Istituto d'Istruzione "Maresca D."

Laurea triennale in Ingegneria Civile

Istituto d'Istruzione "Maresca D."
A Roma

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea Triennale
Luogo Roma
Durata 3 Anni
Inizio Scegli data
  • Laurea Triennale
  • Roma
  • Durata:
    3 Anni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Il Corso di Studi realizza un percorso formativo orientato a fornire una preparazione metodologica, che utilizzi tutte le conoscenze di base, matematiche, fisiche, chimiche, informatiche, e le conoscenze delle materie specifiche caratterizzanti dell’ingegneria Civile, in modo tale che i laureati siano in grado di affrontare e risolvere in modo soddisfacente problematiche semplici nel campo dell’Ingegneria Civile. I risultati di apprendimento attesi, quindi, riguardano principalmente:

conoscenze di base incentrate sulle discipline della matematica, della geometria, della fisica generale e della meccanica razionale;
discipline caratterizzanti dell’ingegneria edile attinenti all’architettura tecnica, alla scienza e tecnica delle costruzioni, e alla qualità dell’ambiente costruito, all’impatto ambientale, ai servizi tecnologici, dando un congruo rilievo agli aspetti delle costruzioni idrauliche e la pianificazione urbana. Lo scopo di tali discipline è quello di far acquisire all’ingegnere edile le conoscenze indispensabili per poter poi sviluppare le specifiche capacità nella progettazione;
conoscenze linguistiche ed informatiche finalizzate a migliorare le capacità di inserimento dell’ingegnere civile nel mondo del lavoro anche in altri paesi europei.
Nell’ambito di alcune delle discipline professionalizzanti viene dato ampio spazio ai laboratori allo scopo di far acquisire al futuro ingegnere le capacità necessarie per poter interpretare le specifiche esigenze del committente e tradurre tali esigente in un progetto alle diverse scale (dal livello micro al livello territoriale).

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Roma
Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Roma
Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L’obiettivo fondamentale del corso è quello di formare un ingegnere di primo livello con conoscenze di base nella ingegneria civile e ambientale. In particolare, le conoscenze di base dovranno comprendere: gli aspetti metodologici e logico-deduttivi della matematica e della fisica; la struttura, le caratteristiche, le proprietà e le trasformazioni della materia descritti dalla chimica; gli aspetti metodologici e applicativi della meccanica, con particolare riferimento alla modellazione del comportamento meccanico dei materiali, delle strutture, dei fluidi e delle loro interazioni; la progettazione e l’inserimento nell’ambiente delle opere infrastrutturali, puntuali, a rete ed architettoniche; i vincoli e le condizioni funzionali, normative e ambientali posti dalle esigenze di sicurezza, tutela e compatibilità ambientale e territoriale.

· Requisiti

L’accesso al Corso di Laurea avverrà in funzione del possesso del diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo conseguito all’estero e riconosciuto idoneo. E’ richiesta inoltre la conoscenza degli argomenti di matematica, fisica, chimica e biologia normalmente sviluppati nelle scuole medie superiori. Le modalità di verifica saranno definite nel regolamento didattico del corso di studio, che fisserà inoltre gli obblighi formativi aggiuntivi nel caso in cui la verifica non abbia avuto esito positivo.

Cosa impari in questo corso?

Geometria
Ingegnere
Ingegneria civile
Fisica meccanica
Algoritmi
Programmazione
Matematica applicata
Chimica fisica
Disegno di progetti
Disegno tecnico

Programma

Il laureato in ingegneria civile e ambientale deve acquisire una preparazione che deriva da una fase iniziale di formazione su materie di base che includono l’analisi matematica, la fisica, la geometria, la chimica e il disegno. La relativa conoscenza e padronanza permettono al laureato di:
comprendere gli aspetti concettuali e utilizzare i metodi appresi in ambiti diversi, in particolare nello studio delle discipline affini e caratterizzanti;avere la capacità di riconoscere e formalizzare problemi e risolverli sulla base dei metodi appresi;essere in grado di leggere e comprendere testi matematici, scientifici e tecnici di natura diversa;avere la capacità di descrivere, formalizzare e implementare, attraverso adeguati linguaggi di programmazione, algoritmi per la soluzione di problemi elementari.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto