Master in O.P.E.M. - Official of Prevention and Emergency Management

4.5
4 opinioni
  • avere più informazioni
    |
  • Percorso di studi post laurea moderno ed aperto al confronto con le metodologie applicate internazionalmente.
    |
  • Ambiente positivo e molto interessante. Organizzazione ottima
    |

Master universitario di secondo livello

Blended a Roma

Prezzo da consultare

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Descrizione

  • Tipologia

    Master II livello

  • Metodologia

    Blended

  • Luogo

    Roma

  • Ore di lezione

    1500h

  • Durata

    1 Anno

  • Inizio

    11/03/2023

  • Stage in azienda

  • Tutoraggio personalizzato

  • Esami presenziali

Esperto in Prevention and Emergency Management

Centro Studi E.Di.Ma.S. presenta sul portale Emagister.it il Master in O.P.E.M. - Official of Prevention and Emergency Management, un percorso annuale di 1500 ore formative che ti permetterà di conseguire 60 CFU.

Il Master O.P.E.M. è finalizzato alla formazione e all’aggiornamento nel Prevention, nel Disaster e nell'Emergency Management. Una moderna e innovativa proposta formativa di tipo multidisciplinare che si propone di sviluppare conoscenze e competenze teoriche e pratiche fondamentali per la corretta progettazione sistemica territoriale e la gestione di crisi ed emergenze. Le Amministrazioni e le strutture nazionali, europee ed internazionali di protezione civile hanno il compito di assicurare la sicurezza dei cittadini e garantire loro i servizi minimi essenziali che contribuiscono ad elevare la qualità della vita e ad accrescere la resilienza sistemica territoriale. Tutto questo non può che passare attraverso una rivisitazione delle modalità pianificatorie, che devono essere sempre e di più, strategiche (di medio e lungo periodo) ed integrate.

La formazione di tipo multidisciplinare concerne lo studio delle attività tecnico scientifiche e gestionali previste dalle normative vigenti, con particolare riguardo all’Italia, al codice di protezione civile, all’individuazione dei potenziali rischi naturali, antropici, economico-sociali, sanitari ed informatici presenti sul territorio nazionale, alla legislazione ambientale comunitaria e nazionale, alle attività complesse della progettazione strategica (comunitaria, nazionale e locale), ai principi applicativi dell’euro progettazione, alla governance dello stress e delle situazioni conflittuali all’interno dei team, alle azioni strategiche del public-management e del change-management all’interno delle strutture pubbliche e private per l’effettivi innalzamento degli indici di resilienza sociale.

Informazioni importanti

Per frequentare il corso devi avere uno dei seguenti titoli di studio: Laurea magistrale, Dottorato

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Roma
Visualizza mappa
Via Pompeo Magno 22, 00192
Orario: Sabato 09:00/13:00 - 14:00/18:00

Inizio del corso

11 mar 2023Iscrizioni aperte

Profilo del corso

Il Master in O.P.E.M. ha lo scopo di preparare a specifiche attività professionali nel campo della previsione, prevenzione e progettazione strategica e integrata territoriale, capaci di progettare e collaborare prima e durante le gestioni di crisi e di emergenze nei seguenti settori: tutela ambientale, socio-economico e sicurezza sociale (salute pubblica, difesa e protezione civile).

Il Corso multidisciplinare è destinato indistintamente ai Laureati in qualsiasi disciplina (Ingegneria, Medicina, Architettura, Geologia, Scienze e Matematica, Fisica, Economia, Giurisprudenza, Scienze politiche, Scienze manageriali, Scienze della comunicazione, Scienze della prevenzione e della sicurezza … ecc.), nonché a tutti i Professionisti e agli Operatori dei settori: protezione civile, sanità, salute pubblica, tutela ambientale, sicurezza, difesa, socioeconomia, euro progettazione e cooperazione internazionale.

Laurea magistrale oppure Laurea specialistica oppure Laurea ante DM 509/1999 (vecchio ordinamento) o altro titolo di studio universitario conseguito all’estero riconosciuto idoneo.

Master universitario di secondo livello in O.P.E.M. - Official and Prevention and Emergency Management. Esperto della Prevenzione strategica e integrata territoriale e della gestione delle emergenze. Il conseguimento è subordinato alla frequenza non inferiore all’80% delle lezioni complessive e al superamento delle verifiche intermedie e della prova finale. Il Master è di II livello e attribuisce dopo il superamento dell'esame finale 60 Crediti Formativi Universitari.

Il Master di II livello in OPEM è stato progettato per rispondere alle esigenze improrogabili per il nostro Paese e per l'Europa nel dover formare una professionalità interdisciplinare che possa coordinare le complessità connesse alla pianificazione strategica e integrata territoriale (Prevention Management) anche al fine di intercettare ogni possibile forma di finanziamento europeo e nazionale per le autorità di governance locale.

I candidati saranno seguiti dalla segreteria master di E.Di.Ma.S. sia nelle fasi di iscrizione, sia durante le attività di studio e tirocinio, sia nell'elaborazione del lavoro di tesi, ma anche dopo la fine Master nel sempre più stimolante e qualificato network professionale dei Prevention Manager.

Il Prevention Manager è la figura di riferimento proposta dal Centro Studi E.Di.Ma.S. nell'ambito dell'Emergency Management internazionale. E' pertanto la figura professionale emergente nel panorama delle nuove professioni. La materia di riferimento è la Pianificazione Strategica Integrata Territoriale, sempre più indispensabile per consentire uno sviluppo sostenibile e sicuro al territorio, alle aziende che vi lavorano e più in generale alle collettività che vi vivono.

Certo. Il PNRR è il piano nazionale della pianificazione strategica integrata. Uno dei principali problemi per il nostro Paese è quello di non avere professionalità adeguatamente preparate in modalità interdisciplinare.

Si. A seguito dell'accordo del 2021 tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri e le Università italiane, queste ultime hanno segnalato al Ministro dell'Amministrazione Pubblica i loro percorsi formativi d'eccellenza e il Master in OPEM è stato censito sia dalla LUMSA sia dall'Università degli Studi dell'Aquila proprio perché calibrato sulla pianificazione strategica integrata territoriale e destinato a specializzare i Prevention Manager.

Domande e risposte

Aggiungi la tua domanda

I nostri consulenti e altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Inserisci i tuoi dati per ricevere una risposta

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Opinioni

4.5
eccellente
  • avere più informazioni
    |
  • Percorso di studi post laurea moderno ed aperto al confronto con le metodologie applicate internazionalmente.
    |
  • Ambiente positivo e molto interessante. Organizzazione ottima
    |
100%
4.5
fantastico

Valutazione del corso

Lo consiglia

Valutazione del Centro

ROBERTO FLAVIO PENSIERO

3.0
07/12/2020
Sul corso: avere più informazioni
Consiglieresti questo corso?:

Antonio Annecchini

5.0
17/10/2020
Sul corso: Percorso di studi post laurea moderno ed aperto al confronto con le metodologie applicate internazionalmente.
Consiglieresti questo corso?:

simonetta campana

5.0
09/10/2020
Sul corso: Ambiente positivo e molto interessante. Organizzazione ottima
Consiglieresti questo corso?:

Giulio Marcucci

5.0
22/04/2014
Il meglio: Master ben organizzato con un nuovo approccio alla materia di pianificazione e gestione delle emergenze. La preparazione e competenza dei docenti è sicuramente l'aspetto più importante, insieme all'approccio multidisciplinare alla materia della pianificazione e gestione delle crisi. Da segnalare anche i due momenti esercitativi, esperienze vere ed indispensabili.
Da migliorare: La location
Consiglieresti questo corso?:
*Tutte le opinioni raccolte da Emagister & iAgora sono state verificate

Materie

  • Legislazione ambientale
    1

    1 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Resilienza
    3

    3 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Tecnico
    1

    1 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Prevenzione
    3

    3 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Legislazione
    1

    1 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Euro
  • Strutture
  • Leadership
    3

    3 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Protezione Civile
    5

    5 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Servizi
  • Management
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Ambiente e territorio
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Disaster management
    4

    4 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Gestione delle emergenze
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Pianificazione ambientale
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Psicologia delle emergenze
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Emergenza umanitaria
    1

    1 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Valutazione ambientale
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Security manager
    1

    1 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Prevenzione dei rischi geologici
    1

    1 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Gestione del rischio
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Disaster manager
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Gestione di crisi
    4

    4 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Emergency management
    3

    3 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Governance dei rischi
    4

    4 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

  • Stato di crisi
    2

    2 alunni hanno indicato di aver acquisito questa competenza

Professori

Agostino Miozzo

Agostino Miozzo

Dott.

Alberto Gambescia

Alberto Gambescia

Avv.

Alessia Filippone

Alessia Filippone

Geo.

Alfonso Celotto

Alfonso Celotto

Prof.

Anna  Zuccaro

Anna Zuccaro

Prof.ssa

Programma

Prevenzione e Governance dei rischi

  • Emergency management
  • Prevention and disaster management
  • Sistema nazionale di protezione civile
  • Sistema europeo di protezione civile
  • Prevenzione nel rischio idrogeologico
  • Prevenzione nel rischio idraulico
  • Prevenzione nel rischio sismico
  • Prevenzione nel rischio vulcanico
  • Governance del rischio ambientale
  • Governance giudiziaria nella gestione dei rischi


Metodologie e tecnologie per le gestioni emergenziali

  • Comunicazione
  • Gestione della comunicazione in situazione di crisi
  • Soccorso tecnico urgente
  • Soccorso integrato
  • Rischi informatici dell’era moderna
  • Geographic Information System
  • Tecnologie moderne per la pianificazione
  • Reti neurali per la pianificazione strategica
  • Gestione delle emergenze nazionali
  • Gestione delle emergenze internazionali
  • Lectio Magistralis – Sicurezza multidisciplinare integrata
  • Lectio Magistralis – Rischi Moderni
  • Lectio Magistralis – Cyber Crime


Management e Psicologia dell’emergenza

  • Valutazioni e metodologie relazionali
  • Resilienze di sistema nazionali, continentali ed internazionali
  • Dal metodo augustus al Ciclo di Processo/Processo del Ciclo
  • Change management
  • Gestione del cambiamento nei settori pubblico e privato
  • Project cycle management
  • Management e progettazione
  • Analisi del clima
  • Motivazioni individuali e del team
  • Psicologia del team nella gestione emergenziale
  • Forza collaborativa emozionale
  • Costituzione italiana e territorio europeo
  • Euro-progettazione
  • Pianificazione strategica e integrata territoriale

Moduli FAD

Principi di sviluppo socio-economico per la p.i.t. - economia della conoscenza - politiche di coesione nazionali ed europee - marketing territoriale – new economy e ict- modelli di programmazione economica - storia della protezione civile europea - emergenze nazionali e internazionali – tipologia dei rischi - conflict mapping and confklict analysis - conflict management - communication in decision making process - ecologia e sviluppo - aspetti di diritto e legislazione ambientale - tecnologie per l'ambiente - reach e agenzia europea - analisi dei sistemi ecologici - monitoraggio ambientale - fisica ambientale - climatologia - mobilità e trasporti - aspetti sanitari ambientali.

Approfondimenti tematici

Time management - project team leader - diritto comunitario e dell’Unione Europea - mercati monetari - principi di analisi - sviluppo socio economico -risk management - crisis management - business continuity - rischi naturali, antropici e dell’era moderna - rischio, crisi e resilienza - strategie di intervento operativo - la pianificazione di protezione civile - strumenti e metodologie per la gestione della sicurezza - soccorso sanitario e elisoccorso - soccorso alpino, speleologico e ricerca in valanga – soccorso in mare - leadership - gestione della comunicazione - rischio terrorismo - rischi naturali - rischi antropici e moderni - teoria delle catastrofi - pianificazione di emergenza - process cycle in civil protection – sviluppo sostenibile e agenda 21 - rifiuti e ambiente - sistemi innovativi di gestione per lo sviluppo sostenibile - energia e ambiente - tutela dell’atmosfera - diritto, economia e ambiente - valutazioni v.i.a. e v.a.s. - danno ambientale – cenni normativi per la gestione dei rifiuti e per le bonifiche dei siti - tutela penale ambientale.

Ulteriori informazioni

È previsto il tirocinio di 200 ore da potersi effettuare presso strutture pubbliche e private convenzionate con il Centro Studi E.Di.Ma.S. sul territorio nazionale, europeo o internazionale.

Il Master è stato selezionato come percorso formativo post-accademico di eccellenza dal Programma PA 110 E LODE con il beneficio del - 50% della quota totale di partecipazione per i dipendenti pubblici.

Le lezioni iniziano il 26 marzo 2022 e chi si iscrive in ritardo ma comunque entro la scadenza massima del 26 aprile 2022 potranno recuperare le lezioni perse grazie alle loro registrazioni in piattaforma.

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Master in O.P.E.M. - Official of Prevention and Emergency Management

Prezzo da consultare