Università della Calabria

Ingegneria Elettronica

Università della Calabria
A Arcavacata di Rende

Prezzo da consultare
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea Triennale
Luogo Arcavacata di rende
  • Laurea Triennale
  • Arcavacata di rende
Descrizione

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Arcavacata di Rende
Via P. Bucci, --, Cosenza, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Arcavacata di Rende
Via P. Bucci, --, Cosenza, Italia
Visualizza mappa

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Successi del Centro

Questo centro ha dimostrato la sua qualità su Emagister
13 anni con Emagister

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il corso raccoglie le discipline tecniche e scientifiche necessarie all'applicazione delle tecnologie delle comunicazioni e dell'informazione in campi che spaziano dalla produzione industriale dei beni e servizi all'elettronica per l'uomo e l'ambiente. Il corso include gli strumenti e le metodologie necessarie ad analizzare, progettare e realizzare circuiti e sistemi elettronici complessi. Il corso di laurea offre un'ampia gamma di competenze (elettronica per le telecomunicazioni, informatica applicata, elettronica per l'ambiente, applicazioni industriali di optoelettronica e di strumentazione, microsistemi, sistemi elettronici dedicati, ecc.) sia di tipo metodologico che progettuale e applicativo. I laureati in Ingegneria Elettronica devono:·conoscere adeguatamente gli aspetti metodologico-operativi della matematica e delle altre scienze di base ed essere capaci di utilizzare tali conoscenze per interpretare e descrivere i problemi dell'ingegneria elettronica;·conoscere adeguatamente gli aspetti metodologico-operativi delle scienze dell'ingegneria elettronica; ·essere capaci di condurre esperimenti e di analizzare ed interpretarne i dati;·essere capaci di comprendere l'impatto delle soluzioni ingegneristiche nel contesto sociale e fisico-ambientale;·conoscere le proprie responsabilità professionali ed etiche;·conoscere i contesti aziendali e la cultura di?impresa nei suoi aspetti economici, gestionali e organizzativi;·conoscere i contesti contemporanei·avere capacità relazionali e decisionali ·essere capaci di comunicare efficacemente, in forma scritta ed orale, in almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'Italiano;·possedere gli strumenti cognitivi di base per l'aggiornamento continuo delle proprie conoscenze

Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
Sono richieste conoscenze di base di matematica, fisica e chimica

Caratteristiche della prova finale
La prova finale, tendente ad accertare la preparazione tecnico-scientifica e professionale del candidato, consiste nella stesura e discussione di un elaborato scritto, o di un progetto, o di una relazione tecnica sull'attività di tirocinio

Ambiti occupazionali previsti per i laureati
I laureati in Ingegneria Elettronica svolgeranno attività professionali in diversi ambiti, quali la progettazione assistita, la produzione, la gestione ed organizzazione, l'assistenza delle strutture tecnico-commerciali. I principali sbocchi occupazionali sono:·imprese elettroniche, elettromeccaniche, spaziali, aeronautiche e delle telecomunicazioni che progettano e realizzano sistemi complessi che integrino componenti informatici, apparati di misura, trasmissione ed attuazione. ·imprese di progettazione e produzione di componenti, apparati e sistemi elettronici ed optoelettronici; industrie manifatturiere; settori delle amministrazioni pubbliche ed imprese di servizi che applicano tecnologie ed infrastrutture elettroniche per il trattamento, la trasmissione e l'impiego di segnali in ambito civile, industriale e dell'informazione;·industrie informatiche operanti negli ambiti della produzione hardware e software; industrie per l'automatica e la robotica; imprese operanti nell'area dei sistemi informativi e delle reti di calcolatori; imprese di servizi; servizi informatici della pubblica amministrazione;·imprese di progettazione, produzione di apparati, sistemi ed infrastrutture riguardanti l'acquisizione ed il trasporto delle informazioni e la loro utilizzazione in applicazioni telematiche; imprese pubbliche e private di servizi di telecomunicazione e telerilevamento terrestri o spaziali.

Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi)
32/S Lauree spec. in ingegneria elettronica

Attività di base
Fisica e chimica

CFU 16
CHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIEFIS/01: FISICA SPERIMENTALE
Matematica, informatica e statistica

CFU 24
ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/07: FISICA MATEMATICATotale CFU 40

Attività caratterizzanti
Ingegneria dell'automazione

CFU 10
ING-INF/04: AUTOMATICA
Ingegneria delle telecomunicazioni

CFU 5
ING-INF/03: TELECOMUNICAZIONI
Ingegneria elettronica

CFU 49
ING-INF/01: ELETTRONICAING-INF/02: CAMPI ELETTROMAGNETICI
Ingegneria informatica

CFU 14
ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONITotale CFU 78

Attività affini o integrative
Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica

CFU 11
MAT/03: GEOMETRIAMAT/09: RICERCA OPERATIVASECS-P/12: STORIA ECONOMICA
Discipline ingegneristiche

CFU 12
ING-IND/10: FISICA TECNICA INDUSTRIALE ING-IND/31: ELETTROTECNICAING-IND/33: SISTEMI ELETTRICI PER L'ENERGIATotale CFU 23

Attivita' caratterizzanti transitate ad affini
Ingegneria gestionale

CFU 3
ING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALETotale CFU 3

Attività specifiche della sede
CFU 8
ING-INF/07: MISURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE Totale CFU 8
Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 9Per la prova finaleCFU 4
Prova finale
CFU 4
Lingua straniera
CFU 5Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
Totale
CFU 10Totale CFU 28

Totale Crediti CFU Ingegneria Elettronica 180
Docenti di riferimento

CAPPUCCINO Gregorio
COCORULLO Giuseppe
CORSONELLO Pasquale
CRUPI Felice
PACE Calogero
PANTANO Pietro Salvatore
PAPAGNO Luigi

Previsione e programmazione della domanda
Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 26

Confronta per scegliere al meglio:
Leggi tutto