Soave Sia il Vento

Nessuno mi capisce! Il rapporto per crescere

Soave Sia il Vento
A Roma

350 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Seminario pratico
Luogo Roma
Ore di lezione 4h
Durata 5 Mesi
Inizio Scegli data
  • Seminario pratico
  • Roma
  • 4h
  • Durata:
    5 Mesi
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

In adolescenza i ragazzi propongono il loro nuovo mondo al grido dell’espressione “nessuno mi capisce!” e i genitori sentono davvero di non riconoscerli più. Cosa sta succedendo?
Lo scopo del corso è recuperare la comunicazione tra genitori e figli adolescenti, solo così sarà possibile vedere quel genitore non come colui che “non capisce” ma come colui che comprende perché, ricordando la propria adolescenza come fase di transizione e crescita, può allora capire quel figlio e accompagnarlo in questo delicato momento di trasformazione.
I ragazzi, in questa fase della loro vita, utilizzano un codice di comunicazione “criptato”. Sebbene l’intento consapevole sia quello di non farsi comprendere, la speranza è da sempre quella che il genitore trovi la combinazione che apra la porta al rapporto. Il «linguaggio» non condiviso, fa sentire i ragazzi confusi, arrabbiati, soli in un mondo difficile da esplorare: non compresi, spesso assumono comportamenti che esprimono le loro difficoltà.

I genitori dal canto loro, distanti dalla propria adolescenza, non riescono a comprendere cosa accada e si sentontono esclusi dal rapporto con i figli.

Le diverse esperienze dei ragazzi e dei genitori spesso si concretizzano in un’alterazione della comunicazione, generando rabbia, conflitto e isolamento, da entrambe le parti.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Roma
via Spalato 14, 00198, Roma, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Roma
via Spalato 14, 00198, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso non abilita a svolgere alcuna professione. Permette esclusivamente l’acquisizione di skills

· A chi è diretto?

Il corso è rivolto sia agli adulti che ai ragazzi, che lavoreranno separatamente, seppur con momenti di condivisione, insieme a due diversi team di psicologi counselor, al fine di ritrovare una possibilità di rapporto e di comprendere cosa si nasconde dietro il fatidico “nessuno mi capisce!”. Gli incontri con i ragazzi, divisi in gruppi a seconda delle fasce di età, saranno volti alla comprensione della complessa fase che stanno vivendo, sia rispetto alle proprie difficoltà personali nell’ambiente scolastico e con il gruppo dei pari, sia rispetto al rapporto con i genitori.

Opinioni

5.0
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.8
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

E
Emanuela Valente
5.0 23/02/2017
Il meglio: Ho frequentato il centro di formazione Soave Sia il Vento e mi sono trovata molto bene. Mi ha permesso di trasformare la mia vita, i miei rapporti e anche la mia professione
Da migliorare: niente
Consiglieresti questo corso?:
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Counseling
Adolescenza
Counseling professionale
Genitorialità
Sviluppo personale
Comunicazione
Counseling familiare
Maternità
Paternità
Educazione
Problemi adolescenziali
Educazione infantile
Consulenza filosofica
Gestione dei conflitti

Professori

Team Soave sia il Vento
Team Soave sia il Vento
Formatori

Programma

Verrano affrontati argomenti salienti come l’interesse per i social network e i videogiochi, l’ammirazione per gli “idoli” dei ragazzi (eroi dei fumetti, cantanti, attori, calciatori). Verranno inoltre trattate tematiche quali i “conflitti”, che sempre celano il desiderio di realizzare rapporti validi di crescita, in un momento evolutivo importante come l’adolescenza.

Lo scopo del corso è gettare un ponte tra il linguaggio “antico” degli adulti e quello “moderno” dei ragazzi, in modo da avvicinare le due generazioni e poter ritrovare davvero il rapporto, solo così quei genitori potranno comprendere parole astruse come “friendzonare” e i ragazzi dare un senso a luoghi comuni come “questa casa non è un albergo!”


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto