso il Dipartimento di Economia dell'Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli".

Programma

A. 100 ore e-learning

Studio individuale di contenuti fruibili online attraverso la piattaforma Edmodo dell'Istituto.

- Contenuti dei moduli online

Modulo 1
• Insegnare “Lingua italiana a stranieri in Italia e all’estero: contesti e possibilità”
• Implicazioni didattiche del “Quadro Comune Europeo di riferimento per le lingua straniere”

Modulo 2
• Il ruolo del docente: versatilità e creatività un connubio indissolubile
• I diversi profili del discente: analisi del contesto di insegnamento/apprendimento
• Guida all’analisi di manuali e del materiale didattico
• Le diverse fasi del progetto didattico

Modulo 3
• Tecnologie e didattica: per una scuola in senso digitale
• Insegnare “Italiano L2” in classi ad abilità differenziata
• La “Scuola Digitale Curcio”: case study

In seguito allo studio dei contenuti teorici è previsto un test a risposta multipla che si svolgerà online.

B. PROJECT WORK

Il Project work rappresenta il lavoro finale in seguito allo studio dei moduli e al test. Sarà proposto agli studenti di sviluppare un progetto didattico a cui sarà dato un punteggio che si sommerà a quello del test finale.
Al termine delle attività sarà redatta una graduatoria e gli studenti più meritevoli potranno aver accesso all'attività di didattica formativa presso il Gruppo Armando Curcio Editore.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto